La scomparsa di Gianroberto Scarcia

Il primo luglio è mancato il professor Gianroberto Scarcia professore Emerito dell’Ateneo e Decano del Dipartimento di Studi Eurasiatici e del Corso di Laurea in Lingue e Letterature Orientali

Allievo di Alessandro Bausani e fondatore della scuola iranistica di Venezia, il professor Scarcia è stato uno dei maggiori orientalisti italiani e ha insegnato a Ca’ Foscari, a partire dal 1967, Lingua e letteratura iranica, Storia delle religioni dell’Iran e dell’Asia Centrale e Storia della civiltà arabo-islamica.

Ha ricoperto l’incarico di Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dal 1973 al 1976 ed è rimasto nell’ateneo fino al 2008.

Oltre ai numerosi e imprescindibili studi di ambito iranistico e islamologico, la sua vasta bibliografia include importanti traduzioni (dal persiano così come da altre lingue orientali e dal russo) e fondamentali lavori sul mondo turco, sulle culture slave e sulla storia dell’arte dell’Eurasia.