Piano di studio

Il piano di studio è l'elenco di tutte le attività formative che ogni studente deve sostenere nel corso della sua carriera universitaria (esami, laboratori, tirocinio/stage, ecc.). Il piano delle frequenze mostra invece le attività formative a disposizione in base all'anno di corso a cui lo studente risulta iscritto.

Curricula / percorsi / indirizzi

Immatricolati a.a. 2017/2018

Piano di studio

Piano delle frequenze

icoCommercio estero40 K

Immatricolati a.a. 2016/2017

Piano di studio

Piano delle frequenze

icoCommercio estero80 K

Immatricolati a.a. 2015/2016

Piano di studio

Piano delle frequenze

icoCommercio estero80 K

Immatricolati anni precedenti

a.a. 2014/2015

Piano di studio

Piano delle frequenze

icoCommercio estero79 K

a.a. 2013/2014

Piano di studio

Piano delle frequenze

icoCommercio estero28 K

a.a. 2012/2013

All'interno dei piani di studio e dei piani delle frequenze, le righe eventualmente contrassegnate in rosso indicano insegnamenti o attività formative obbligatorie.

icoCommercio estero - Piano di studio347 K
icoCommercio estero - Piano delle frequenze354 K

a.a. 2011/2012

icoCommercio estero29 K

a.a. 2010/2011

icoCommercio estero29 K

a.a. 2009/2010

icoCommercio estero29 K

a.a. 2008/2009

icoCommercio estero35 K

Compilazione

La compilazione del piano di studio è obbligatoria per ciascun anno accademico di iscrizione, anche se non intendi apportare modifiche

Compila il piano 

Assistenza e segnalazioni

In caso di problemi in fase di compilazione del piano di studio, puoi richiedere assistenza o effettuare segnalazioni online.

Compila il modulo 


Normativa piano di studio

Normativa del Corso di Laurea

Insegnamenti a libera scelta

Il Collegio didattico verifica la coerenza delle attività didattiche inserite tra i crediti a libera scelta con il progetto formativo. La coerenza si riferisce al singolo piano di studio presentato e viene quindi valutata con riferimento all’adeguatezza delle motivazioni eventualmente fornite.
Qualora si evidenzino gravi incoerenze il piano non verrà approvato.

Insegnamenti di area non economica tra i crediti a libera scelta o in sovrannumero

Per inserire nel piano di studio insegnamenti non di area economica tra i crediti a libera scelta, il Collegio didattico ha previsto la seguente procedura:

  • lo studente può inserire, fra gli insegnamenti a libera scelta, insegnamenti non di area economica previa autorizzazione. La richiesta di autorizzazione deve essere inviata via e-mail alla Segreteria del Campus di Treviso ( treviso@unive.it) che la trasmetterà al coordinatore didattico del corso di laurea. La richiesta deve essere adeguatamente motivata allegando un breve documento (massimo due pagine)
  • il collegio didattico esamina la richiesta e valuta la sua coerenza con il percorso di studio dello studente. L’esito della valutazione viene inviato alla Segreteria del Campus di Treviso che la inoltrerà via e-mail allo studente  e, in caso di autorizzazione, procederà all’inserimento manuale dell’insegnamento nel piano di studio

Analoga richiesta deve essere inviata per inserire gli esami non di area economica fra i crediti in sovrannumero.

Ad integrazione delle norme di area economica e di quanto indicato sopra si precisa inoltre che gli studenti del corso di laurea in Commercio estero non possono inserire tra gli esami a libera scelta insegnamenti dei corsi di laurea in Economia e commercio o Economia aziendale che siano interamente o in parte equivalenti a quelli presenti nel proprio piano di studi.