Cafoscarinews

La medicina Woo nel Celeste Impero

L'amicizia tra Venezia e Suzhou, antica città d’acqua della provincia cinese di Jangsu, parte da lontano: il gemellaggio risale al 1980 e ogni anno almeno una iniziativa culturale viene promossa per ricordare l’intenso rapporto tra le due città. Quest'anno Venezia mette a disposizione di Suzhou la Scuola Grande di San Marco e le competenze dell’Università Ca’ Foscari attraverso l’Istituto Confucio. Così uno dei luoghi più importanti della storia della medicina veneziana e dell’Occidente apre le sue porte alla cultura medica cinese, in un incontro affascinante per le tante differenze nelle pratiche e nello spirito con cui, pur accomunate dalla finalità della cura, le due culture si occupano del malato e della malattia.

La mostra costituisce l’occasione per meglio comprendere questo mondo, che ha le sue radici nella millenaria storia cinese e per gettare un nuovo sguardo, di riflesso, sul patrimonio di cultura medica che la Scuola Grande di San Marco custodisce.
La mostra sarà presentata al pubblico lunedì 19 dicembre, alle ore 16, presso il Portego delle Colonne della Scuola Grande di San Marco. Tra i relatori ci saranno la prof.ssa Tiziana Lippiello, prorettore dell'Università Ca' Foscari e il prof. Marco Ceresa, direttore dell’Istituto Confucio.

« La medicina tradizionale cinese è una pratica antica di almeno 2.500 anni, sempre più considerata anche nella medicina occidentale – afferma il prof. Ceresa. - Agisce sull’energia e sui meridiani, caratterizzandosi per un approccio olistico. La scuola Woo (Wu), che prende il nome da un antico Regno della regione di Suzhou, diventa particolarmente importante in Cina verso fine '800 inizio '900, quando un esponente della scuola diventa medico dell’Imperatrice Vedova, colei che governò la Cina fino al crollo del ‘Celeste Impero’. I principi di base sono quelli tradizionali della medicina cinese, in particolare lo Yin e Yang e i 5 elementi (legno, fuoco, terra, metallo, acqua) che definiscono le corrispondenze tra le parti del corpo e il complesso globale in cui l’individuo si muove.»

Nella mostra organizzata a Venezia, mutuata da una precedente esposizione in un ospedale della città di Suzhou, saranno visibili pannelli informativi con molte fotografie e testi dall’impronta principalmente didattica e divulgativa. Ca’ Foscari e l’Istituto Confucio hanno realizzato tutte le traduzioni, e hanno formato studenti universitari che guideranno i visitatori attraverso il percorso della mostra.

Informazioni pratiche
Mostra: LA MEDICINA WOO NEL CELESTE IMPERO -  Storia ed attualità della Medicina Tradizionale Cinese
Periodo: dal 20 dicembre 2016 al 28 febbraio 2017
Giorni e orari di apertura al pubblico: dal lunedì al sabato dalle 10 alle 17
Costi: gratuita
Visite guidate: per le visite guidate è necessaria la prenotazione telefonando all'Istituto Confucio Venezia allo 041.2349548 (mart, merc, giov dalle 10 alle 12) o scrivendo a confuciovenezia@unive.it

Per ulteriori informazioni:
www.scuolagrandesanmarco.it

×

Nome obbligatorio

Enter valid name

E-mail valida obbligatorio

Enter valid email address

Captcha Code Non riesci a leggere l'immagine? Clicca per aggiornarla

Code does not match!

* Campi obbligatori

Commenta per primo