La valutazione del rischio sismico negli ambienti di lavoro e l’integrazione nel DVR

L’ultimo sisma che ha colpito l’Emilia ci ha drammaticamente ricordato la necessità di una corretta valutazione del rischio sismico che risulta in genere inosservata nell’ambito dei vari temi indagati per la redazione del di valutazione dei rischi.

Gli edifici adibiti a luoghi di lavoro, seppur di recente costruzione, hanno rivelato una particolare criticità rispetto al terremoto e le stesse procedure di emergenza e di gestione della sicurezza sono risultate sicuramente migliorabili.

Il corso affronta il tema del rischio sismico, tipologia di rischio che risulta fondamentale conoscere e considerare nell’ambito del DVR. Durante il corso vengono forniti gli elementi necessari per valutare il rischio sismico in modo corretto e per proporre un intervento di miglioramento che, se anche di piccola entità, può essere di particolare rilevanza.

Il corso è valido ai fini dell'aggiornamento obbligatorio per RSPP / ASPP, CSP/CSE, Dirigenti e preposti.

Programma

Il corso affronta i seguenti argomenti:

  • Concetto di terremoto ed evento sismico
  • Inquadramento e caratterizzazione del territorio italiano in termini sismici
  • L’interazione territorio-involucro edilizio
  • Posizione dell’involucro rispetto al territorio
  • Fattori esterni di amplificazione
  • Il concetto di pericolosità sismica e definizione dei parametri fondamentali
  • Il concetto generale di rischio sismico (pericolosità, esposizione, vulnerabilità)
  • Analisi generale del rischio a livello macro-scala e micro-scala
  • Analisi del rischio interno all’azienda
  • Analisi della normativa del settore (Normativa sismica strutturale, Normativa sicurezza dei lavoratori)
  • Mitigazione del rischio
  • Interventi tecnici, organizzativi e gestionali
  • La gestione dell’emergenza sismica

    Destinatari

    Il corso è rivolto a RSPP/ASPP-CSP/CSE, consulenti e professionisti in materia di sicurezza e salute, datori di lavoro, dirigenti e preposti e a tutti coloro che svolgono un ruolo che richiede specifiche competenze nella valutazione dei rischi da movimentazione manuale di carichi o nella verifica delle misure di prevenzione e protezione.

    Durata e periodo di svolgimento

    La durata del corso è di una giornata intera che si svolgerà il giovedì, dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00,  nella seguente data:

    • 25 gennaio 2018

    Sede

    VEGA, Parco Scientifico Tecnologico di Venezia - Venezia Mestre

    Quota di partecipazione

    € 220 + IVA

    Per iscriversi al corso è necessario compilare il form di iscrizione online.

    Sono previste le seguenti agevolazioni:

    • Alumni del Master STePS: riduzione del 30%
    • Alumni: riduzione del 20%
    • iscritti all’Ordine dei Chimici di Venezia: riduzione del 40%
    • iscritti all’Ordine dei Chimici (altre province): riduzione del 20%
    • dipendenti di INAIL: riduzione del 30%

    Sono inoltre previste agevolazioni per l’iscrizione di più dipendenti della stessa Azienda/Ente. Per conoscere tutte le agevolazioni, contattare la segreteria organizzativa.

    Tutte le riduzioni si applicano alla quota ordinaria e non sono tra loro cumulabili.

    Informazioni

    Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa (contenuti, docenti, sede, agevolazioni) è possibile scaricare la brochure dalla sezione “Documenti allegati” di questa pagina oppure contattare la segreteria organizzativa di Challenge School.

    Ca' Foscari Challenge School - Segreteria Organizzativa
    tel. 041 234 6825/6853 (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00)
    fax 041 234 6801
     corsi.challengeschool@unive.it

    Documenti allegati