Dipartimento di
Management

Contabilità forense e supporto al contenzioso

Obiettivi e contenuti

1. Overview

La contabilità forense (forensic accounting) è quella branca dell'economia aziendale che si occupa di identificare, raccogliere ed elaborare informazioni al fine di un loro utilizzo nell'ambito di arbitrati, contenziosi civili e cause penali.

Le due principali aree di attività sono quella investigativa (prevenzione e rilevazione di frodi aziendali) e quella di supporto al contenzioso (il forensic accountant assume il ruolo di consulente tecnico di parte o d’ufficio).

Il corso, unico nel panorama accademico italiano, approfondisce le seguenti quattro tematiche:

  • Corporate governance e prevenzione delle frodi aziendali;
  • Fraud investigation;
  • Corporate governance e supporto al contenzioso nell’ambito della crisi d’impresa;
  • Supporto al contenzioso: aspetti procedurali e proprietà industriale.

2. Contenuti nel dettaglio

Corporate governance e prevenzione delle frodi aziendali

  • Corporate governance (teorie di riferimento; modelli di capitalismo; long term value creation);
  • Dal Sistema di Controllo Interno all'Enterprise Risk Management;
  • Corporate Governance in Italia: normativa di riferimento, principali organi e integrazione con Sistema di Controllo Interno;
  • Il Collegio Sindacale nel sistema di corporate governance;
  • Il sistema di controllo interno nel processo di revisione contabile.

 Fraud investigation

  • Criminologia (cenni) e reati economici;
  • Schemi di frode aziendale;
  • Frodi contabili: schemi e cenni di metodologia investigativa;
  • Fraud investigation: approcci investigativi e business intelligence

 Corporate governance e supporto al contenzioso nell'ambito della crisi d'impresa

  • La crisi d'impresa: percorsi di formazione, governo e soluzione;
  • La riforma fallimentare e il Codice della crisi e dell'insolvenza (D.Lgs. 14/2019);
  • Le responsabilità degli amministratori e dei sindaci nella fase crepuscolare dell'impresa;
  • Il calcolo del danno nell'ambito delle azioni di responsabilità contro gli amministratori;
  • Il ruolo del forensic accountant relativo alla crisi d'impresa.

 Supporto al contenzioso: aspetti procedurali e proprietà industriale

  • Il Dottore Commercialista consulente tecnico nel processo civile;
  • La proprietà industriale e il danno da contraffazione.

3. Obiettivi formativi

Il programma introduce gli studenti ai seguenti sbocchi professionali:

  • Servizi forensi delle principali società di revisione e consulenza;
  • Dottori Commercialisti specializzandi in supporto al contenzioso;
  • Funzione amministrativa, con focus su corporate governance, internal auditing e risk management.

Oltre alla didattica frontale, il corso prevede l'intervento di numerosi relatori esterni.

Ulteriori informazioni sono reperibili nella pagina web del corso

Destinatari

La partecipazione è consentita agli studenti iscritti al primo o secondo anno di un Corso di Laurea Magistrale del Dipartimento di Management dell’Università Ca’ Foscari Venezia a.a. 2019-20. In subordine potranno essere ammessi i laureandi che si immatricoleranno per le lauree magistrali ad accesso programmato e per quelle ad accesso libero entro il 16 dicembre 2019.

L’insegnamento (6 CFU) può essere considerato a libera scelta o in sovrannumero.

Modalità di partecipazione

Le lezioni si terranno dal 16 settembre al 6 dicembre 2019 presso gli spazi dell'Università Ca 'Foscari Venezia (Campus-San Giobbe).

La presentazione del programma, dei contenuti e del calendario dell'insegnamento "Contabilità forense e supporto al contenzioso" si terrà il 4 settembre 2019 dalle ore 11.00 presso lo studio del docente

Gli studenti possono contattare il docente prof. Marco Fasan ( marco.fasan@unive.it) oppure durante l'orario di ricevimento per informazioni in merito al corso. 

Il corso è destinato a un massimo di 40 studenti .

NB. Gli studenti interessati devono presentare domanda attraverso il bando disponibile in allegato, entro le ore 12.00 del 9 settembre 2019. La selezione avviene secondo il criterio dell’ordine di arrivo delle domande.

Entro giovedì 12 settembre 2019 i candidati ammessi devono far pervenire a  didattica.management@unive.it una dichiarazione di accettazione o rinuncia .

In caso di rinuncia da parte di uno studente ammesso, vengono richiamati tramite e-mail i candidati secondo l'ordine della graduatoria. Se un candidato ammesso non comunica né l'accettazione né la rinuncia entro il 13 settembre , ore 12.00, la Segreteria didattica del Dipartimento di Management procede all’esclusione del candidato e al conseguente ripescaggio.

Per ulteriori dettagli consultare il bando.

Documenti allegati

Last update: 12/09/2019