Eventi e Cultura

Foto di <a href="https://pixabay.com/it/users/mattthewafflecat-4607220/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=4835301">Matt why do you need my last name?</a> da <a href="https://pixabay.com/it/?utm_source=link-attribution&amp;utm_medium=referral&amp;utm_campaign=image&amp;utm_content=4835301">Pixabay</a>

Coronavirus: informazioni e link utili per studenti e staff


Coronavirus - informazioni e link utili

> Covid-19: informazioni per lo staff
> Covid-19: informazioni per gli studenti


Aggiornamento del 23.03 ore 10.15

 

ESAMI


Corsi di studio organizzati in periodi
La finestra di esami del III periodo viene estesa alle due settimane 23-27 marzo e 30 Marzo - 3 Aprile. Tutti gli esami, scritti e orali, saranno svolti entro queste due settimane, in modalità a distanza. Tutti gli esami scritti verranno trasformati in orali o comunque erogati in modalità a distanza secondo le istruzioni che riceverete dal docente  attraverso la pagina personale sezione “Avvisi”.

Gli esami (scritti o orali) del terzo periodo, previsti nella settimana 23-27 che sono stati rinviati a maggio, sono tutti riprogrammati nella settimana 30 Marzo - 3 Aprile, negli stessi giorni e orari previsti inizialmente. Questo perchè dato l’attuale progredire dell’emergenza, immaginare di svolgere a maggio esami in presenza come inizialmente ipotizzato non è più un’opzione proponibile, e dunque gli scritti riprogrammati sarebbero comunque svolti in modalità a distanza. Conseguentemente, far confluire tutti gli scritti (eseguiti a distanza) alla fine del IV periodo significherebbe creare un accumulo di esami insostenibile a meno di non dilatare la sessione oltre limiti che metterebbero in pericolo altre scadenze. Avremmo nei fatti una sessione troppo densa e pesante, nella quale la possibilità di svolgere tutti gli esami - riprogrammati e a calendario - sarebbe solo virtuale e non reale.

RISORSE BIBLIOGRAFICHE ON LINE

Sono state predisposte due nuove modalità di connessione per tutti gli studenti, i docenti, i ricercatori e i lavoratori di Ca' Foscari che vogliano accedere da remoto alle risorse bibliografiche online:

1) tramite il link Fortinet.unive: basta collegarsi e autenticarsi con le proprie credenzali universitarie; sarà poi possibile proseguire la navigazione per consultare le risorse bibliografiche.

2) tramite VPN FortiNet: occorre installare il software dedicato e configurarlo secondo le istruzioni di pagina www.unive.it/pag/4759; se l'hai già utilizzato in precedenza, per accedere alle risorse bibliografiche online dovrai cambiare le impostazione di connessione.

CALL CENTER STUDENTI

Per motivi tecnici legati all'applicazione delle misure di prevenzione disposte dal Governo contro il COVID-19, il Call Center di Ca' Foscari è raggiungibile ai numeri:

    +39 342 078 4204;
    +39 345 064 1294;
    +39 348 845 7946.

Orari: lunedì e mercoledì: 9.00-13.00 e 14.00-16.30 / martedì, giovedì e venerdì: 9.00-13.00

Il numero unico +39 041 234 7575 è temporaneamente disattivato.

Info

Aggiornamento del 13.03 ore 18.36

 

A seguito delle nuove disposizioni del Governo e del perdurare dell'emergenza, da lunedì 16 marzo al 3 aprile 2020, per tutte le attività didattiche e di servizio vengono adottate le seguenti misure.

LEZIONI

Tutte le lezioni si svolgono in modalità telematica a eccezione dei laboratori di area scientifica per i quali sia indispensabile la presenza degli studenti. Tutte le lezioni in streaming così come tutte le attività interattive sincrone (chat su Moodle, GMeet o altro) sono svolte nell’orario definito dal calendario didattico.

Per ciascun insegnamento, riceverete istruzioni dal docente.

Per i corsi di studio organizzati in periodi, le lezioni del IV periodo inizieranno il 6 aprile 2020. Per tutti gli altri corsi di studio, le lezioni proseguono secondo il calendario vigente. In tutti casi si applicano le modalità telematiche appena descritte.

Le sole lezioni di laboratorio - che non siano diversamente gestibili o rimodulabili con modalità telematiche - per le quali sia indispensabile la presenza degli studenti saranno ricalendarizzate.

ESAMI

Corsi di studio organizzati in periodi

Gli esami del III periodo sono posticipati alla settimana del 23-27 marzo 2020, nelle stesse giornate e orari della precedente settimana 16-21 marzo 2020. Gli esami che fossero anticipati alla settimana 16 - 20 marzo 2020 si svolgeranno negli orari programmati originariamente

Tutti gli esami orali programmati in questa sessione si svolgeranno in modalità a distanza. Per ciascun insegnamento, riceverete istruzioni dal docente attraverso la pagina personale sezione “Avvisi”.

Gli esami scritti saranno trasformati in orali in tutti i casi in cui è possibile, per ciascun insegnamento riceverete istruzioni dal docente sulle eventuali nuove modalità.

Gli esami scritti programmati e non espletati, saranno calendarizzati alla fine del quarto periodo.

Corsi di studio organizzati in semestri

È confermato il calendario vigente. Le modalità di svolgimento saranno oggetto di successiva comunicazione.

ELABORATI FINALI - LAUREE TRIENNALI

Il termine per il caricamento delle tesi triennali è prorogato al 15 aprile. La proclamazione, che avviene durante la “Giornata della Laurea”, è posticipata a data da destinarsi.

LAUREE MAGISTRALI

Gli esami di laurea magistrale seguono le prassi già in essere. Ciascuno studente riceverà istruzioni dal presidente della commissione.

MASTER E DOTTORATI DI RICERCA

Le misure precedenti si applicano, dove compatibili, anche ai corsi di Master e ai Dottorati di ricerca.

BIBLIOTECHE, AULE STUDIO, STAGE, TUTORATI, TIROCINI, RICEVIMENTO, FRONT OFFICE

Rimangono in vigore le misure già comunicate.

MOBILITA’ INTERNAZIONALE

Si raccomanda a tutti gli studenti di:

  • consultare sempre le informazioni che fornisce la Farnesina sul sito www.viaggiaresicuri.it e di rivolgersi  alle Rappresentanze diplomatico-consolari italiane in loco se i collegamenti diretti con l'Italia fossero stati interrotti;
  • iscriversi al sito www.dovesiamonelmondo.it, per ulteriore tutela;
  • rimanere in contatto con l’Ufficio Relazioni Internazionali seguendo le indicazioni specifiche che sono state fornite secondo le diverse tipologie del programma di mobilità.

In linea generale gli studenti in mobilità possono:

  • Interrompere la mobilità e rientrare in Italia, in base alla disponibilità dei mezzi di trasporto.
  • Continuare la mobilità, pur con le difficoltà legate alle misure di sicurezza e prevenzione che i diversi Paese ed Atenei stranieri stanno adottando.

TASSE E CONTRIBUTI

Il termine di scadenza per il pagamento della terza rata è prorogato al 15 giugno.


 

Aggiornamento del 12.03 ore 09.30

 

Care colleghe e cari colleghi,


come sapete questa notte è stato firmato il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11.03.2020. Il DPCM rende più stringenti le misure per il contenimento sull'intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19 prevedendo la chiusura di attività commerciali, dei servizi alla persona e le attività di ristorazione.
Le nuove misure sono attive dal 12 marzo 2020 al 25 marzo 2020.
Il comma 6 dell’art. 1 del DPCM 11.03.2020 stabilisce con riferimento alla pubblica amministrazione che “Fermo restando quanto disposto dall’articolo 1, comma 1, lettera e), del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo 2020 (*) e fatte salve le attività strettamente funzionali alla gestione dell’emergenza, le pubbliche amministrazioni, assicurano lo svolgimento in via ordinaria delle prestazioni lavorative in forma agile del proprio personale dipendente, anche in deroga agli accordi individuali e agli obblighi informativi di cui agli articoli da 18 a 23 della legge 22 maggio 2017, n. 81 e individuano le attività indifferibili da rendere in presenza”.

Di conseguenza:
1)    a tutto il personale docente, ricercatore e CEL si raccomanda di svolgere le proprie attività istituzionali da remoto, limitando al massimo gli accessi alle strutture dipartimentali;
2)    gli assegnisti di ricerca, i dottorandi e le dottorande e il personale di ricerca non strutturato potranno accedere alle sedi dell’Ateneo solo se autorizzati dal diretto Responsabile, e di concerto con il Responsabile della struttura accademica;
4)    tutto il rimanente personale TA avrà cura di concordare, anche via mail, con il proprio Responsabile opportune misure organizzative al fine di prestare la propria prestazione in modalità Lavoro Agile. L’attivazione del lavoro agile viene fatta secondo le modalità già comunicate ma si intende accolta immediatamente con l’autorizzazione del responsabile della struttura, anche via mail. Non esiste alcun limite nella concessione dei permessi di lavoro agile;
5)    si raccomanda l’utilizzo delle ferie per le attività che non possono essere eseguite in lavoro agile, ferma restando la possibilità di attribuire al dipendente l’esecuzione di altre attività per le quali sia possibile il lavoro a distanza.
L’Ateneo intende proseguire l’attività didattica in modalità telematica in modo da garantire le attività formative degli studenti, mantenere attivi i servizi amministravi necessari e indifferibili e l’attività di ricerca avendo sempre cura di limitare la presenza del personale. Ogni direttore di struttura e ogni dirigente avrà cura di individuare il personale necessario ad assicurare i servizi essenziali e indifferibili con riferimento sia all’attività didattica che di ricerca che devono essere eseguite in presenza.

Nelle more di tale determinazioni sono considerate indifferibili:

  •  l’attività sperimentale non suscettibile d’interruzione;
  • la salvaguardia degli esperimenti in corso, con modalità irripetibili, laddove la loro interruzione ne pregiudichi il risultato;
  • la raccolta, allontanamento e smaltimento dei rifiuti speciali, tossici, nocivi e radioattivi, per quanto di competenza e secondo la legislazione vigente;
  • la salvaguardia degli impianti, delle infrastrutture e delle apparecchiature, anche al fine di renderne possibile l’utilizzo per supportare l’attività in remoto del personale che lavorerà con modalità domiciliare;
  • l’attività di supporto amministrativo per lo svolgimento della didattica a distanza, delle lauree e delle eventuali procedure concorsuali non sospese dal DPCM 8 marzo 2020;
  • le altre attività tecniche o amministrative assolutamente non procrastinabili e per cui non risulta possibile il ricorso al lavoro agile.


Per l'Amministrazione centrale le attività indifferibili da erogare in presenza sono provvisoriamente individuate nelle seguenti:

  • assistenza informatica ai corsi a distanza;
  • presidio dei sistemi informatici;
  • presidio delle attività di sicurezza e di manutenzione;
  • segreteria agli organi monocratici;
  • il coordinamento dei servizi;
  • uffici di gestione del personale.

Per le attività delle liste precedenti va assicurata la presenza in servizio del personale nella misura strettamente necessaria.

Per le commissioni delle sedute di laurea odierne si richiede la presenza del solo Presidente di commissione.

Nello svolgimento delle sopra elencate attività, e delle altre individuate dai dirigenti e direttori di struttura, dovrà essere comunque garantita la minor compresenza possibile all’interno dei luoghi di lavoro, fermo restando l’obbligo assoluto del rispetto delle misure di sicurezza già comunicate e allegate al DPCM 8 marzo 2020.

Provvederemo a dare istruzioni più dettagliate appena possibile, attraverso questo canale e sul sito web di Ateneo.

Michele Bugliesi

 


(*) L’articolo 1, comma 1, lettera e) del DPCM 8 marzo 2020, prevede che:
“si raccomanda ai datori di lavoro pubblici e privati di promuovere, durante ii periodo di efficacia del presente decreto, la fruizione da parte dei lavoratori dipendenti dei periodi di congedo ordinario e di ferie”.


 

Aggiornamento del 08/03/2020 ore 18.30

A seguito delle comunicazioni di questa mattina specifichiamo le seguenti misure in coerenza con quanto stabilito dalle nuove disposizioni del Governo. Salvo diverse future disposizioni, le misure qui di seguito si intendono in vigore dal 9 marzo al 3 aprile 2020.

LEZIONI

Le lezioni ed esercitazioni sono erogate con modalità telematica.  Tutti i docenti dell’Ateneo devono procedere a svolgere le attività didattiche in modalità telematica al fine di assicurare la continuità del percorso didattico degli studenti (istruzioni a questo link). Fanno eccezione le sole lezioni / esercitazioni per le quali è indispensabile l'accesso ai laboratori scientifici: queste ultime saranno ricalendarizzate. Chi avesse necessità di ulteriore assistenza per l'erogazione a distanza potrà contattare Teaching.innovation@unive.it e elearning@unive.it  per qualunque richiesta.

ESAMI

Al fine di assicurare un periodo di tempo più ampio per il recupero delle lezioni e la preparazione degli studenti,  gli esami sono posticipati alla settimana dal 23 - 27 marzoTutti gli esami orali  si svolgeranno  con modalità a distanza seguendo le indicazioni che verranno fornite in seguito. Per gli esami che dovessero essere tenuti in data anteriore al 23 marzo, anche in questo caso solo in modalità a distanza, i docenti interessati dovranno dare comunicazione ai servizi del campus di riferimento entro il 9 Marzo. 

Gli esami che, per qualunque motivo, non potessero essere svolti entro il 27 Marzo saranno ricalendarizzati alla fine del semestre / quarto periodo.

LAUREE

Tutte le sessioni di laurea saranno effettuate tramite modalità telematica, secondo le indicazioni comunicate alle commissioni e agli studenti nei giorni scorsi. Tutte le commissioni si riuniscono in presenza presso le sedi dell'Ateneo. Istruzioni  a questo link.

ALTRE ATTIVITÀ ACCADEMICHE E AMMINISTRATIVE

Si evidenzia che il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato oggi non ha previsto la sospensione delle attività lavorative e che sono possibili gli spostamenti motivati da esigenze lavorative. Di conseguenza risulta possibile raggiungere la sede di lavoro indipendentemente dalla zona di provenienza: al fine di comprovare la necessità di spostamento per esigenze lavorative si invita a muoversi muniti del tesserino di riconoscimento universitario. Pur non risultando necessaria, su richiesta verrà fornita una attestazione riportante la sede di lavoro da parte della struttura di appartenenza o degli uffici del personale.

Ciò premesso, l'Ateneo intende garantire piena operatività per le attività scientifiche e di ricerca, e al contempo espandere ulteriormente il lavoro a distanza.

In particolare:

RIUNIONI ORGANI COLLEGIALI

Si svolgeranno esclusivamente per via telematica

LAVORO AGILE

Le strutture / uffici potranno estendere le modalità di lavoro agile al proprio personale secondo indicazioni che fornirà la Direzione Generale con l'ARU entro la serata di oggi.

RICEVIMENTO STUDENTI

Tutte le sessioni di ricevimento saranno svolte in modalità a distanza.

TUTORATI E TIROCINI

Tutorati e tirocini presso le sedi di Ca' Foscari sono sospesi.  I tirocini svolti presso enti esterni seguono le indicazioni dei medesimi enti.

AULE STUDIO

Rimangono chiuse. 

BIBLIOTECHE

Rimangono aperte al solo personale autorizzato (no studenti).

EVENTI

Tutti gli eventi di Ateneo e Fondazione sono sospesi.

SERVIZI DI FRONT OFFICE STUDENTI

Svolti in modalità a distanza.

MISSIONI

Fino a diversa disposizione non sono autorizzate missioni nei Paesi oggetto di misure di restrizioni degli accessi (Cina, Hong Kong, Macao, Taiwan, Corea del Sud, Iran). Sono fortemente sconsigliate missioni in Paesi in cui è prevista la quarantena in ingresso o in uscita. Per informazioni al riguardo consultare il portale del Ministero Affari Esteri www.viaggiaresicuri.it.  Si invitano comunque tutti a limitare le missioni a situazioni indispensabili o indifferibili rispetto alla propria attività istituzionale.

CONCORSI

Sospesi.


 

Aggiornamento del 08/03/2020 ore 13.50

Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri emanato in mattinata prevede nuove e più restrittive disposizioni per varie province, tra le quali quella di Venezia. Non prevede peraltro la sospensione dei servizi pubblici, mentre limita gli spostamenti a comprovate esigenze lavorative. 

Seguendo tali disposizioni, e agendo in coordinamento con le altre università interessate dal decreto, daremo continuità alle attività di didattica a distanza e ai servizi necessari da supportare tali attività. Per le attività a distanza (lezioni e tesi in particolare)  proseguiremo con le modalità già adottate in questa settimana. Per i servizi, attiveremo in tutti i casi possibili le modalità di lavoro agile volte a limitare la mobilità.  Nelle prossime ore verranno date indicazioni più precise.

Il Rettore Michele Bugliesi: "Sono perfettamente consapevole, e partecipe, dei sentimenti di paura e disorientamento che le ultime misure hanno generato in tutte e tutti noi. Allo stesso tempo, sono certo che condividerete l'importanza di affrontare la situazione uniti e con il senso di responsabilità e partecipazione che l'emergenza richiede".

Si prega di seguire costantemente gli aggiornamenti che verranno diffusi con l'evolversi della situazione.


 

Aggiornamento del 06/03/2020 ore 8.40

Facciamo seguito alle precedenti comunicazioni, per confermarvi le seguenti misure in coerenza con quanto stabilito dalle nuove disposizioni del Governo.

LEZIONI

Fino al 15 Marzo, sono erogate esclusivamente con modalità telematica secondo le indicazioni comunicate a docenti e studenti la scorsa settimana. Istruzioni a questo link. Le lezioni che non fosse possibile erogare in modalità telematica saranno ricalendarizzate. Le esercitazioni linguistiche seguono le stesse prassi stabilite per le lezioni.  Fino al 15 Marzo saranno svolte online in tutti i casi possibili.

ESAMI

In vista della prossima sessione delle aree economica e  umanistica, prevista per la settimana 16 - 20 Marzo, data l'attuale incertezza della situazione, riteniamo opportuno anticipare le seguenti disposizioni: al fine di assicurare un periodo di tempo più ampio per il recupero delle lezioni e la preparazione degli studenti, gli esami saranno posticipati alla settimana dal 23 - 27 marzo. Gli esami saranno svolti in presenza  se le attività didattiche potranno essere riprese con regolarità; diversamente, per i soli esami orali, questi si svolgeranno con modalità a distanza seguendo le indicazioni che verranno fornite in seguito.

Gli esami che dovessero essere tenuti in data anteriore al 23 marzo, potranno essere svolti esclusivamente in modalità a distanza. I docenti interessati dovranno dare comunicazione ai servizi del campus di riferimento entro il 9 Marzo.  Anche in questo caso verranno fornite indicazioni.

Tutti gli esami che, per qualunque motivo, non potessero essere svolti entro il 27 Marzo saranno ricalendarizzati alla fine del semestre / quarto periodo.

LAUREE

Fino al 15 Marzo saranno effettuate tramite modalità telematica, secondo le indicazioni comunicate alle commissioni e agli studenti nei giorni scorsi. Istruzioni  a questo link

ESERCITAZIONI, TUTORATI E TIROCINI

Fino al 15 Marzo, le esercitazioni e i tutorati sono sospesi, così come i tirocini svolti presso le sedi di Ca' Foscari. I tirocini svolti presso enti terzi seguono le indicazioni dei medesimi enti.

RICEVIMENTO STUDENTI

Fino al 15 Marzo, saranno svolti in modalità a distanza.

BIBLIOTECHE E AULE STUDIO

Rimangono chiuse fino al 15 Marzo.  Nelle biblioteche sarà attivo il solo servizio di prestito libri per docenti, studenti, dottorandi e assegnisti. Studenti, dottorandi e assegnisti dovranno essere muniti di dichiarazione del Relatore di tesi o del Responsabile scientifico che attesti l’urgenza di ottenere i testi entro la settimana. A questo link sono disponibili le informazioni di dettaglio.              

EVENTI

Sono sospesi fino al 3 Aprile e verranno ricalendarizzati, ove possibile. La misura si applica anche gli eventi di Fondazione Ca' Foscari.

SERVIZI DI FRONT OFFICE STUDENTI

Nella sola sede centrale di Ca' Foscari continuano a operare con le consuete modalità di prenotazione.

MISSIONI

Fino a diversa disposizione non sono autorizzate missioni nei Paesi oggetto di misure di restrizioni degli accessi (Cina, Hong Kong, Macao, Taiwan, Corea del Sud, Iran).

Sono fortemente sconsigliate missioni in Paesi in cui è prevista la quarantena in ingresso o in uscita. Per informazioni al riguardo consultare il portale del Ministero Affari Esteri www.viaggiaresicuri.it.  Si invitano comunque tutti a limitare le missioni a situazioni indispensabili o indifferibili rispetto alla propria attività istituzionale.

CONCORSI

Sono sospesi fino al 3 Aprile e ricalendarizzati

LAVORO AGILE

Fino al 15 Marzo rimane in vigore il Decreto del Direttore Generale già trasmesso nelle precedenti comunicazioni. Le disposizioni si applicano al personale tecnico amministrativo di Ateneo.

ALTRE ATTIVITÀ ACCADEMICHE E AMMINISTRATIVE

Svolte con regolarità.


Aggiornamento del 01/03/2020 ore 20

Facendo seguito alla comunicazione del 28 Febbraio, coerentemente con quanto stabilito dalle nuove disposizioni del Governo in via di pubblicazione, sono confermate le seguenti misure per la settimana 2-8 Marzo:

LEZIONI

Erogate esclusivamente con modalità telematica  secondo le indicazioni comunicate a docenti e studenti la scorsa settimana. Istruzioni a questo link.

Le lezioni che non fosse possibile erogare in modalità telematica saranno ricalendarizzate.

 

LAUREE

Effettuate tramite modalità telematica, secondo le indicazioni comunicate alle commissioni e agli studenti nei giorni scorsi. Istruzioni  a questo link.  

 

TUTORATI E TIROCINI

I tutorati sono sospesi, così come i tirocini svolti presso le sedi di Ca' Foscari. I tirocini svolti presso enti terzi seguono le indicazioni dei medesimi enti.

 

RICEVIMENTO STUDENTI

Svolti in modalità a distanza.

BIBLIOTECHE E AULE STUDIO

Chiuse. Nelle biblioteche per fornire supporto alle ricerche in corso da parte di docenti e ricercatori, è previsto l’accesso anche al prestito libri e al document delivery prenotando almeno il giorno prima. Il servizio di prestito libri è offerto anche a studenti, dottorandi e assegnisti con le stesse modalità purché muniti di dichiarazione sottoscritta dal Relatore di tesi o dal Responsabile scientifico che attesti l’urgenza di ottenere i testi entro la settimana. Al link https://www.unive.it/sba sono disponibili le informazioni dettagliate.              

EVENTI

Sospesi e ricalendarizzati, ove possibile.

 

SERVIZI DI FRONT OFFICE STUDENTI

Nella sola sede centrale di Ca' Foscari riaprono i servizi agli studenti con le consuete modalità di prenotazione.

 

CONCORSI

Sospesi e ricalendarizzati

 

ALTRE ATTIVITÀ ACCADEMICHE E AMMINISTRATIVE

Svolte con regolarità.


Aggiornamento del 01/03/2020 ore 16.45

In considerazione delle ultime notizie a stampa che riferiscono della sospensione delle lezioni nelle scuole di ogni ordine e grado e del probabile protrarsi delle restrizioni imposte per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 nella Regione del Veneto,  si informa che l'efficacia del DDG n. 170/2020 in tema di svolgimento della prestazione lavorativa in modalità di lavoro agile e telelavoro è da intendersi prorogata anche per la giornata di domani. 

Si farà seguito con ulteriori comunicazioni  non appena verranno pubblicati i provvedimenti attesi (DPCM e ordinanza regionale).

Si rammenta la necessità per i responsabili di struttura di valutare attentamente la compatibilità delle richieste del personale con le esigenze di presidio degli uffici anche tenuto conto del fatto che settimana prossima sono previste le discussioni delle tesi di laurea e di dottorato in modalità a distanza.


Aggiornamento del 28/02/2020 ore 20.10

L'Ateneo informa che il concorso per il profilo di grafico la cui prova scritta è programmata per lunedi  2 marzo alle ore 9 è rinviato. Consigliamo di consultare la pagina web dedicata alla suddetta selezione.


Aggiornamento del 28/02/2020 ore 20.20

Non è noto se le ordinanze del Ministro della Salute e del Presidente della Regione Veneto che hanno sospeso le attività didattiche delle università fino al 2 marzo 2020 verranno reiterate, sospese o modificate. Di conseguenza l’Ateneo riprenderà le attività didattiche con soluzioni organizzative e telematiche che evitino il movimento dei grandi numeri della popolazione studentesca.

Le normali attività didattiche riprenderanno non appena possibile, e resteranno comunque attive le modalità telematiche definite in questa comunicazione.

LEZIONI

Le lezioni riprenderanno da lunedì 2 marzo, esclusivamente con modalità telematica.

L’accesso ai corsi per via telematica avverrà tramite la piattaforma MOODLE di Ateneo, all’indirizzo moodle.unive.it oppure direttamente al MOODLE dell’insegnamento. Per le lezioni che non fosse possibile erogare in modalità telematica si provvederà ad una successiva ricalendarizzazione.

 

LAUREE

Le prove finali programmate nella settimana dal 2 al 7 marzo verranno effettuate tramite modalità telematica come precedentemente comunicato. 

 

BIBLIOTECHE E AULE STUDIO

Rimangono in vigore le disposizioni già in essere. (al momento quindi sono chiusi)

 

ALTRE ATTIVITÀ ACCADEMICHE E AMMINISTRATIVE

Rimangono in vigore le disposizioni già in essere.

 

Nel caso in cui le ordinanze non venissero reiterate, l'Ateneo si riserva di comunicare nuove disposizioni al fine di favorire una ripresa armonica delle attività e il rientro ordinato degli studenti in sede.


Aggiornamento del 28/02/2020 ore 12.30

Avviso per i laureandi e le laureande che dovranno discutere la tesi di laurea nella settimana dal 2 al 7 marzo 2020: per garantire la più efficace esecutività delle attività accademiche, per la settimana dal 2 al 7 marzo la discussione delle tesi di laurea magistrale si svolgerà in modalità a distanza. Lo strumento che è stato scelto è il sistema di videoconferenza di Google Hangouts Meet, applicazione che ha il vantaggio di non richiedere installazione o account specifici ed è di facile gestione ed utilizzo.

La commissione di laurea sarà pertanto presente secondo il calendario già noto per completare il vostro percorso formativo programmato.

Nella home page dell’area riservata del sito web (www.unive.it/areariservatastudenti) trovate un tutorial che spiega i pochi passaggi necessari per effettuare il collegamento.

Per informazioni contattare le segreterie di campus.


Aggiornamento del 27/02/2020 ore 9.40

Recupero lezioni settimana 24-29 febbraio: l'Ateneo si sta attrezzando per il recupero, anche in modalità on line, delle lezioni sospese. Invitiamo studentesse e studenti a consultare frequentemente gli avvisi nelle pagine web dei docenti e dei siti dei corsi di laurea.

Ca' Foscari si attiene ai provvedimenti assunti a livello nazionale e regionale e lavora in stretto contatto con le Autorità e in coordinamento con gli altri Atenei del Veneto per adeguarsi alle indicazioni tempestivamente e comunicarle agli studenti. 

Ad oggi la sospensione a scopo cautelativo di tutte le attività accademiche rivolte agli studenti, comprese le sedute di laurea,  è in vigore fino al 1 marzo da ordinanza regionale.
Non appena sarà emessa la nuova ordinanza regionale l'Ateneo pubblicherà sui suoi canali ufficiali l'aggiornamento sulle attività accademiche, comprese le discussioni di laurea previste per la settimana dal 2 al 7 marzo.


Aggiornamento del 23/02/2020 ore 13.23

 

Care colleghe e cari colleghi tutti, care studentesse e cari studenti,

a integrazione della comunicazione trasmessa ieri, informiamo che la sospensione di lezioni ed esami, già disposta da lunedì 24 febbraio e fino a sabato 29 febbraio,  viene estesa per il medesimo periodo a esami di laurea/dottorato, colloqui con i docenti, ricevimento studenti e in generale a tutte le attività che coinvolgano studenti e/o persone esterne all'università (conferenze, eventi,  seminari, iniziative di divulgazione scientifica).

Come per lezioni ed esami, tutte le attività saranno per quanto possibile riprogrammate. Relativamente ai concorsi, le decisioni saranno prese caso per caso dai responsabili dei procedimenti.

Sempre per ragioni di cautela saranno chiuse le biblioteche e le sale studio dal 23 febbraio al 1 marzo.

Rimarrà invece attiva,  fino a diversa comunicazione,  l'operatività del personale universitario tutto, docente e non docente, per tutte le attività che non comportino ricevimento al pubblico.  Il personale (docente e non docente) residente nelle zone a mobilità vincolata sarà assente giustificato e retribuito.

Sarà nostra cura seguire costantemente l'evoluzione della situazione e fornirvi tutti gli aggiornamenti e le informazioni del caso.  A tale riguardo, segnaliamo l'attivazione del numero verde regionale per informazioni sulla situazione: 800462340

 

Il Rettore

Michele Bugliesi

13:23 23/02/2020

 

********************************************************

Care colleghe e cari colleghi tutti, care studentesse e cari studenti,

abbiamo avuto ieri e oggi la notizia di diversi casi di infezione da Coronavirus 19nCoV in Veneto, una situazione che prevede misure appropriate e attenzione.

Invito innanzitutto l’intera comunità accademica a seguire con grande scrupolo le prescrizioni che l’unità di crisi regionale ha emanato, ed emanerà sulla base della evoluzione del contagio. Si raccomandano in particolare le seguenti misure di prevenzione (nota OMS e linea indirizzo MUR):

• Lavare spesso le mani con acqua e sapone o gel disinfettanti

• Quando si tossisce o starnutisce, coprire la bocca e il naso con il gomito o fazzoletto usa e getta, lavandosi poi le mani

• Evitare il contatto con chiunque abbia febbre e tosse.

Riguardo alle attività accademiche, al fine di ridurre le possibilità di contagio, si dispone – secondo le indicazioni del Governatore del Veneto Luca Zaia e in coordinamento con le altre università della regione –  la sospensione delle lezioni e degli esami in tutte le sedi dell'università, a Venezia, Mestre, Treviso e Roncade dal 24/02 al 29/02 compresi.

Biblioteche e aule studio saranno chiuse dal 23/02 al 01/03.

Il recupero delle lezioni e degli esami verrà comunicato quanto prima sul sito web di Ca' Foscari e sui canali di comunicazione ufficiali.

Per il personale tutto,  docente e non docente, le attività si svolgeranno regolarmente, fatte salve le ordinanze locali che vincolino la mobilità delle persone.

L’Ateneo è in continuo contatto con l’unità di crisi e con i ministeri competenti, e provvederà ad aggiornare le misure oggi vigenti sulla base dell’evoluzione della situazione.

Il Rettore

Michele Bugliesi