Michele

BUGLIESI

Legge di Bilancio, punti organico e programmazione

07. January 2019

Iniziamo il nuovo anno con le novità che ci hanno portato gli ultimi giorni del 2018, la Legge di Bilancio e la pubblicazione dei decreti MIUR che hanno (finalmente!) comunicato la dotazione dei punti organico 2018.


Come in molti avrete avuto modo di constatare, sono stato tra coloro che hanno assunto una posizione molto critica verso le misure che la legge ha riservato al sistema universitario, in particolare relativamente al blocco delle assunzioni, una decisione intempestiva,  ingenerosa per le persone che coinvolge, e umiliante per un sistema a cui si chiede, giustamente, di  competere sul piano internazionale.


Nella sua ultima formulazione, la Legge ha rettificato alcuni passaggi, in particolare escludendo dal blocco i ricercatori a tempo determinato di tipo B, e includendo alcune misure - stanziamenti per ulteriori assunzioni di ricercatori di tipo B e per la progressione di carriera dei ricercatori universitari in possesso di abilitazione scientifica nazionale oltre a e ulteriori facoltà di utilizzo di punti organico per gli Atenei "virtuosi" (tra i quali Ca' Foscari rientra ampiamente) - i cui effetti andranno valutati alla luce delle interpretazioni e delle clausole di salvaguardia che comunque insistono sul quadro complessivo.

Rimane aperto il problema del reclutamento a tempo indeterminato per il personale tecnico amministrativo, ma faremo quanto necessario per risolverlo a valere sulle risorse che siamo autorizzati a utilizzare. A  questo proposito,  come dicevo in apertura, è stato finalmente pubblicato il decreto che assegna agli Atenei i punti organico per l'anno 2018.


Per Ca' Foscari la dotazione di cui potremo disporre corrisponde al 127% dei punti organico derivanti dal turn-over 2017, ovvero al 27% in più di quanto avevamo stimato in fase di previsione. Questo margine, insieme alle ulteriori facoltà assunzionali previste dalla Legge di Bilancio, potrà auspicabilmente garantire una esecuzione fluida e continua del reclutamento programmato.

0 commenti  

I commenti sono disabilitati per questo post.

0 commenti