Offerta didattica

Study in Venice ti offre 77 corsi di laurea, 81 lauree magistrali, 65 Master, 22 corsi di dottorato, 35 corsi preaccademici, oltre a numerosissimi corsi estivi, corsi singoli e corsi di lingua presso i quattro Atenei veneziani, Ca’ Foscari, Università Iuav, Conservatorio Benedetto Marcello e Accademia di Belle Arti.

Università Ca’ Foscari Venezia

Ca’ Foscari offre percorsi formativi di taglio innovativo e interdisciplinare, corsi singoli, corsi di laurea, laurea magistrale o Master in lingua inglese, doppi diplomi con atenei internazionali, ambiti di studio d’eccellenza.

Puoi specializzarti in relazioni e politiche internazionali oppure dedicarti allo studio della conservazione e gestione dei beni culturali o agli studi umanistici, o ancora intraprendere la formazione linguistica con lo studio delle culture e delle lingue occidentali e orientali scegliendo all'interno di un’offerta di oltre 40 lingue.

In ambito scientifico puoi spaziare dagli studi sui cambiamenti climatici a computer science o allo studio delle nanotecnologie e dei nano materiali. È possibile scegliere gli indirizzi di area economica, manageriale e giuridica con percorsi e curricula in lingua inglese.

Gli 8 dipartimenti offrono:

Inoltre l’università offre corsi estivi tematici e corsi di italiano con la School for International Education.

Ca’ Foscari offre un approccio interdisciplinare e innovativo con programmi internazionali come doppi diplomi con prestigiose università internazionali e corsi in inglese.

Università Iuav di Venezia

Forte di un’alta tradizione e di una solida reputazione internazionale come Scuola di Architettura, l’Università Iuav di Venezia ha ampliato la sua offerta formativa a tutte le discipline progettuali: design e multimediaurbanistica e pianificazionemodaarti visiveteatro.

Il tratto distintivo dell’offerta Iuav è il dialogo costante tra ambiti disciplinari diversi ma collegati dall’esperienza formativa del progetto, orientati a costruire competenze professionali aggiornate per uno scenario mondiale e adeguate ai processi di trasformazione in atto.

Innovativo – e ancora unico nel panorama nazionale – è il metodo didattico che ha fatto di Iuav una Scuola dove si impara anche e soprattutto nella dimensione laboratoriale del fare, a contatto con docenti tra i più qualificati nelle rispettive discipline e con professionisti di successo provenienti da tutto il mondo.

Consapevole di quanto l’ambiente e gli spazi costruiti possano determinare la qualità della vita, Iuav ha identificato nel perseguimento della qualità il motivo conduttore di tutte le sue azioni, sia nella formazione che nella ricerca: incidere positivamente con il proprio lavoro sul mondo esterno è parte integrante della missione dell’Ateneo.

L’“esperienza Iuav”, il suo patrimonio di saperi e metodi nelle discipline progettuali viene esportato nel mondo: sono oltre 140 i docenti e ricercatori che si sono formati in Iuav e oggi insegnano e lavorano in università e centri di ricerca europei ed extraeuropei.

L'università IUAV offre:

Conservatorio Benedetto Marcello

Il Conservatorio di Venezia propone percorsi universitari gestiti da 7 dipartimenti e 3 aree, nei quali vengono raccolti i docenti di materie sia pratiche sia teoriche (Strumenti ad arco e a corda, Strumenti a fiato, Canto e teatro musicale, Tastiere, Teoria e analisi, Didattica, Nuove tecnologie, Musica antica, Musica da camera, Opera Studio).

Caratteristica fondamentale dei corsi del Benedetto Marcello è lo stretto legame che si instaura tra docente ed allievo: le lezioni sono spesso totalmente individuali, e non potrebbe essere diversamente ove si consideri la tradizione (particolarmente forte e testimoniata proprio a Venezia) dello studio dello strumento o delle tecniche compositive. Anche molti altri docenti sono comunque impegnati in un rapporto didattico con un numero limitato di allievi: nella musica da camera gli studenti direttamente impegnati sono un numero variabile da due a poco più di una decina di musicisti. Questo approccio ha sempre puntato su una forte dimensione laboratoriale che non può fare a meno di prescindere dall’ottenimento di risultati davvero concreti.

Da sempre il Conservatorio ha imposto rigidi numeri chiusi, proprio per tutelare la qualità degli iscritti; è anche grazie a questa risorsa che i diplomati del Benedetto Marcello ottengono buone prospettive lavorative, con inserimenti concreti nel mondo del lavoro sin dagli anni di studio, visti i rapporti assai stretti intrattenuti con il mondo della esecuzione musicale e teatrale.

Il Conservatorio Benedetto Marcello offre:

Accademia di Belle Arti

Pittura, Scultura, Decorazione, Grafica d’Arte, Scenografia, Nuove tecnologie per l’Arte sono le Scuole in cui si articola l’offerta formativa dell’Accademia di Belle Arti di Venezia; queste strutture didattiche consentono allo studente di conseguire un Diploma Accademico (equipollente ad una Laurea) di primo e di secondo livello.

Il Corso di Diploma Accademico di Primo Livello ha l’obiettivo di assicurare un’adeguata padronanza di metodi e di tecniche artistiche, nonché l’acquisizione di specifiche competenze disciplinari, al fine di formare professionalità qualificate che, tenendo conto del pluralismo dei linguaggi e delle innovazioni che caratterizzano la contemporaneità, siano in grado di sviluppare la propria ricerca coerentemente con i contenuti formativi e con le finalità di ciascun indirizzo.

Il Corso di Diploma di Secondo Livello ha una durata biennale e ha l’obiettivo di fornire allo studente una formazione di livello avanzato per la piena padronanza di metodi e tecniche artistiche e per l’acquisizione di competenze professionali elevate. Le discipline attivate, sia i corsi a carattere laboratoriale che quelli teorico-scientifici, corrispondono alle diverse tipologie previste dall’offerta formativa. I piani di studio mirano ad una formazione non esclusivamente settoriale, aperta ai vari linguaggi artistici, arricchita dal contributo di differenti esperienze laboratoriali, finalizzata ad una compiuta evoluzione dell’artista, dell’operatore culturale, del professionista nel campo delle Arti visive e dello Spettacolo.

L’Accademia di Belle Arti di Venezia aderisce al Progetto Erasmus ed è perciò didatticamente collegata con le più prestigiose università internazionali; da quest’anno, inoltre, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari Venezia e con la Fondazione Culturale Paolina Paulon, aderisce al progetto Ministeriale Turandot.

L’Istituzione veneziana ha interagisce inoltre con la Fondazione La Fenice di Venezia per la realizzazione di scenografie per opere liriche in cartellone per la Stagione Lirica.

 

L'Accademia di Belle Arti di Venezia offre:

SIE

La Ca’ Foscari School for International Education promuove attività didattiche dedicate agli studenti internazionali (corsi di lingua e cultura italiana, corsi tematici in inglese), e attività ed eventi volti alla scoperta di Venezia, la sua laguna, la storia e l’architettura, l’arte e la cultura. 

Ai programmi annuali e semestrali si aggiunge la Summer School, con programmi congiunti tra Ca’ Foscari e prestigiose università internazionali quali Harvard, Columbia, Ottawa, BCIT.

Marco Polo

Il corso di lingua italiana per gli studenti cinesi dei  programmi Marco Polo e Turandot è organizzato dalla SIE in collaborazione con l'Università Ca' Foscari Venezia, l'Accademia di Belle Arti di Venezia, il Conservatorio Benedetto Marcello e l'Università IUAV di Venezia, nell’intento di promuovere una varietà di corsi pensati per preparare gli studenti a iscriversi ai corsi di studio prescelti.

Il programma è ideato per permettere l’acquisizione di un buon livello di conoscenza della lingua e della cultura italiana agli studenti cinesi, in modo che possano studiare con profitto presso un'istituzione italiana di istruzione superiore.

Biblioteche

Ogni università permette ai suoi studenti di accedere alle sue biblioteche: i cafoscarini possono accedere a 4 biblioteche specializzate in economia, linguistica e letteratura, discipline umanistiche e discipline scientifiche; gli studenti dello IUAV possono accedere a una libreria specializzata in arte, architettura, design, moda e urbanistica; gli studenti del Conservatorio Benedetto Marcello possono accedere a una libreria specializzata in musica; e gli studenti iscritti all’Accademia di Belle Arti di Venezia possono accedere a una libreria specializzata nelle arti e l’architettura.