Ca' Foscari è la prima sede per la certificazione di lingua Araba CALI

La certificazione CALI (Certificazione di lingua Araba di Livello Intermedio) è un esame validato che copre i livelli intermedi del QCER (B1 e B2), messo a punto dall’American Councils for International Education in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari Venezia che si tiene una volta all’anno.

Ca' Foscari è la prima università italiana ad offrire una certificazione di lingua araba ed è attualmente l'unica sede in Italia della CALI. Il 28 maggio, alle ore 16, Andrea Facchin, di Ca’ Foscari Venezia e Todd Drummond, dell’American Councils for International Education spiegheranno gli obiettivi e le modalità della certificazione durante una presentazione online.

274 milioni: questo è il numero dei parlanti arabofoni secondo le statistiche di Ethnologue, aggiornate al 2020. La CALI, dunque, può essere un ottimo biglietto da visita per l'ingresso dei neolaureati magistrali nel mondo del lavoro, nei settori della mediazione interlinguistica ed interculturale, dell’accoglienza dei migranti, quello aziendale, della traduzione e dell'interpretariato, e ancora turismo, diplomazia e giornalismo.

La prima data per l’esame è il 24 settembre 2021. Può sostenerlo chiunque, sia studenti di Ca' Foscari che esterni, iscrivendosi on-line. Le informazioni aggiornate alla pagina del Dipartimento di Studi sull'Asia e sull'Africa Mediterranea.

Il team che ha lavorato alla certificazione è composto da Andrea Facchin (coordinatore), Antonella Ghersetti, Simone Sibilio, Yaser Odeh e Sana Darghmouni per la parte italiana; l'American Councils for International Education per la parte americana.

Federica Scotellaro