Opinioni degli studenti e occupazione

La parola agli studenti

Rita Fabbri racconta perché ha scelto il corso di laurea magistrale in Sicenze del linguaggio.

L'intervista è stata realizzata dal team di Radiocafoscari, la webradio di Ateneo animata e gestita dagli studenti di Ca' Foscari.

Perché hai scelto questo corso di laurea?

Ho scelto questo corso di laurea perché essendomi diplomata in un liceo linguistico il mio desiderio era di proseguire con un percorso che mi permettesse di sviluppare la mia passione per le lingue. Ho scelto Venezia perché avevo sentito parlare molto bene del settore di Germanistica, motivo per cui ho intrapreso lo studio del tedesco e perché mi sentivo pronta per uscire di casa dei miei genitori con la prima esperienza di vita indipendente. Rimasi molto colpita dalla giornata di presentazione, nel maggio del 2011, in particolare grazie all'ampia scelta di insegnamenti di lingue erogati dall'Ateneo. Infine scelsi due lingue che avevo già avuto modo di studiare più la Lingua dei Segni Italiana che mi ha aperto nuovi orizzonti di studio.

Cosa ti piace di questo corso di laurea?

Sicuramente la presenza dell'insegnamento della lingua dei segni italiana all'interno dei programmi di studi. La LIS non è presente in tutte le università di lingue italiane e il fatto che Ca' Foscari la proponga con un numero di crediti pari a tutte le altre lingue straniere denota un'apertura positiva verso la diversità e le lingue cosiddette minoritarie. Nel caso della LIS si parla di lingua minoritaria in quanto in Italia non è stata ancora riconosciuta come lingua vera e propria.

Come descriveresti l'esperienza cafoscarina?

Ho concluso il mio percorso di studi a marzo e posso dirmi soddisfatta dell'esperienza di studi a Ca' Foscari. Sono stati cinque anni di formazione accademica che hanno cambiato molto la mia persona, facendo nascere e nutrendo passioni che non avrei mai sviluppato senza un'esperienza universitaria come quella che ho vissuto qui. In particolare mi hanno fatta crescere le esperienze all'estero, rese possibili dalle borse di studio Erasmus per studio e per tirocinio. I soggiorni a Berlino e a Londra sono serviti per rafforzare la mia determinazione e delineare tratti del mio carattere che ora mi aiutano a farmi strada nel mondo del lavoro.


AlmaLaurea è un Consorzio interuniversitario a cui oggi aderiscono 73 Atenei Italiani, oltre allo stesso MIUR. Ha tra i propri obiettivi principali quello di facilitare e migliorare l’ingresso e la collocazione dei giovani nel mondo del lavoro nonché quello di agevolare le aziende nella ricerca del personale qualificato. Il Consorzio raccoglie inoltre dai laureati informazioni sulla loro condizione occupazionale e valutazioni sul percorso di studi svolto.


Il corso valutato dagli studenti

Leggi come valutano il corso gli studenti che lo frequentano; puoi trovare le loro opinioni sull'attivita' didattica e sul docente ma anche sui servizi, l'organizzazione del corso, le attrezzature didattiche dell'Ateneo;  le valutazioni vengono raccolte in un questionario on line che ciascun iscritto compila al termine di ogni insegnamento.

icoQuestionario didattica del Corso di Laurea Magistrale100 K
icoQuestionario didattica e servizi di Ateneo262 K

Perché Ca' Foscari

Le motivazioni degli immatricolati alle lauree triennali e magistrali di Ca' Foscari raccolte in una indagine in cui gli studenti spiegano i motivi per cui hanno scelto l'Ateneo veneziano

icoQuestionario immatricolati570 K

Lo stage valutato da studenti e aziende

Leggi le opinioni delle aziende e degli studenti cafoscarini al termine dello stage. Puoi trovare informazioni e consigli interessanti su come affrontare questa esperienza

icoQuestionario stage272 K