CENSIS: internazionalizzazione, comunicazione e servizi digitali al top

Ca’ Foscari è prima tra i grandi Atenei per internazionalizzazione e comunicazione: lo certifica l’indagine CENSIS 2022 sulle Università italiane, presentata l’11 luglio. L’Università veneziana scala di un posto la classifica generale, guadagnando la quarta posizione.  Confermato il primato per i corsi di laurea triennale del settore letterario-umanistico e i corsi di laurea magistrale del settore linguistico.

I risultati della classifica

Ca’ Foscari, che dal 2021 fa parte degli Atenei di grandi dimensioni (categoria che comprende le Università con 20 - 40mila iscritti), sale di una posizione nella classifica generale, piazzandosi al 4° posto con 88,7 punti totali.

Con 102 punti, Ca’ Foscari è prima in Italia (sempre tra gli atenei di grandi dimensioni) per l’internazionalizzazione, uno dei punti di forza che da sempre contraddistinguono l’offerta del nostro Ateneo e la nostra comunità.
Concorrono al raggiungimento di questo risultato il numero di studenti e studentesse internazionali iscritti a Ca’ Foscari e di cafoscarini e cafoscarine che hanno trascorso un periodo all’estero, la spesa complessiva dell’Ateneo per la promozione di iniziative di mobilità internazionale e la quantità di corsi offerti interamente in lingua inglese o che prevedono programmi di Double/Joint Degree.     

Per il primo anno, Ca’ Foscari è al top anche nella categoria Comunicazione e Servizi Digitali con ben 109 punti, un traguardo che premia gli sforzi compiuti per migliorare la funzionalità e i contenuti del sito web e dei profili social di Ateneo. Tra gli indicatori valutati ci sono l’esperienza utente e l’accessibilità di sito e app, la brand identity e l’engagement registrato sui principali social media. 

Confermati anche i primati raggiunti negli scorsi anni all’interno delle classifiche riguardanti la qualità della didattica, che mettono a confronto gli Atenei di tutte le dimensioni: con 110 punti (il punteggio massimo), Ca’ Foscari è prima in Italia nei corsi di laurea triennale del settore letterario-umanistico (filosofia, lettere, storia) e nei corsi di laurea magistrale del settore linguistico, che hanno registrato un punteggio di 105.

Buoni risultati anche per i corsi di laurea triennale del settore economico, che con 101,5 punti si guadagnano la quarta posizione, e i corsi triennali dell’ambito arte e design, al 5° posto nella classifica generale. Nella Top 10 anche per i corsi di informatica e tecnologie e di ambito linguistico.

Nei corsi di laurea magistrale, Ca’ Foscari si posiziona bene nell’ambito politico sociale e comunicazione (5° posto), economico e letterario-umanistico (entrambi al 6° posto). Top 10 per gli ambiti di informatica e tecnologie, e servizio sociale.

Per consultare la classifica completa, visita la pagina del CENSIS

Francesca Favaro