Cafoscarinews
In domo Foscari

Zipoli vince il Premio Hemingway con “In domo Foscari”

Il prof. Riccardo Zipoli ha vinto il Premio Ernest Hemingway 2019 di Lignano Sabbiadoro, sezione “Fotografia”, con il volume fotografico e testuale “In domo Foscari” pubblicato in occasione dei 150 anni dell’ateneo veneziano.

Il libro, edito da Marsilio, è dedicato al complesso di edifici che ospitano la sede centrale dell’università (Ca’ Foscari, Ca’ Giustinian, l’Ala Nuova, Palazzo Squellini)

Queste le motivazioni del premio, pubblicate sul sito web del Premio Hemingway:

Tra i Fotolibri pubblicati nel 2018, quello di Riccardo Zipoli, “In domo Foscari”, edito da Marsilio di Venezia, con grande eleganza e qualità tecnica e dedicato all’anniversario di 150 anni dell’Università di Venezia, è un suggestivo esempio di come i fotografi possono raccontare con poetica sensibilità, e non solo banalmente elencare e illustrare il soggetto, evidenziando i significati di una evoluzione storica, poi ricorrendo a un coerente assemblaggio grafico, di una sequenza di immagini, qui coordinate come pagine di un romanzo.

Nel Fotolibro “In domo Foscari”, il paesaggio è l’architettura dello storico Palazzo sul Canal Grande di Venezia, esaminato e filtrato anche nei dettagli, cogliendone i silenzi e le atmosfere, facendo infine emergere in questo saggio visivo la storia di un luogo e di una attività culturale di rilievo mondiale qual è l’Università Cà Foscari di Venezia, nella sua complessità sociologica ed estetica, che qui traspare mediante il “muto” ma energico linguaggio della fotografia

Federica SCOTELLARO

×

Nome obbligatorio

Enter valid name

E-mail valida obbligatorio

Enter valid email address

Captcha Code Non riesci a leggere l'immagine? Clicca per aggiornarla

Code does not match!

* Campi obbligatori

Commenta per primo