Documenti di riferimento e giornate informative

Documenti di riferimento per la progettazione e la gestione

Docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo sono supportati anche grazie a strumenti elaborati per progettare e gestire la ricerca. Oltre ai regolamenti che disciplinano le attività di ricerca, hanno a disposizione documenti specifici per la progettazione e gestione ottimale: 

Presentazione di un progetto

Con lo scopo di agevolare il personale accademico e tecnico amministrativo nelle procedure amministrative da seguire nella presentazione e gestione di un progetto europeo, l'Area Ricerca ha predisposto i seguenti documenti utili:

  1. Guida relativa alla procedura per la presentazione e la gestione dei progetti a Ca' Foscari. 
  2. Modelli di delibera dipartimentale e decreto d'urgenza del Direttore di dipartimento necessari per ottenere l'autorizzazione istituzionale a presentare un progetto in cui l'Università Ca' Foscari risulti coordinatore o partner (tutti i documenti sono pubblicati in area riservata) 
  3. Riepilogo dati bancari da comunicare agli Enti Finanziatori.

Budget: guida finanziaria, costi personale, timesheet

PIC e guida SEP

Il Participant Identification Code (PIC) è il codice numerico di 9 cifre che identifica Ca' Foscari presso la Commissione Europea e che deve essere inserito nella PARTE A della proposta.

La Guida Proposal Submission Service (SEP) spiega il processo di presentazione delle proposte tramite il Participant Portal.

Consortium Agreement

Il modello "DESCA"(Development of a Simplified Consortium Agreement), utile per la predisposizione del Consortium Agreement per progetti finanziati nell'ambito di Horizon 2020, è disponibile nel sito web DESCA.

Audit Certificates

Numerosi programmi di finanziamento richiedono la presentazione di un audit certificate al momento della rendicontazione periodica o finale delle spese. In particolare la Commissione richiede una certificazione resa da un revisore contabile esterno ed indipendente dal soggetto beneficiario, attestante che i costi imputati sono stati sostenuti nel rispetto delle condizioni stabilite dal contratto, dalle regole di partecipazione al programma e dalla legislazione vigente.

Di seguito alcuni documenti utili alla predisposizione della documentazione necessaria ai fini della redazione dell’audit certificate per progetti in partenariato.

Nello specifico:

VII Programma Quadro

  • Progetti di durata fino a due anni.
    E’ richiesto un solo certificato relativo agli stati finanziari, alla fine del progetto e solo qualora l'importo cumulativo delle richieste (claim) di contributo comunitario sia pari o superiore a € 375.000
  • Progetti con durata superiore a due anni.
    E’ obbligatorio un solo certificato qualora l'importo cumulativo delle richieste (claim) intermedie o finali del contributo comunitario da parte di un partecipante sia pari o superiore a € 375.000

Il Certificate Statement nel VII PQ è un costo eleggibile nella categoria “management” sotto la voce “subcontracting”.

Horizon 2020

Il Certificate on Financial Statements (CFS) deve essere presentato solo a fine progetto per rendicontazioni maggiori o uguali a € 325.000.

Il CFS in Horizon 2020 è un costo eleggibile sotto la voce “Other direct costs”.

Altre linee di finanziamento

Per le altre linee di finanziamento è necessario verificare i documenti nel Participant Portal

Commissione unica di Ateneo per pre-selezione proposte

È stata istituita una Commissione unica di Ateneo per la pre-selezione interna di proposte su bandi che prevedono restrizioni sul numero di proposte presentabili per Ente.

Su tali bandi - nazionali, europei e/o internazionali, l'Ateneo effettuerà preliminarmente una pre-selezione tra tutte le proposte in elaborazione, individuando quella/e con maggiori chance di successo. 

L'istituzione della Commissione unica permette di snellire la procedura ed ottimizzare i tempi per la pre-selezione interna, garantendo anche un coordinamento interno più omogeneo ed un feedback più rapido ai potenziali proponenti.

 

Servizi informatici per comunicare la ricerca

Il nostro Ateneo si impegna attivamente nell'offrire strumenti e opportunità per comunicare la ricerca in modo efficace. Comunicare la ricerca è fondamentale: la visibilità dei vostri progetti finanziati può tradursi in nuovi contatti e opportunità di finanziamento.

L’Area Servizi Informatici e Telecomunicazioni (ASIT - Ufficio Applicativi) di Ca' Foscari mette a disposizione dei ricercatori alcuni servizi informatici funzionali alla realizzazione dei progetti di ricerca. Questi servizi vanno dallo sviluppo di siti web e piccole applicazioni utili alla comunicazione della ricerca, alla possibilità di utilizzare spazio disco, potenza computazionale, integrazione con i sistemi di autenticazione di Ateneo, metadatazione e indicizzazione, sistemi di protezione e trasmissione sicura del dato. 

Il costo dei servizi sarà in parte a carico dell’Ateneo e in parte a carico del progetto: le spese devono essere previste nel budget di progetto.

Descrizione tecnica dei servizi offerti, esempi di siti e servizi e costi stimati: Servizi Multimediali per la Ricerca

Per chiedere informazioni o l'attivazione dei servizi proposti è necessario inoltrare una richiesta attraverso il servizio di ticketing dedicato (sezione: Progetti di Ricerca).


Giornate informative sui programmi di finanziamento

Ogni anno l'Area ricerca organizza eventi informativi rivolti a target diversificati. Il coinvolgimento di docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo è considerato un fattore chiave per lo sviluppo di eccellenze presenti e future, il miglioramento di conoscenze e competenze su opportunità di finanziamento, la presentazione di proposte progettuali di successo, la gestione e rendicontazione ottimale dei progetti finanziati.

In area riservata è possibile consultare e scaricare i programmi e le slide delle singole giornate informative.

Contatti

Last update: 02/09/2019