I Quaderni Ciset nascono negli anni '90 con l’obiettivo di diffondere i risultati delle principali ricerche svolte e gli atti dei convegni organizzati dal Centro.

Dal 2013, si arricchiscono con la presentazione delle buone pratiche intraprese con gli stakeholders del settore turistico e presentano i lavori più innovativi che hanno coinvolto le classi Master negli anni.

Con una nuova grafica e un formato digitale, i Nuovi Quaderni Ciset sono scaricabili gratuitamente dal nostro sito.

L'aula nell'impresa

Quaderno Master 2017/18 dove si presentano tutti i lavori che hanno impegnato la classe master a stretto rapporto con le imprese e gli operatori del settore turistico.

Territori da scoprire

Tecnologia, creatività e comunicazione. I live projects della classe Master 2016-2017 idealmente proseguono il loro focus sulla tecnologie e sul web concentrandosi, da un lato, sulle nuove risposte che la distribuzione online richiede in termini di tariffe, politiche di cancellazione a queste legate, piani e soluzioni per fidelizzare i clienti e, dall’altro, esplorando le potenzialità dell’intelligenza artificiale nel fornire supporto al comparto alberghiero. 

Web e turismo: verso nuove dimensioni

Neurodesign, analytics, CRM e co-creation. La nuova frontiera del turismo ha bisogno di un lessico fra lo scientifico e il cibernetico. Il live project della classe Master 2015-2016 si dedica proprio all'eye-tracking, la tecnologia che consente, attraverso il monitoraggio dei movimenti oculari durante la navigazione web, di comprendere quali elementi attraggano maggiormente l'attenzione del potenziale turista e costruire, di conseguenza, siti web predisposti a soddisfarne le richieste.

Fabbrica Turismo

Nel 2015 un numero speciale dei Quaderni in Economia e Gestione del Turismo dedicato alla visione di ciò che è, e sarà, il Turismo.

Non a caso il titolo è "Fabbrica Turismo". Al centro del Quaderno la conversazione fra Mara Manente, direttore Ciset Ca' Foscari e Italo Candoni direttore Federturismo di Confindustria Veneto. 

Cos’hanno in comune una delle principali esperte internazionali di economia del turismo e il responsabile del turismo per Confindustria Veneto? La passione per la “Cenerentola” dell’economia italiana. Manente e Candoni si sono misurati sui temi legati al “petrolio italiano”, per dirla con una delle metafore più fruste degli ultimi anni. Ne è nata una conversazione articolata e per certi versi fulminante.

I Futuri del Turismo

I "futuri" sono quelli che il constante ampliarsi delle opportunità (tecnologie, nuovi bacini di domanda, trend) e il continuo cambiamento aprono per imprese e destinazioni: i project work presentati (il ruolo delle OTA nella promozione delle destinazioni, la fidelizzazione del cliente in Expedia, e le strategie di marketing in area Tre Cime) ne presentano ottimi esempi, insieme al tema del live project di quest'anno, che è un caso di "re-invenzione" per il ristorante dell'hotel The Westin Europa & Regina.

Il Master in rete

Fra i molti temi affrontati spicca il live project della classe master 2013/2014: sei piani di marketing realizzati per B&B Hotels Italia e applicati immediatamente.

Ma anche progetti per Hilton, i risultati del progetto ITEM in cui il Master Baltico amplia il network internazionale e le collaborazioni fra Master in Economia e Gestione del Turismo e Sorbonne-Paris.

Aula Aperta

Grazie al supporto di Venezia Terminal Passeggeri, alcuni dei migliori project work degli studenti e i risultati dei lavori realizzati dalla classe Master 2012-2013 sono stati pubblicati in un numero speciale dei Quaderni in Economia e Gestione del Turismo.

Al centro della pubblicazione l'innovazione per territorio e impresa. Diversi i contributi su questioni concrete e attuali che entrano in aula attraverso i vari progetti che la classe affronta: la realizzazione di una proposta cicloturistica, l'adattamento e la localizzazione del sito web di una destinazione, l'applicazione dei principi che distinguono la Carta Europea del Turismo Responsabile.

I Quaderni Storici

I Quaderni "storici" vengono tuttora distribuiti gratuitamente a biblioteche universitarie, docenti, ricercatori e consulenti interessati alle tematiche turistiche.

L’invio è gratuito fino ad una copia. Per numeri superiori, si richiede agli interessati di farsi carico delle spese di spedizione tramite corriere.

I Quaderni Storici del Ciset toccano i seguenti argomenti:

  • Turismo culturale e Turismo nelle città d'arte
  • Previsioni del movimento turistico
  • Impatto economico del turismo
  • Formazione
  • Trasporti e Mobilità 
  • Nuove Tecnologie

Per richiedere una copia di uno o più Quaderni Ciset, si prega di scrivere a:  ciset@unive.it

Last update: 15/10/2019