Venezia ExtraOrdinaria. I grandi della Serenissima

Visite guidate
Aperture/Special opening hours

Apertura 19.30

Chiusura 23.30

Campo SS. Giovanni e Paolo, Castello 6363    

Apertura straordinaria con visite guidate 

Dalle ore 19.30 (durata visita 50 min.) a cura dell’Venezia Arte Cultura & Turismo in collaborazione con i Padri Domenicani

Una notte il doge Jacopo Tiepolo († 1242) vide in sogno l’oratorio di S. Daniele e l’acquitrinosa zona circostante, piena di meravigliosi fiori sui quali volavano bianche colombe con una croce d’oro in fronte; ad un tratto due angeli scesero dal cielo con turiboli spargenti soavi profumi e s’udì una voce: “Questo è il luogo che scelsi per i miei Predicatori“. Il giorno dopo il doge raccontò la visione al Senato ed ottenne l’appoggio per dotare di un convento i Domenicani. 

La Basilica dei Santi Giovanni e Paolo (detta San Zanipolo in dialetto veneziano) è uno degli edifici medievali religiosi più imponenti di Venezia, assieme alla basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari. Viene considerata il pantheon di Venezia a causa del gran numero di dogi veneziani e altri importanti personaggi che vi sono stati sepolti a partire dal Duecento. Sorge nell'omonimo campo, nel sestiere di Castello.

 

http://www.basilicasantigiovanniepaolo.it

 

 

l'arte libera la notte 23.06.2018

Città di Venezia
Università Ca’ Foscari