Prevedere l’andamento della borsa con Twitter

La ricerca è frutto della collaborazione di Ca’ Foscari e GAM, partner istituzionale di Fondazione

"Twitter costituisce una fonte di dati robusta e ad alta frequenza, che consente di tracciare i movimenti delle opinioni e dei sentimenti di una ampia società civile online" spiega Massimo Warglien, coordinatore della ricerca, docente del dipartimento di Management e direttore del Centro per la Ricerca Sperimentale in Management ed Economia di Ca’ Foscari (CERME).

Il progetto ha identificato, attraverso l’uso dei dati disponibili in rete e l’analisi di migliaia di tweet, "indici dell’incertezza" predittivi dell’inversione di segno della volatilità dei mercati azionari. Lo studio, in particolare, ha aggregato e misurato massivi dati raccolti su Twitter utilizzando la parola chiave “incertezza”, declinata per aree geografiche e tipologie di incertezza. È stato costruito un indice relativo al 2016, un anno segnato da numerose fonti di incertezza, compresi i due sorprendenti esiti del referendum inglese e delle presidenziali americane. 

Il CERME si occupa di numerosi temi di ricerca in economia comportamentale e sperimentale, come ad esempio i temi delle scelte strategiche, degli effetti del rischio e dell’incertezza nelle decisioni, dell’information processing, della finanza comportamentale, e delle scelte pubbliche. Il laboratorio esplora nuovi metodi in ambito sperimentale, che vanno dalle conduzioni di esperimenti nel web, agli esperimenti nel campo, alla genetica economica, e partecipa attivamente alla creazione di software e piattaforme per la sperimentazione.