Foto di postcardtrip da Pixabay

Studenti e residenzialità: partecipa al sondaggio di Study in Venice

Le Università Ca’ Foscari e Iuav di Venezia, l’Accademia di Belle Arti e il Conservatorio di Musica Benedetto Marcello con l'impegno del Comune e della Città Metropolitana, hanno dato vita a Study in Venice, un progetto collaborativo il cui scopo è promuovere Venezia come polo internazionale di eccellenza dell’educazione superiore, proponendo percorsi formativi interdisciplinari rivolti a studenti internazionali e delle quattro istituzioni. 

Nel contesto dell’emergenza sanitaria in corso e della grave crisi che il settore del turismo sta affrontando e dovrà affrontare, Study in Venice vuole attuare un progetto di residenzialità finalizzato all’assegnazione a studenti di immobili nel centro storico, che sarebbe altrimenti stati destinati ad affitti turistici, promuovendo l’idea di una città a misura di residente, rispettando l’unicità del contesto veneziano ed impegnandosi per il suo sviluppo sostenibile e duraturo.
A questo fine, Study in Venice si sta occupando di indagare l’effettiva domanda e i bisogni della popolazione studentesca delle quattro istituzioni, che si aggira attorno alle 30.000 unità.

Anche Ca’ Foscari chiede il vostro aiuto per l’acquisizione di dati utili: sono stati predisposti due questionari anonimi pubblicati sul sito www.studyinvenice.it ; uno rivolto a studenti già iscritti ed un secondo rivolto a coloro che intendono studiare a Venezia a partire dal prossimo anno accademico.
Ci vorranno solo pochi minuti per aiutarci a realizzare questa importante iniziativa volta ad una maggiore integrazione dell’intera comunità universitaria all’interno della città di Venezia; comunità che oltre agli studenti comprende docenti, ricercatori, personale amministrativo e collaboratori di varia natura.