Corso di Laurea Magistrale in
Relazioni internazionali comparate - Comparative International Relations
QS World University Rankings 2021 - Modern Languages, Top 100

Corso di Laurea Magistrale in
Relazioni internazionali comparate - Comparative International Relations

Campus:
Linguistico

Accesso:
libero

Lingua:
italiano/inglese

Sito web:
unive.it/cdl/lm60

Perché iscriversi a questo corso

1

rappresenta un'offerta unica in Italia per lo studio a livello avanzato delle relazioni internazionali nei loro aspetti storici, linguistico-culturali, giuridici, politologici ed economici

2

cinque diversi percorsi permettono di acquisire conoscenze e competenze approfondite riguardo a specifici ambiti tematici e aree culturali e politico-geografiche (Americhe, Asia orientale, Europa orientale, European Union Studies, Global Studies)

3

promuove numerose opportunità per venire a contatto diretto con la realtà internazionale, sia tramite i numerosi scambi attivi con università di tutto il mondo, sia tramite la possibilità di svolgere all’estero il tirocinio formativo curricolare (in ambasciate, organizzazioni internazionali, ONG o aziende)

Conosci il tuo futuro professionale

conoscenza avanzata del sistema internazionale sul piano giuridico, economico, storico e politico, e delle caratteristiche di specifiche aree geografiche o di specifici fenomeni globali

capacità di comunicare contenuti con chiarezza in inglese e in una seconda lingua straniera e di elaborare in autonomia strategie di soluzione di problemi sul piano internazionale

carriera in organizzazioni internazionali, amministrazioni, ONG, imprese private, centri per lo studio e la comunicazione su temi di attualità internazionale, istituti per l'ideazione e il monitoraggio di programmi di cooperazione

concorsi per la carriera diplomatica e prosecuzione degli studi in un dottorato di ricerca

Avvisi

La legge 107/2015 ha tracciato un nuovo quadro di riferimento per lo sviluppo professionale di tutti gli operatori della scuola, prevedendo il riordino del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria. Il D.lgs 59/17 ha disciplinato il riordino, l'adeguamento e la semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente della scuola secondaria, così da renderlo funzionale alla valorizzazione sociale e culturale della professione.
L'ultimo aggiornamento, approvato contestualmente alla Legge di Bilancio 2019, precisa che per accedere ai concorsi a cattedra è necessario il possesso congiunto di un titolo di 2° livello coerente con la classe di concorso di proprio interesse, dei relativi requisiti curricolari (DPR 19/2016 così come modificato dal DM 259/2017) e dei 24 CFU nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche (DM 616/17).

Il 30 settembre 2021 il Dipartimento DSLCC ha organizzato, in collaborazione con il Settore Carriere Post lauream, un incontro incontro informativo sulla Formazione e abilitazione all'insegnamento, in particolare sul Percorso Formativo 24 CFU, rivolto agli studenti dei corsi di laurea e laurea magistrale del DSLCC.
Guarda la registrazione dell'incontro.

Caricamento...

Scadenze

Caricamento...

Ca' Bembo  
Dorsoduro 1075, Fondamenta Tofetti, 30123 Venezia