Scheda del corso

Anno Accademico di riferimento: 2018/2019

Livello del titolo di studio

Laurea Magistrale

Classe

LM-78 (Scienze filosofiche)

Regolamenti

Il regolamento didattico del corso di studio ne specifica gli aspetti organizzativi: obiettivi formativi, modalità di accesso, piano di studio, esami, prova finale, sbocchi occupazionali, ecc. Per tutta la carriera universitaria, gli studenti devono fare riferimento al regolamento didattico in vigore al momento della propria immatricolazione.

file pdfRegolamento didattico per immatricolati dall'a.a. 2017/2018107 K

Double/Joint Degree

Doppio titolo/Double Degree con l'Universitat de València (Spagna)
Al termine del percorso formativo gli studenti selezionati tramite bando di ammissione ottengono un doppio titolo accademico: Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche dell'Università Ca' Foscari Venezia e Máster en Pensamiento Filosófico Contemporáneo dell'Universitat de València.

Sede

Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali, Malcanton-Marcorà, Dorsoduro 3484/D, 30123 Venezia
Per informazioni contattare il Campus Umanistico,  campus.umanistico@unive.it

Referente

prof. Fabrizio Turoldo (coordinatore del Collegio didattico,  fturoldo@unive.it)
prof. Davide Spanio (requisiti di ammissione e riconoscimento crediti,  davidespanio@unive.it)

Lingua

Italiano

Modalità di accesso

Libero con valutazione dei requisiti minimi.
Contingente riservato a studenti stranieri non comunitari residenti all'estero: 10 posti.

Requisiti di accesso

L'ammissione al corso richiede il possesso di requisiti curriculari minimi e di un'adeguata preparazione personale.
I requisiti di accesso sono verificabili nell'apposita pagina web.

Obiettivi formativi

Il corso di Laurea Magistrale mira allo sviluppo e all’affinamento di tutte quelle competenze che possono consentire di analizzare in modo analitico e argomentativo lo studio delle principali questioni filosofiche ed epistemologiche ereditate dalla tradizione: ciò consente di comprendere in maniera sistematica le ragioni teoriche e le dimensioni storiche e sociali delle molteplici sfide etiche, politiche, scientifiche, artistiche, educative, formative della contemporaneità. Decisivo è lo studio delle forme e delle modalità della comunicazione (linguistica e non) e della trasmissione della conoscenza e dei saperi nelle loro molteplici manifestazioni. In quest’ottica risulta strategico il richiamo critico al pensiero storico-filosofico dell’Occidentale.

Curricula / percorsi

  • Filosofia
  • Scienze umane e della formazione

Profili professionali

I laureati del corso di Laurea Magistrale in Scienze Filosofiche si qualificano per un profilo professionale capace di interpretare le nuove sfide del mercato del lavoro integrando prospettive disciplinari e culturali differenti. In particolare, valorizzando la specificità dei diversi curricula, potranno svolgere funzioni di elevata responsabilità nei seguenti ambiti: editoria/libreria; gestione di biblioteche o musei; centri stampa e/o di comunicazione intermediale, servizi di pubbliche relazioni, direzione del personale nel settore amministrativo in enti pubblici o aziende private; organizzazione e gestione di corsi di formazione, anche professionale; collaborazione a servizi formativi e sociali e uffici preposti alla promozione di attività culturali nella pubblica amministrazione; marketing e pubblicità creativa; funzioni di intermediazione politico-culturale; consulenza filosofica. I laureati potranno accedere ai percorsi per accedere all’insegnamento nella scuola pubblica di primo e secondo grado, potranno inoltre accedere ai Master di secondo livello sia di area filosofica sia delle scienze della formazione.

Potranno infine concorrere alle borse di studio del “Dottorato di ricerca internazionale” (PHD) istituito a Ca’ Foscari in collaborazione con l’Université di Paris I (Sorbonne).

Modalità di frequenza

Libera

Esami di profitto e prova finale di laurea

L'attività formativa prevede lezioni frontali, attività seminariali, ricerche propedeutiche e laboratori al fine di acquisire conoscenze, competenze e abilità capaci di aprire al mondo del lavoro.
Durante tutto il percorso universitario le conoscenze apprese dallo studente verranno verificate attraverso esami di profitto, scritti e orali.
La prova finale consiste nella stesura di una tesi che dovrà possedere caratteri di originalità, documentazione e approfondimento scientifico esauriente e che verrà discussa davanti a una commissione composta da professori universitari ed esperti.

Accesso a studi successivi

Master di I e II livello e Dottorato di Ricerca.

Last update: 04/12/2018