Comunicati stampa

Progetti cafoscarini vincitori del Premio Biostreet Food Start UP

Gli studenti del Master in "Cultura del cibo e del vino" dell’Università Ca' Foscari si sono aggiudicati i 30 mila euro messi a disposizione da EcorNaturaSì per l’avviamento di una start up di cibo bio che pone l’attenzione su innovazione e nuove modalità di consumo

Municipi più accessibili con il video-interpretariato in LIS

Lo spinoff VEASYT mette a disposizione via app interpreti in lingua dei segni italiana, anche grazie alla legge regionale che ora la riconosce. Apripista il Comune di Mira

Cafoscarini in finale Las Vegas: risultato storico dei migliori hacker etici italiani

Un 'dream team' formato dalle migliori squadre italiane si è qualificato alle finali della più importante competizione “capture the flag” di sicurezza informatica a livello mondiale

Nasce a Ca' Foscari il 'contratto' per l'innovazione

Nuovo patto per la ricerca tra università e imprese. I primi due accordi di affiliazione Ricap sono già stati siglati da aziende impegnate nelle nanotecnologie e nel packaging di farmaci

SIGN-HUB, progetto di ricerca europeo sulle Lingue dei Segni

Per la prima volta la lingua dei segni italiana (LIS), insieme a catalana (LSC), spagnola (LSE), turca (TID), tedesca (DGS) e dei Paesi Bassi (NGT), avrà la sua grammatica di riferimento completa, in grado di descrivere tutti i fenomeni linguistici: fonologici, morfologici, sintattici e pragmatici.

Iodio nell’atmosfera, rapido aumento negli ultimi 50 anni

Ricostruite le variazioni atmosferiche dello iodio dal 1760 a oggi grazie a una carota di ghiaccio. L’aumento può avere effetti sull’aerosol ultrafine e sulla temperatura

Cambiamenti climatici, nasce a Venezia il più grande centro di ricerca italiano

Realizzato da Ca’ Foscari e Cmcc, ha sede al VEGA. Task force di climatologi, chimici, economisti, statistici, userà strumenti modellistici e sistemi di supercalcolo

Ingegneri biomolecolari sviluppano anticorpi versatili per “spegnere” patologie infiammatorie

Sviluppato in laboratorio una nuova generazione di anticorpi che, secondo i primi test, sono in grado di contrastare patologie infiammatorie croniche. Ricerca su Nature Communications

Aperto il bando per 13 dottorati, con nuovo PhD per la ricerca biomedica

Ben 92 le borse di studio disponibili. Sei dottorati in inglese, altrettanti dottorati ‘internazionali’, in partnership con università come la Sorbona e Heidelberg. Sono 8 i dottorati ‘industriali

Cerca comunicati stampa