Correnti alternate

Sezione dedicata alle giovani compagnie

15 dicembre 2017 - 28 aprile 2018

Documenti allegati

Proseguendo sulle linee tracciate nelle passate stagioni, il Teatro Ca’ Foscari continua a sostenere le attività delle giovani compagnie, ospitando per brevi periodi di residenza o per singole iniziative alcune realtà artistiche che hanno maturato esperienze significative e affrontato percorsi del tutto originali.

In Correnti alternate, che riflette sulle medesime tematiche e si pone gli stessi interrogativi di Alterazioni, emerge un interesse verso la traduzione (Cessi pubblici) e l’adattamento o quanto meno l’ispirazione a drammaturgie d’autore (Monogamia) insieme all’indagine di nuove forme di scrittura per la scena, con esiti performativi differenti, ma ugualmente interessanti (Starlùc e Il violinista di Praga).


Spettacoli 2017/2018

Monogamia - Una storia fantastica

15-16 dicembre 2017 ore 20.30

regia di Lorenzo Maragoni
costumi e scenografia di Riccardo Longo
ispirato a “La Collezione” di Harold Pinter
con Riccardo Dal Toso, Julio Escamilla Camacho, Greta Giancola, Vittorio Lora


Starlùc

9-10 febbraio 2018 ore 20.30

regia e drammaturgia Alessia Cacco e Jacopo Giacomoni
creato da Elena Ajani, David Angeli, Jacopo Giacomoni, Davide Pachera, Caterina Soranzo, Marco Tonino, Vincenzo Tosetto
coreografie Elena Ajani


Cessi pubblici

2-3 marzo 2018 ore 20.30

di Guo Shixing
regia e traduzione Sergio Basso
con Lidia Castella, Cristina Castigliola, Federico Dilirio, Mele Ferrarini, Mattia Giordano, Eva Martucci, Paolo Mazzanti, Francesco Meola, Lucia Messina, Elena Nico, Matthieu Pastore, Alessandra Raichi


Il violinista di Praga

27-28 aprile 2018 ore 20.30

con Susi Danesin
ebraista e voce off Matteo Corradini
scrittura scenica e montaggio intervista Marco Gnaccolini
scene e costumi Alessandra Dolce
regia Woodstock Teatro