Fondo Covid-19: il risultato della campagna per il sostegno agli studenti

A seguito della situazione pandemica, molti studenti universitari con le loro famiglie hanno dovuto fronteggiare un ulteriore problema: quello di non avere le risorse finanziarie necessarie per gli studi e l'università.

Ca' Foscari si è subito impegnata affinché nessuno rimanesse escluso, creando un fondo speciale di emergenza, abbinato alla campagna di crowdfunding, a sostegno degli studenti e delle loro famiglie che hanno subito un danno economico e si trovano in difficoltà. Grazie all’aiuto dei donatori, le risorse destinate da Ca' Foscari e quelle ulteriormente raccolte dalla comunità sono state sufficienti per dare un supporto a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta durante lo scorso anno accademico, e in possesso dei requisiti definiti dalla misura.

Il contributo è stato assegnato a quegli studenti e a quelle studentesse che – assieme alle loro famiglie  – sono stati colpiti dalla crisi in modo più diretto, con la perdita del lavoro di uno o più componenti del nucleo o con una riduzione significativa del reddito familiare o personale.

Sono stati finora 189 gli studenti e le famiglie che hanno beneficiato di un'agevolazione con un importo medio ciascuno di Euro 359,00 di rimborso straordinario sui contributi universitari dell'anno accademico 2019/2020, per un importo totale di agevolazioni concesse pari a Euro 67.791,50. 

L'agevolazione si è configurata come un rimborso sugli importi di contributi universitari già versati o una riduzione su quelli ancora da versare per l'anno accademico 2019/2020, e ha potuto sommarsi alle riduzioni e ai rimborsi già previsti dalla attuale normativa.

La misura ha permesso così di raggiungere e agevolare una porzione di studenti addizionale, che non sarebbero risultati idonei o vincitori di altre Borse per il diritto allo studio o che non sarebbero rientrati in una delle categorie che già prevedono l'esonero totale dal pagamento dei contributi universitari.

A causa del perdurare dell’emergenza sanitaria, Ca’ Foscari ha deciso di rilanciare anche per quest’anno accademico la campagna di crowdfunding per sostenere i propri studenti in difficoltà. Puoi contribuire alla nuova campagna, anche con una piccola donazione, nella pagina dedicata.


Come Ca’ Foscari utilizza le donazioni

In questi anni Ca' Foscari è cresciuta grazie al sostegno degli oltre 1.600 donatori che dal 2015 hanno permesso di raccogliere oltre 10 milioni di euro, contribuendo a creare opportunità uniche per tanti studenti meritevoli, a migliorare la qualità della nostra formazione, a crescere nella qualità e nell'impatto della nostra ricerca, e a costruire le condizioni per un'esperienza universitaria vivace e coinvolgente.

Leggi tutte le storie delle donazioni nel Friends of Ca' Foscari Report: nella pagina troverai i risultati della raccolta fondi 2015-2020 e i progetti su cui la nostra Università ha investito in questi anni, grazie anche alla generosità e fiducia riposta dai nostri sostenitori.

Francesca Favaro