Ca’ Foscari Challenge School: i nuovi master per l'anno accademico 2022/23

Ca’ Foscari Challenge School, dal 2011 punto di riferimento dell’Alta Formazione per l’Ateneo veneziano che coinvolge docenti di Ca’ Foscari e professionisti esterni di richiamo nazionale e internazionale, amplia la sua offerta di master che variano dai Master post-laurea, Master dal contenuto professionalizzante, Master Executive, corsi di Alta Formazione e formazione su misura.

I Master per l'anno accademico 2022/23 di Ca' Foscari Challenge School sono 34, tra percorsi Executive e post-lauream.

Didattica inclusiva e all’avanguardia, comprensione degli scenari internazionali, economia e sostenibilità sono le novità dell'offerta formativa orientata ai saperi dei prossimi anni e basata sulle richieste del mercato del lavoro rivolta a giovani e professionisti. 

Tre le nuove proposte formative nel segno della continuità e della novità: il Master in Geopolitics and Economic Affairs, il Master in Quantum Machine Learning e il Master in Didattica dello Spagnolo come Lingua Straniera - oltre a altri Master longseller, come quello in Management dei beni e delle attività culturali o in Pubblica Amministrazione.

Il Master in Geopolitics and Economic Affairs, vista la situazione geopolitica attuale, ha come obiettivo formare professionisti che sappiano capire in modo profondo scenari e culture diverse nell’ambito della gestione economica e dei rapporti internazionali. Il Master sarà erogato in lingua inglese e in italiano

Con il Master in Quantum Machine Learning Ca’ Foscari propone un’offerta formativa per indagare le frontiere dell’informatica fornendo strumenti chiave per l’economia della finanza e della gestione d’impresa. Il Quantum Machine Learning utilizza la potenza dell'informatica quantistica per creare modelli predittivi elaborando grandi insiemi di dati in tempo di velocità della luce, e lo immagina come una tecnologia trasformativa per guidare la ricerca e lo sviluppo dell'intelligenza artificiale. Il Master, erogato in lingua inglese, ha una Faculty prestigiosa che coinvolge quattro dipartimenti dell’Università Ca’ Foscari Venezia: il Dipartimento di Economia, il Dipartimento di Management, il Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica, ed il Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi.

Nel segno della continuità, invece, Challenge School propone il Master in Didattica dello Spagnolo come Lingua Straniera. Ca’ Foscari Challenge School è una delle scuole di riferimento per i docenti di lingue con il Master in Didattica delle lingue straniere, in Didattica e promozione della lingua e cultura italiane a stranieri e in Progettazione avanzata dell’insegnamento della lingua e cultura italiane a stranieri, corsi di grande qualità e molto apprezzati. Con il Master in Didattica dello Spagnolo come Lingua Straniera viene aggiunta una nuova proposta formativa per far fronte alla crescente diffusione dello spagnolo nelle scuole secondarie e nelle scuole private di lingue straniere.

I 34 Master sono suddivisi in quattro scuole: School of Environment, School of Government, School of Humanities e School of Management. Si tratta di percorsi formativi specifici, con al centro la tecnologia e le risorse umane, che rispondono alle specifiche domande del mondo del lavoro e hanno l'obiettivo di formare nuove professionalità e allo stesso tempo di favorire l’aggiornamento continuo delle proprie competenze a chi è già inserito nel mondo del lavoro ma necessita di una formazione più mirata e specialistica.

Ogni Master ha consolidate partnership con imprese, organizzazioni e istituzioni pubbliche che accolgono gli studenti attraverso visite d'approfondimento, project work, stage e Faculty composte da docenti dell'Università Ca' Foscari Venezia, professionisti ed esperti dei settori di riferimento.

È già possibile iscriversi a tutti i Master: i nuovi corsi saranno in modalità ibrida –  in presenza e online – con diverse proposte in formula weekend, per venire incontro alle esigenze dei tanti studenti provenienti da tutta Italia.

Qui date e informazioni sull'offerta formativa e le iscrizioni.

Federica Biscardi