Millennium Mambo

Fin dall'incipit Millennium Mambo mostra la sua natura: il suo essere film sul cinema, su quel cinema che imita la passione e le distorsioni proprie del ricordo.

Frammenti amorosi nella luce del neon

Millenium Mambo è un'opera volutamente franta, rapsodica, fatta di brevi illuminazioni e di momenti di stasi. Calata profondamente nella contemporaneità, è la sinfonia malinconica del presente inafferrabile.

Hou Hsiao-Hsien Negli anni '90

Sovente sono state attribuite a Hou Hsiao-hsien, soprattutto riguardo ai suoi primi film, delle etichette a rischio di equivoco e di fraintendimento: tra di esse, quelle di nostalgico e di tradizionalista. Lo sviluppo del cinema di Hou impone una definitiva revisione critica di simili categorie, revisione che non intende procedere a una loro rimozione, quanto piuttosto a un approfondimento, a una sondatura della loro effettiva complessità.

Vivere e morire a Taiwan - Conversazione con Ho Ping, Berlino 2002

Si rivela ulteriormente scomposto, imprevedibile, sfuggente The Rule of the Game, il nuovo film di Ho Ping, sguardo deviante nel dark side del cinema taiwanese contemporaneo.

 

Yi Yi - E uno... E due...

Profondità di campo, inquadrature elaborate ma invisibili, durata del tempo, centralità dei sentimenti. Per Edward Yang (ma il discorso è estendibile a tutto il cinema taiwanese più interessante, Hou Hsiao-hsien in testa) i precetti baziniani sono la materia viva attraverso la quale pensare il proprio essere cineasta.

 

 

 

 

Conversazione con Edward Yang

"Non puoi dire qualcosa senza i sentimenti"

Parabole crepuscolari di vite sdoppiate - YI YI e uno… e due di Edward Yang

In Edward Yang il privato si staglia sulla storia, sui suoi continui rivolgimenti, pretendendo una centralità assoluta.

 

 

 

 

YI YI -A one and a two

Yi Yi ha una doppia bellezza,esteriore e interiore, che si traduce in una doppia lezione, di cinema e di vita. C'è la costruzione pittorica dell'immagine, e una regia limpida, espressiva.