A Venezia la simulazione dell'Unione Europea per studenti, call aperta fino al 30 marzo

Dopo il successo della simulazione del funzionamento delle Nazioni Unite andata in scena l'anno scorso, la prima a Venezia per studenti universitari, quest'anno, in occasione dei 60 anni del Trattato di Roma, gli studenti di Ca' Foscari, IUAV, VIU, Università degli Studi di Padova e Università degli Studi di Roma "Tor Vergata" si eserciteranno in un Model European Union, che riprodurrà il funzionamento dell'Unione Europea.

Nelle tre giornate dal 5 al 7 maggio presso la sede della Venice International University (VIU) sull'isola di San Servolo, i delegati potranno prendere le parti di un Europarlamentare, Membro del Consiglio Europeo o Addetto Stampa, imparando, attraverso il lavoro di gruppo, le procedure alla base della legislazione dell'Unione Europea. Si tratta di un'ottima occasione per capire come funzionano le relazioni diplomatiche internazionali e sviluppare le proprie capacità di negoziazione e leadership, mettendosi alla prova nel public speaking.

Tra i temi in discussione al Venice University Model European Union (VeUMEU) ci saranno le politiche per contrastare il cambiamento climatico, le energie rinnovabili e la direttiva europea per il pari trattamento di tutti cittadini europei, al di là delle differenze date da religione, disabilità, età o orientamento sessuale.

Gli studenti interessati possono fare domanda fino al 30 marzo 2017, compilando il modulo sul sito della Venice International University. Un workshop preparatorio, organizzato dal Settore Stage di Ca' Foscari e dalla no-profit Venice Diplomatic Society, si terrà sabato 8 aprile presso la sede della VIU, dalle 9 alle 16.

Il VeUMEU è organizzato da Università Ca' Foscari Venezia, Venice International University (VIU) e dalla no-profit Venice Diplomatic Society (VDS), con la collaborazione dell'associazione BETA Italia e dello sportello Europe Direct del Comune di Venezia.

Per informazioni si può scrivere a  veumeu@vdsviews.com