Cafoscarinews
Giornata mondiale contro la tortura

'Le parole dell'odio' nella giornata mondiale contro la tortura

Il 26 giugno ricorre la Giornata Internazionale a sostegno delle vittime di Torture, stabilita nel 1997 dall'Assemblea Generale con la Risoluzione 52/149. La tortura è vietata in tutti gli Stati della comunità internazionale e nonostante ciò rimane una pratica diffusa.

In questa occasione a Ca’ Foscari si terrà il convegno Le parole dell’odio, alle ore 10 in Aula Magna a Ca' Dolfin, dove un pool di esperti affronterà il tema dal punto di vista giuridico, linguistico e sociale.

Si affronteranno temi attuali dei discorsi d’odio contro i migranti, con il Presidente ASGI LorenzoTrucco, e contro la comunita LGBTI, con Antonio Rotelli Avvocatura per i diritti LGBTI - Rete Lenford. Si esplorerà il senso dell’odio, con la prof.ssa Ivana Padoan, fino alla chiusura filosofica sul perché odiamo, con Luigi Vero Tarca, entrambi  dell’Università Ca’ Foscari.

Ad aprire il convegno gli interventi istituzionali del rettore Michele Bugliesi, Giuseppe Barbieri, direttore dipartimento di Filosofia e Beni Culturali, Luisella Pavan Woolfe del Consiglio d’Europa e Silva Papalino di Europe-direct Venezia Veneto

L’evento è organizzato dal dipartimento di Filosofia e Beni Culturali, CESTUDIR, Consiglio d'Europa Ufficio di Venezia, Europe Direct Venezia.

PROGRAMMA

Federica SCOTELLARO

×

Nome obbligatorio

Enter valid name

E-mail valida obbligatorio

Enter valid email address

Captcha Code Non riesci a leggere l'immagine? Clicca per aggiornarla

Code does not match!

* Campi obbligatori

Commenti :

  • user
    ZAP 09/15/2019 alle 00:08