Principi e metodologie di didattica inclusiva

Il presente corso si rivolge ai docenti di ogni ordine e grado, curricolari e di sostegno, che vogliano migliorare la propria gestione della didattica inclusiva a scuola e nelle attuali classi. I docenti, pur con le difficoltà e la complessità del loro ruolo, si configurano come mediatori didattici privilegiati per promuovere la cultura dell’inclusione all’interno della classe e dell’intera comunità scolastica. Per realizzare tale ruolo devono possedere competenze disciplinari e metodologico-didattiche per co-ideare, co-monitorare e co-condurre progetti innovativi finalizzati a promuovere il processo di integrazione.

Il coordinamento didattico è affidato al prof. Silvio Bagnariol.

Programma

Tra le priorità formative presenti all’interno del Piano per la Formazione dei Docenti 2016-2019 si esplicita la necessità di interventi formativi mirati, specifici, modulari – ossia che tengano conto dei diversi livelli di partenza di chi accede alla formazione – e, soprattutto, basati su una visione partecipata dell’inclusione e orientati alla cooperazione e al cooperative teaching.
Seppure negli ultimi anni la partecipazione attiva degli studenti con disabilità e con difficoltà di apprendimento sia aumentata, così come la sensibilità degli attori della scuola, risulta comunque essere insoddisfacente nella sua realizzazione intorno al tema dell’inserimento nelle classi.

Al termine del corso saranno acquisite le seguenti competenze:

  • Ideare e monitorare progetti formativi innovativi
  • Promuovere la cultura dell’inclusione all’interno della classe
  • Progettare la didattica inclusiva

Durata e periodo di svolgimento

Le lezioni in presenza saranno suddivise in quattro incontri di 4 ore ciascuno, dalle 14.00 alle 18.00, per un totale di 20 ore e si svolgeranno:

  • 11, 18, 25 gennaio, 1 febbraio 2018.

Sono previste 4 ore da svolgere in formazione a distanza.

Sede

I corsi si terranno presso VEGA, Parco Scientifico Tecnologico di Venezia - Venezia Marghera.

Quota di partecipazione

360,00 euro +  22% di IVA.
È possibile utilizzare il proprio bonus docente per la partecipazione ad un corso.

Frequenza

La frequenza ad almeno il 75% di tutte le attività previste (lezioni frontali, esercitazioni on line) darà diritto ad un attestato di partecipazione.

Modalità di iscrizione

Gli interessati potranno presentare domanda di ammissione al corso entro il 04/01/2018 compilando il modulo e inviando contestualmente una mail a  formazione.insegnanti@unive.it.

Il corso si attiverà con un numero minimo di 12 partecipanti.

Documenti allegati

Informazioni

Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa (contenuti, docenti, sede) è possibile scaricare la brochure dalla sezione “Documenti allegati” di questa pagina o contattare la segreteria organizzativa di Ca' Foscari Challenge School.

Scuola di formazione continua dell'Università di Venezia, Ca' Foscari Challenge School offre una solida programmazione che trova i suoi punti di forza in una faculty caratterizzata da docenti e consulenti di profilo internazionale, in un network di partner importanti e nella multidisciplinarietà dei percorsi proposti.

Ca' Foscari Challenge School - Segreteria Organizzativa 
tel. 041 234 6856 / 6853 / 6825 (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00)
fax 041 234 6801
 formazione.insegnanti@unive.it