CafoscariNEWSunive

Eventi e Cultura

Seconda settimana di maggio: ecco qualche evento da segnare in agenda

Seconda settimana di maggio ricca di appuntamenti in Ateneo: dal ciclo Writers in Conversation a un nuovo spettacolo del Teatro Ca’ Foscari fino all’Info Day Marie Curie; e ancora l’appuntamento con Donne&Impresa e il dibattito sulla crisi della democrazia.

Africa ed Europa: costruire legami, tra identità, rappresentazione e nuove opportunità

“Afropean Bridges”: una giornata di incontri dedicati alla collaborazione tra Africa ed Unione Europea, e una riflessione collettiva e partecipativa sulle dinamiche sociali e culturali legate ai rapporti post-coloniali tra i due continenti.

Prima settimana di maggio. Ecco qualche evento da segnare in agenda

Un focus sulla Cina con il Prof. Goodman, il vernissage della mostra fotografica su Vallabhbhai Patel, un dibattito sulle sfide della Pubblica Amministrazione e l’ultimo libro del filosofo canadese Alain Deneault. Vi presentiamo alcuni degli appuntamenti in agenda per la prima settimana di maggio.

A Ca' Foscari la mostra Primal Sonic Visions di Bill Fontana

Nell’ambito della 16. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia, presso gli Spazi Espositivi di Ca’ Foscari Venezia dal 26 maggio al 16 settembre sarà aperta la mostra Primal Sonic Visions  del celebre sound artist americano Bill Fontana.

Il violinista di Praga

Venerdì 27 e sabato 28 aprile, alle 20.30, ultimo appuntamento a Teatro Ca' Foscari della rassegna Correnti alternate va in scena 'Il violinista di Praga' di Woodstock Teatro con  Susi Danesin

Personale Politico Pentothal a Teatro Ca' Foscari

Giovedì 19 aprile, alle 20.30, va in scena a Teatro Ca' Foscari Personale Politico Pentothal - Opera rap per Andrea Pazienza. Lo spettacolo è un omaggio di Marta Dalla Via al dizionario da-dapaz di Andrea Pazienza.

Continuano con grande successo gli appuntamenti di Incroci di civiltà

Dopo l'inaugurazione in grande stile con Ian McEwan, sono ancora numerosi gli appuntamenti della kermesse, che per quattro giorni ospita in città venticinque scrittori provenienti da ventuno Paesi

«A scuola nessuno è straniero». L’Archivio Scritture e Scrittrici Migranti incontra i più piccoli

L’Archivio Scritture e Scrittrici Migranti (ASSM) di Ca’ Foscari entra nelle classi dei piccoli per promuovere e diffondere la politica dell'inclusione, per far riflettere i giovanissimi allievi sul fenomeno migratorio, sulla ricchezza degli scambi e delle compenetrazioni  tra  culture.

“L’Islam non è terrorismo”. La battaglia degli intellettuali contro l’Islamofobia

Presentato a Ca' Foscari il libro “L’Islam non è terrorismo” (ed. Il Mulino) a cura di Francesca Maria Corrao e Luciano Violante. Alla conferenza erano presenti gli autori e con loro Ida Zilio Grandi, docente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, che ha aperto la conferenza, Enzo Pace e Gianpaolo Sacrante, professori all’Università di Padova.