DPCM in vigore dal 6 novembre: segui gli aggiornamenti

E' in vigore da venerdì 6 novembre il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) contenente le misure di sicurezza aggiornate per il contenimento del contagio SARS-CoV-2, modulate per la prima volta secondo la gravità del contagio nelle diverse aree del territorio nazionale (zone gialle, zone arancioni e zone rosse).

Inoltre, sulla base delle indicazioni emerse nella riunione straordinaria del Comitato Regionale di Coordinamento delle Università (CORECO) del 4 novembre, il Senato Accademico nella seduta di ieri ha discusso le modalità di applicazione del DPCM sulla didattica universitaria del nostro Ateneo.

Pertanto, a partire da venerdì 6 novembre, sono adottate le seguenti misure:

EROGAZIONE DELLA DIDATTICA (lezioni, esercitazioni linguistiche, esami ed esami di laurea)

- Gli studenti dei primi anni di studio di Laurea (L) e Laurea magistrale (LM) proseguono in modalità duale le lezioni e le esercitazioni linguistiche, con gli stessi orari e sedi già programmati (per l’area umanistica - come del resto per le altre - la prosecuzione in modalità duale sarà comunque certificata dall’accessibilità del sistema di prenotazione del posto tramite l’app MyUniVE);

- gli studenti di L e LM iscritti ad anni diversi dal primo, svolgeranno esclusivamente a distanza la didattica (lezioni, esami ed esami di laurea, esercitazioni linguistiche), secondo gli orari già programmati;

Per tutti i corsi che non potranno essere svolti in presenza, entro la giornata di venerdì 6 novembre verrà disabilitata la possibilità di prenotare il posto in aula tramite l’app MyUniVE.

LABORATORI E TIROCINI

- Tutti gli studenti (anche degli anni successivi al primo) continuano a svolgere in presenza i laboratori e i tirocini pratici, nel rispetto delle condizioni di sicurezza già previste dai precedenti DPCM;

- prosecuzione dei tirocini curricolari ed extracurricolari con le modalità concordate con l’ente ospitante.

RICEVIMENTO STUDENTI

- Svolgimento dei ricevimenti da parte dei docenti e dei CEL esclusivamente in modalità a distanza.

BIBILIOTECHE

- L’utenza universitaria (docenti e studenti) può continuare a frequentare per ricerca e studio le biblioteche, sempre con le stesse modalità di prenotazione, mentre è sospesa la frequenza dell’utenza esterna.

SERVIZI AGLI STUDENTI

- Mantenimento dei servizi agli studenti con le modalità attualmente in corso, con l’invito a tutti a utilizzare in maniera prevalente i servizi forniti da remoto.

MASTER E DOTTORATI

- I corsi di Dottorato di ricerca si svolgeranno secondo le modalità stabilite dai singoli collegi;

- i master e le attività post lauream si svolgeranno esclusivamente in modalità a distanza.

RIUNIONI, EVENTI, CONVEGNI

- Tutte le riunioni, comprese quelle di organi collegiali, gli eventi culturali, teatrali, musicali, di natura convegnistica e seminariale si svolgeranno da remoto.

PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

- Per il Personale Tecnico Amministrativo resta in vigore quanto attualmente disposto con la circolare del DG n. 45/2020 del 29/10/2020 - Nuove misure organizzative DM 19/10/2020 del Ministro della Pubblica Amministrazione “Misure per il lavoro agile nella pubblica amministrazione nel periodo emergenziale”.

Tutte le misure fin qui dettagliate entrano in vigore a partire da domani, venerdì 6 novembre e rimarranno tali fino a diversa disposizione.

Info aggiornate nelle pagine COVID - informazioni per studenti e COVID - informazioni per docenti e staff