Ricerca

Collaborazione con il Max Planck sui temi delle città d'acqua

Pietro Daniel Omodeo del Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali è a capo di un Max Planck Partner Group che si insedierà a Ca’ Foscari, il primo in Italia, su temi legati al cambiamento climatico, all'acqua e a Venezia. La collaborazione è con il Istituto Max Planck di Storia della Scienza di Berlino

Altino: un porto diffuso svelato dalle nuove indagini cafoscarine

Nuove indagini geomagnetiche restituiscono un'immagine nitida dell'area portuale di età romana e svelano la presenza di nuovi edifici grazie al lavoro dell'equipe di Carlo Beltrame che vi affianca anche indagini subacquee

Il Covid non ferma la missione archeologica di Ca’ Foscari in Georgia

Nonostante le difficoltà e incertezze dovute alla pandemia globale, un piccolo gruppo di archeologi cafoscarini guidati dalla prof.ssa Rova è riuscito a portare a termine in sicurezza una breve missione di studio e ricerca in Georgia nell'ambito del Georgian-Italian Lagodekhi Archeological Project.

Coronavirus, studio del "sistema" virus-ospite per trovare il punto debole

Il pensiero sistemico a Ca’ Foscari trova nuovi campi di utilizzo. Dopo essere stato applicato al metabolismo urbano ora è la volta del campo medico, in particolare riguardo allo studio dell’interazione virus-ospite

Marie Curie vicepresidente della Humanities Association di Berkeley

Il Marie Curie Fellow Matteo Benussi è stato nominato vicepresidente della Humanities and Social Sciences Association della University of California at Berkeley.

Con 30 'Marie Curie' è nuovo record: Ca' Foscari 4° ateneo in Europa

Risultato alla pari con Cambridge e ad un passo da Oxford. L’ateneo attrae ricercatrici e ricercatori da 14 Paesi per progetti di ricerca in collaborazione con le più prestigiose università del mondo

Offese nei social media: ‘odiatori’ più episodici che seriali

Ca’ Foscari e AGCOM partner del progetto europeo IMSyPP. Risultati preliminari dall’analisi di 1,2 milioni di commenti di video YouTube su Covid-19. Sondaggio: 73% dei giornalisti rileva casi di disinformazione

SUNSHINE: sicurezza e sostenibilità dei nanomateriali multi-componenti

Capire come e quando si altera e/o si degrada la struttura di questi nuovi materiali, come si comportano quando interagiscono con l’ambiente esterno valutando i potenziali rischi per la salute umana e per l'ambiente, è l'obiettivo del progetto Sunshine

Marie Curie scopre testi inediti sui rapporti tra Veneziani e Safavidi

Nel suo progetto SAFVEN - West meets East in Venice, il Marie Curie Fellow Ahmad Guliyev ha studiato le relazioni diplomatiche tra Safavidi e Veneziani alla fine del Cinquecento e, nel corso delle sue ricerche, ha rinvenuto dei documenti inediti che hanno anticipato la prima ambasciata safavide a Venezia al 1597.