Scheda del corso

Anno Accademico di riferimento: 2017/2018

Livello del titolo di studio

Laurea Magistrale

Classe

LM-56 (Scienze dell'economia)

Double/Joint Degree

Economia e finanza ospita il Doppio Diploma in Economia, Econometria e Finanza (MEEF) con l’Université Aix-Marseille (Francia).
Al termine del percorso formativo gli studenti selezionati ottengono un doppio titolo accademico: Laurea Magistrale in Economia e Finanza dell’Università Ca’ Foscari e Master Sciences Economiques (Parcours Econométrie Bancaire et Financière) dell’Université Aix-Marseille.
Accesso: bando di selezione.

Il curriculum Economics QEM partecipa al Joint Degree in Models and Methods in Economics and Management – Erasmus Mundus (QEM) in collaborazione con Université Pantheon - Sorbonne - Paris 1 (Francia); Universität Bielefeld (Germania); Universitat Autònoma - Barcelona (Spagna); Université catholique de Louvain (Belgio).
Accesso: bando di selezione.

Doppio diploma con Master Economie et Ingénierie Financière - Université Paris-Dauphine (Francia).
Accesso: bando di selezione.

Sede

Dipartimento di Economia, San Giobbe Cannaregio 873, 30121 Venezia.
Per informazioni contattare il Campus Economico,   campus.economico@unive.it

Referente

prof.ssa Loriana Pelizzon (coordinatrice del Collegio didattico,  pelizzon@unive.it )

Lingua

Italiano e Inglese

Modalità di accesso

Libero con valutazione dei requisiti minimi.
Contingente riservato a studenti stranieri non comunitari residenti all'estero: 40 posti, di cui 10 riservati a studenti di nazionalità cinese, residenti in Cina, nell'ambito del Progetto Marco Polo.

Requisiti di accesso

L'ammissione al corso richiede il possesso di requisiti curriculari minimi e di un'adeguata preparazione personale. È richiesto, inoltre, il possesso della conoscenza certificata della lingua inglese a livello almeno B2.
I requisiti di accesso sono verificabili nell'apposita pagina web.

Obiettivi formativi

Il corso di Laurea Magistrale forma esperti in grado di affrontare con padronanza le principali tematiche in ambito economico e finanziario con solida preparazione teorico-quantitativa e giuridica. Si articola in tre indirizzi, due dei quali interamente in inglese. Nel curriculum Economics – QEM (in inglese) l’attenzione è volta ai temi economici, quantitativi e giuridici. Gli studenti di questo indirizzo possono partecipare al programma Erasmus Mundus (QEM). I curricula maggiormente specializzati nell’area finanza (uno in italiano e uno in inglese) mirano a formare studenti con competenze sui mercati finanziari, sulle principali aree della gestione degli intermediari finanziari (crediti, finanza, tesoreria, titoli, organizzazione, pianificazione e controllo), sulla gestione degli investimenti finanziari e la misurazione e gestione dei rischi finanziari, la consulenza finanziaria e l’assicurazione, la previdenza complementare e la gestione di fondi pensione, l’organizzazione dei processi interni e la gestione amministrativa delle banche e degli intermediari finanziari in generale.

Curricula / percorsi

  • Economics – QEM (in lingua inglese)
  • Economia e Finanza
  • Finance (in lingua inglese)

Profili professionali

I principali sbocchi professionali per i laureati con specializzazione in area economica sono:

  • economista presso Centri di ricerca, Università compresa, e Organismi nazionali e internazionali e in Aziende che operano sui mercati internazionali 
  • ruoli operativi nel supporto alle analisi e alle decisioni in organismi di intervento nell'economia (Authorities, Ministeri, Organismi economici a livello locale, nazionale e sovranazionale) o in strutture ed istituzioni di supporto agli operatori di mercato (Centri di consulenza, Uffici ricerca e marketing di imprese).

Nel caso di specializzazione in area finanza, gli sbocchi professionali sono:

  • ruoli professionali di risk manager, compliance manager, risk controller, internal auditer, addetto all'Asset and Liability Management, addetto all'area titoli e ai servizi finanziari, alla tesoreria e alle divisioni di pianificazione e controllo 
  • attività di supporto, di vigilanza ed organizzativo-istituzionali di supervisione, di tipo documentale e ispettivo presso le autorità di vigilanza, le autorità amministrative indipendenti in generale e le società di gestione dei mercati organizzati
  • attività professionale presso le società di consulenza nelle aree di pianificazione strategica, di gestione di fusioni ed acquisizioni e nelle attività di supporto al controllo d'impresa e alla sua governance
  • attività libero professionale 

Modalità di frequenza

Libera

Esami di profitto e prova finale di laurea

L'attività formativa prevede lezioni frontali, laboratori e stage al fine di acquisire competenze ampie spendibili nel mondo del lavoro. Durante tutto il percorso universitario le conoscenze apprese dallo studente verranno verificate attraverso esami di profitto scritti e orali. La prova finale consiste nella stesura di una tesi che dovrà possedere caratteri di originalità, documentazione e approfondimento scientifico esauriente e verrà discussa davanti a una commissione composta da professori universitari ed esperti.

Accesso a studi successivi

Master di I e II livello e Dottorato di Ricerca.