Biennale Sessions, la Biennale di Venezia coinvolge gli Atenei

La Biennale di Venezia coinvolge dal 2011 atenei e studenti dell’Accademia di Belle Arti, dello IUAV e dell'Università Ca’ Foscari Venezia con Biennale Session.

Quest’anno la città accoglie la 57a mostra internazionale, Viva Arte Viva, curata dalla curatrice capo del Centre Pompidou di Parigi: Christine Macel. La mostra è concepita come “Biennale con gli artisti, degli artisti e per gli artisti”, “luogo per eccellenza della riflessione, dell'espressione individuale e della libertà, così come degli interrogativi fondamentali”.

Con Biennale Sessions, atenei veneziani e internazionali sono invitati ogni anno dal 2011 a partecipare in queste proposte di artisti e curatori e organizzare un seminario tematico in una sala dedicata nel Padiglione Centrale dei Giardini della Biennale, mentre gli studenti possono scoprire i padiglioni dei Giardini e dell’Arsenale con accrediti a costo speciale per una durata di tre giorni consecutivi.

I tre atenei di Study in Venice che offrono corsi di arte, gestione dei beni culturali e discipline umanistiche, l’Accademia di Belle Arti, lo IUAV e Ca’ Foscari, hanno così permesso ai propri studenti di confrontarsi con la creazione contemporanea e i suoi attori, nell’ottica di un approccio pluridisciplinare e professionalizzante.