Michele

BUGLIESI

Ca' Foscari Institute for Global Challenges

29. June 2020

Nelle sedute del 20 e 29 maggio scorso, il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione hanno approvato la costituzione del Ca’ Foscari Institute for Global Challenges (IGC) il nuovo Centro di Ateneo che coordinerà le attività di ricerca  che in questi anni si è progressivamente sviluppata in seno al progetto Research for Global Challenge.

 
La costituzione del Centro rappresenta il nuovo approdo di un'iniziativa, nata nel 2015 con i Research Teams, che ha segnato un significativo incremento nella capacità di aggregazione dei gruppi di ricerca di Ateneo ai fini della partecipazione ai bandi per l'acquisizione di fondi nazionali e internazionali per la ricerca. L’approccio interdisciplinare adottato dalla Commissione Europea nei programmi di finanziamento comunitari e applicato da Ca’ Foscari nello sviluppo dell’iniziativa si è infatti rivelato un fattore di successo nella partecipazione ai bandi, di stimolo alla collaborazione tra ricercatori e docenti di diversi Dipartimenti e discipline, nonché di efficacia comunicativa verso l’esterno.


La tematizzazione sulle challenges ha costituito l’elemento fondante di altre significative iniziative di Ateneo a sostegno della ricerca individuale, come il programma di finanziamento della ricerca di Ateneo SPIN (Supporting Principal INvestigators) e, più recentemente, la presentazione del progetto Marie Curie Cofund “Global@Venice” approvato e co-finanziato dalla Commissione Europea.

La costituzione dell'IGC permetterà di dare un presidio scientifico coordinato e unitario alla gestione dei progetti di ricerca individuale e ai progetti di ricerca collaborativa promossi dagli attuali Research Institutes. Questi ultimi continueranno a sviluppare le loro attività in seno all’IGC di cui costituiranno le sezioni tematiche. I singoli docenti e ricercatori aderenti agli attuali istituti saranno automaticamente affiliati al nuovo Institute, mentre il coordinamento unitario sarà garantito da un Consiglio Scientifico e da un Presidente  che presiederanno anche alle attività del progetto Global@Venice. La gestione amministrativa dell'IGC sarà affidata all'Area Ricerca di Ateneo che già presidia questi processi.


Un sentito ringraziamento per l'eccellente lavoro di questi anni ai coordinatori e al team dell'Area Ricerca dell'Ateneo per la promozione e la gestione dell'iniziativa, e tutte e tutti i colleghi per la partecipazione alle attività di progettazione e di ricerca.

0 commenti  
Nuovo commento

0 commenti