Reti Innovative RIR e Cluster CTN

La Regione Veneto promuove il rafforzamento delle capacità competitive delle imprese e la costruzione di modelli di sviluppo in partenariato con gli Enti di ricerca regionali introducendo l’obbligo di lavorare su progetti di sistema (Legge n.13 del 30 maggio 2014). A tale scopo la legge disciplina i criteri e le modalità di attuazione degli interventi per lo sviluppo locale e le iniziative che i distretti industriali, le reti innovative regionali e le aggregazioni di imprese devono mettere in atto.

La Regione Veneto ha inoltre avviato un'azione di governance sul proprio territorio per individuare e sostenere Cluster Tecnologici Nazionali istituiti dal MIUR a livello nazionale. Al fine di coordinare le iniziative di sistema attuate, la Regione ha predisposto un portale web che funga da unico entry point dedicato: www.venetoclusters.it.


Cluster Tecnologici Nazionali - CTN

I Cluster Tecnologici Nazionali costituiscono delle aggregazioni organizzate di Imprese, Università e Centri di Ricerca pubblici e privati attivi nel campo dell'innovazione.
Sono stati istituiti dal MIUR con apposito decreto (n. 1610/2016) nelle seguenti 12 aree tematiche: fabbrica intelligente, chimica verde, agrifood, tecnologie per gli ambienti di vita, scienze della vita, tecnologie per le smart communities, mezzi e sistemi per la mobilità di superficie terrestre e marina, aerospazio, energia, economia del mare, patrimonio culturale, made in Italy e creatività.

L’Ateneo aderisce ai seguenti CTN:

Regione del Veneto - Clusters

SPRING - Cluster della Chimica

Il Cluster Spring mette a sistema soggetti innovativi attivi per lo sviluppo dell’intera filiera della chimica verde al fine di approdare a una nuova economia (bioeconomia).

Sito WEB: http://www.clusterspring.it/home
Referente per Ca' Foscari: Maurizio Selva

TICHE - Technological Innovation in Cultural Heritage

Scopo del cluster è operare e intraprendere iniziative idonee allo sviluppo di un Cluster tecnologico nel settore delle Tecnologie per il Patrimonio Culturale, con l'obiettivo di avviare e realizzare un sistema di innovazione territoriale di valenza nazionale, mediante la connessione in rete, l'integrazione interregionale e il governo delle competenze e delle risorse pubbliche e private di R&S e produzione.

Sito WEB: Non ancora disponibile
Referente per Ca' Foscari: Elisabetta Zendri

BIG – Blue Italian Growth

Le azioni intraprese dai soci aderenti hanno per oggetto lo sviluppo e il consolidamento del CTN  nell’ambito dell’economia del mare. Le aree tematiche di riferimento includono: l’ ambiente marino, delle acque interne e della fascia costiera; le biotecnologie blu, le energie rinnovabili dal mare, le risorse abiotiche marine, la cantieristica e robotica marina.

Sito WEB: www.clusterbig.it
Referente per Ca' Foscari: Cristina Cavinato


Reti Innovative Regionali - RIR

Le Reti Innovative Regionali rappresentano un sistema di imprese e soggetti pubblici e privati riuniti in un unico soggetto giuridico per lo sviluppo di programmi aventi ad oggetto interventi volti alla ricerca, all’innovazione e al trasferimento di conoscenze e competenze anche tecniche (DGR n. 583/2015).

Le RIR si inseriscono nei 4 ambiti della strategia di specializzazione (RIS3) della Regione Veneto:

Smart Agrifood

RIAV - Rete Innovativa Alimentare Veneto
Sito WEB: www.riav.it
Referente per Ca' Foscari: Christine Mauracher

INNOSAP - Innovation for Sustainability in Agrifood Production
Sito WEB: www.venetoclusters.it/area-reti-innovative-regionali/innosap-innovation-sustainability-agrifood-production
Referente per Ca' Foscari: Christine Mauracher

RIBES per l’ecosistema salute e l’alimentazione smart
Sito WEB: http://ribesnest.it
Referente per Ca' Foscari: Valentina Beghetto

Smart Manufacturing

IMPROVENET - ICT for Smart Manufacturing
Sito WEB: www.improvenet.it
Referente per Ca' Foscari: Carlo Bagnoli

SINFONET - Smart & Innovative Foundry Network
Sito WEB: www.retesinfonet.org
Referente per Ca' Foscari: Pietro Riello

M3-Net - Meccanica di precisione, Micro-tecnologie e Manifattura additiva
Sito WEB: www.venetoclusters.it/area-reti-innovative-regionali/m3-net
Referente per Ca' Foscari: Andrea Torsello

Veneto Clima ed Energia
Sito WEB: www.venetoclimaenergia.it
Referente per Ca' Foscari: Agostino Cortesi

Veneto Green Cluster
Sito WEB: www.venetoclusters.it/area-reti-innovative-regionali/veneto-green-cluster
Referenti per Ca' Foscari: Paolo Pavan e Valentina Beghetto

Creative Industries

EUTEKNOS
Sito WEB: www.euteknos.it/
Referente per Ca' Foscari: Stefano Micelli

Venetian Heritage Cluster - Venetian Innovation Cluster for Cultural and Environmental Heritage
Sito WEB: www.venetiancluster.eu/it
Referente per Ca' Foscari: Elisabetta Zendri

FACE-DESIGN
Sito WEB: www.venetoclusters.it/area-reti-innovative-regionali/face-design
Referente per Ca' Foscari: Mario Volpe

Sustainable Living

Foresta Oro Veneto
Sito WEB: www.legnoveneto.it
Referente per Ca' Foscari: Gabriella Buffa

ICT4SSL - ICT for Smart and Sustainable Living
Sito WEB: www.venetoclusters.it/area-reti-innovative-regionali/ict-smart-and-sustainable-living
Referente per Ca' Foscari: Andrea Marin

Venetian Smart Lighting - Luce in Veneto
Sito WEB: www.luceinveneto.com
Referente per Ca' Foscari: Elti Cattaruzza

Elenco progetti RIR approvati per il periodo 2017-2020

Nell'ambito dell'Asse Prioritario 1 - Ricerca, sviluppo tecnologico e innovazione del Programma POR Veneto FESR 2014-2020, l'Ateneo ha partecipato alla presentazione di proposte progettuali volte a finanziare le attività delle RIR alle quali aderisce. Per il periodo 2017-2020 sono stati approvati i seguenti progetti:

ADditive Manufacturing & INdustry 4.0 as innovation Driver – ADMIN 4D

Il progetto ADMIN 4D coinvolge diverse tecnologie abilitanti nell'ambito della specializzazione intelligente "Smart Manufacturing". Si sviluppa attraverso una collaborazione inedita tra esponenti di rilievo nell'ambito della ricerca e dell’implementazione industriale delle diverse tecnologie interessate: tecnologia additiva (nota come stampa 3D), ingegneria dei materiali, sensoristica in ambiente Internet of Things e meccanica/meccatronica.

L'obiettivo del progetto è lo sviluppo di un sistema innovativo che consenta la raccolta e l'elaborazione, mediante algoritmi sviluppati ad hoc, di informazioni tecnico-chimiche provenienti dai nuovi materiali e leganti usati nei prodotti e dalle strumentazioni di produzione (stampa 3D) brevettati dai partner di progetto e tutt'oggi oggetto di attività di R&D orientate al loro perfezionamento e diffusione sul territori.

RIR capofila: IMPROVENET ICT for Smart Manufacturing
Referente per Ca' Foscari: Agostino Cortesi
Durata: 07/11/2017 - 31/10/2020

Sistema Domotico IoT Integrato ad elevata sicurezza informatica per Smart Building - IoT

Il mondo delle costruzioni (building) presenta una sempre più complessa concatenazione di strutture, sistemi e tecnologie.  Ogni componente interno ed esterno all’abitazione presenta un processo di continuo sviluppo e miglioramento per permettere agli utilizzatori di selezionare luci, sicurezza e condizionamento, in modo indipendente. Uno dei limiti dei sistemi domotici attuali è l'indipendenza nel controllo, mentre diventa sempre più importate  la connessione e l'inter-operabilità dei dispositivi, concetto che negli ultimi anni ha dato origine al paradigma noto come Internet of Things (IoT):  in tale contesto, il progetto mira a superare la differenza fisica e funzionale fra i dispositivi e le tecnologie costruttive attraverso la definizione di protocolli che permettano la comunicazione e lo scambio di dati in modo quanto più possibile trasparente tra i nodi/agenti della rete.

RIR capofila: Venetian Smart Lighting
Referente per Ca' Foscari: Riccardo Focardi
Durata: 07/11/2017 - 06/11/2020

Sistemi Avanzati per il recupero dei rifiuti – SARR

L'approccio sistemico caratterizzante il progetto SARR mira a porre le fondamenta di un sistema virtuoso supportata da una piattaforma IT condivisa di riferimento, almeno a scala regionale, capace di gestire e patrimonializzare tutte le varie fasi di ricerca e sperimentazione finalizzate al recupero del rifiuto, strutturabile secondo il seguente macro-flusso: caratterizzazione del rifiuto; analisi dei mercati di sbocco; studio del processo per convertire il rifiuto in risorsa; analisi tecnico-economica (LCA, LCC, piano di industrializzazione); regolamentazione economica dello scambio; trasferimento tecnologico.

Contestualmente saranno avviati una serie di progetti specifici multisettoriali che avranno un duplice scopo: 1) dare evidenza delle potenzialità di finalizzazione della ricerca e degli impatti concreti nei settori economici/produttivi di riferimento; 2) validare il sistema IT con le prime sperimentazioni concrete.

RIR capofila: Veneto Green Cluster
Referenti per Ca' Foscari: Valentina Beghetto e Paolo Pavan
Durata: 07/11/2017 - 31/10/2020

Tecnologie e materiali per la manifattura artistica, i Beni Culturali, l’arredo, il decoro architettonico e urbano e il design del futuro – TEMART

ll progetto mira a valorizzare le conoscenze tecnico-scientifiche e la capacità di sviluppare nuove combinazioni di tecnologie manifatturiere e materiali che rispondano alle esigenze e alla capacità di innovazione  nei domini dell’artigianato artistico, del restauro dei Beni Culturali, dell'arredo e del design.

Con questo intento saranno studiate, messe a punto e validate applicazioni tecnologiche innovative in grado di prototipare e produrre componenti e prodotti di valenza artistica e di design nei quali si combinano le complessità della forma e del materiale con la multifunzionalità Di particolare rilevanza per il progetto sarà pertanto l'innovazione applicata alle tecnologie di fabbricazione additiva per una gamma estesa di materiali e di loro combinazioni nello stesso artefatto.

RIR capofila: M3-NET
Referenti per Ca' Foscari: Elti Cattaruzza e Andrea Torsello
Durata: 07/11/2017 - 31/10/2020

Last update: 07/08/2018