Michele

BUGLIESI

Novità dal Senato Accademico: le attività finanziate dal fondo di supporto alla ricerca

18. April 2016

Mercoledì scorso il Senato Accademico ha approvato il Piano delle attività a valere sul fondo di supporto alla ricerca e all’internazionalizzazione, per un totale di finanziamenti che per l'anno 2016 ammontano a  720.000 euro.

Il piano è articolato su quattro misure, tre delle quali rappresentano una novità rispetto al passato.

1 Progetti di Ateneo e Scavi Archeologici
Con questa iniziativa prosegue la politica indirizzata al finanziamento delle attività di ricerca dei professori e ricercatori di Ateneo. Una quota di 100.000 euro sarà dedicata al finanziamento di progetti di scavo, mentre un stanziamento di 250.000 euro sarà riservato a sostenerearcheologia idee progettuali che insistano su settori per i quali è più difficile l’accesso a finanziamenti esterni e/o che dimostrino concreto potenziale di sviluppo in progetti  di ricerca, individuali o di gruppo, nazionali ed europei.

2 Fellowship Visiting Scholars
L’iniziativa ha lo scopo di attrarre studiosi affermati e giovani ricercatori da altri Atenei e centri di ricerca nazionali e internazionali a svolgere un periodo di ricerca presso l'Ateneo, promuovendo nuove collaborazioni ed incentivando quindi lo sviluppo di nuove progettualità congiunte con il personale di Ateneo.  L'iniziativa prevede l'erogazione di due tipologie di fellowship:

    Advanced: indirizzate a studiosi  affermati che vengano a svolgere un periodo di ricerca a Ca’ Foscari, con più di 10  anni di esperienza dopo aver conseguito il dottorato. Sono previste 6 fellowship di durata di 2 mesi.
    Young Talents: indirizzate a giovani studiosi interessati a svolgere un periodo di ricerca a Ca’ Foscari, con esperienza da 2 a 12 anni dopo aver conseguito il dottorato. Sono previste 6 fellowship di durata 3 mesi.

trsferimento tecnologicoLe fellowship verranno erogate attraverso una selezione in due fasi: una prima, interna, volta a identificare gli ambiti di ricerca per le fellowships,  proposti dai dipartimenti, ed una seconda nella quale verranno selezionate le candidature raccolte mediante una  call for application aperta.  Complessivamente il finanziamento è pari a 144.000 euro che si sommano ai 115.000 euro stanziati per il 2016 per i programma dei Visiting Professors.

3. Supporto all’innovazione e al trasferimento tecnologico
L'iniziativa sostiene un programma  di azioni coerenti con due progetti finanziati dal Ministero dello Sviluppo Economico sui temi della proprietà intellettuale e dello sfruttamento e valorizzazione dei risultati della ricerca.  Il finanziamento permetterà di predisporre e svolgere un programma di formazione per ricercatori, assegnisti e dottorandi, e al tempo stesso di sostenere  la promozione delle attività degli spin-off di Ca' Foscari attraverso l'azione congiunta dell'Area Ricerca di Ateneo e il settore Innovazione della Fondazione.  Il finanziamento è pari a 90.000 euro (inclusivo dei 70.000 euro posti a cofinanziamento del programma ministeriale).

4. Programma "Research for Global Challeges"
L'ultima misura riguarda il finanziamento del programma Research for Global Challenges con cui a costituiremo a Ca’ Foscari i gruppi di ricerca  interdisciplinari al fine di incentivare le collaborazioni e favorire la partecipazione alla presentazione di progetti su bandi competitivi. L'investimento, pari a 136.000 euro per l'anno 2016, finanzierà l'assunzione di tre persone inquadrate come "tecnologi" che affiancheranno i gruppi di lavoro previsti dal programma con il compito di supportarne i componenti nello sviluppo delle proposte progettuali.

Buona settimana e buona ricerca a tutti!

0 commenti  

I commenti sono disabilitati per questo post.

0 commenti