Insegnamento Sicurezza e salute

Titolo insegnamento: Sicurezza e salute nelle attività didattiche e di ricerca in area umanistica
Formazione generale e specifica degli studenti equiparati a lavoratori della Scuola in Conservazione e produzione dei beni culturali e del Dipartimento di Studi Umanistici

La normativa vigente in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro prevede l’obbligo della formazione dei lavoratori, a carico del datore di lavoro delle aziende pubbliche e private.

Nelle Università questa misura di prevenzione riguarda anche gli studenti che frequentano laboratori didattici, di ricerca o di servizio e, in ragione dell'attività specificamente svolta, sono esposti a rischi (D. Lgs. 81/2008 e smi e DM 363/1998).

Il percorso formativo specifico è così articolato:

  • un percorso online di formazione generale, della durata di 4 ore;
  • un percorso in presenza di formazione specifica, della durata di 12 ore.

Per informazioni:  campus.umanistico@unive.it


A chi è rivolto

Il corso di Sicurezza e salute nelle attività didattiche e di ricerca è obbligatorio per tutti gli studenti immatricolati a partire dall'a.a. 2015/2016 ai seguenti Corsi di Laurea:

  • Conservazione e gestione dei beni e delle attività culturali (FT1)
  • Scienze dell’antichità, letterature, storia e archeologia (FM2)

Il corso è un’attività obbligatoria prevista dal piano di studio per tutti gli studenti che frequenteranno i cantieri di scavi archeologici e riconosce 1 credito formativo universitario (CFU).

Lo studente in possesso di un attestato di formazione conseguito presso un altro ente può richiedere un eventuale esonero dalla frequenza del corso sulla sicurezza previa presentazione di una copia dell'attestato alla Segreteria del Campus umanistico

La formazione generale

Per accedere al corso on line di formazione generale (4 ore) lo studente dovrà collegarsi al sito http://moodle.unive.it e seguire le istruzioni che avrà ricevuto via email dai Servizi informatici di Campus umanistico

Il corso on line consisterà nella visualizzazione di video lezioni e nello svolgimento di test di autovalutazione. Il test finale della parte di formazione generale dovrà obbligatoriamente essere superato prima di sostenere il test finale della parte di formazione specifica.

La formazione specifica

La formazione in presenza sui rischi specifici (12 ore, corrispondenti a 16 ore accademiche da 45’) si terrà nel secondo semestre.

Sono previste classi di 35 studenti. La composizione delle singole classi sarà comunicata ai diretti interessati via email dalla Segreteria del Campus umanistico.

Al termine del corso in presenza è previsto un test di verifica finale.

Gli orari della formazione specifica in presenza sono pubblicati sulle pagine web delle singole classi:

Frequenza e verifica finale

È richiesta la frequenza obbligatoria di almeno il 90% delle attività in presenza.

Il conseguimento di 1 CFU avverrà al termine della frequenza delle attività e al superamento della verifica conclusiva delle stesse.

Il corso rilascia inoltre un’attestazione, valida ai sensi del D. Lgs. 81/2008.