Storia

Nel 2018 la nostra Università festeggia i 150 anni dalla sua fondazione. La storia di Ca' Foscari e' parte della storia di Venezia. Un anniversario che racconta di noi tra passato, presente, futuro. Centocinquant'anni di fatti, luoghi, persone.

L’Università Ca’ Foscari Venezia nasce il 6 agosto 1868 come Regia Scuola Superiore di Commercio per iniziativa di un gruppo di brillanti intellettuali: Luigi Luzzatti, docente di diritto e futuro Ministro e Presidente del Consiglio dei ministri; Edoardo Deodati, vice-presidente della Provincia di Venezia; Francesco Ferrara, direttore dell’istituto nei suoi primi 32 anni.

L’istituto è il primo in Italia ad occuparsi dell’istruzione superiore nel campo del commercio e dell’economia; inoltre, a naturale completamento delle discipline economiche e commerciali, include fin da subito lo studio delle lingue straniere, sia occidentali (francese, inglese, tedesco, spagnolo, neo-greco) che orientali (arabo, turco, serbo-croato, giapponese).

Nel 1936 la Scuola diventa istituto universitario statale con la nascita della Facoltà di Economia e Commercio, rinominata nel 1994 Facoltà di Economia.

Nel 1954 è istituita la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, la prima in Italia. Un secolo dopo la fondazione, nel 1968, Ca’ Foscari si trasforma a pieno titolo in Università degli Studi.

Nel 1969 sono istituite la Facoltà di Lettere e Filosofia e la Facoltà di Chimica Industriale, in seguito rinominata Facoltà di Scienze.

L'Università Ca’ Foscari Venezia conta oggi circa 20.000 iscritti e laurea ogni anno circa 4.000 studenti.

Ieri e oggi

Timeline

  1. 1868 La Regia Scuola Superiore di Commercio

    Poco dopo l’annessione di Venezia al Regno d’Italia, il 6 agosto 1868 viene fondata la Regia Scuola Superiore di Commercio, con sede a Ca’ Foscari su preziosa concessione del Comune di Venezia.
    Si tratta del primo istituto in Italia ad occuparsi dell’istruzione superiore nel campo del commercio e dell’economia. Francesco Ferrara, deputato, ex ministro e professore di economia politica, viene eletto direttore dell’istituto e rimarrà in carica per 32 anni.                     

  2. 1898

    L’Associazione antichi studenti

    Il 5 giugno gli antichi studenti di Ca' Foscari residenti a Venezia si radunano per fondare un'associazione.
    Nel giro di pochi mesi aderiscono 185 membri, destinati ad aumentare negli anni a venire.
    L’associazione che oggi riunisce i laureati cafoscarini sparsi nel mondo è Ca’ Foscari Alumni.      

  3. 1905

    Dai Diplomi alle Lauree

    Riportato dal Bollettino degli Antichi Studenti n.19 dicembre 1904 - marzo 1905, il Decreto reale sul Diploma di Laurea stabilisce che, a partire dal 1905, l'assegnazione dei Diplomi al completamento degli studi è sostituita dall'esame di laurea

     

     

  4. 1906

    Prima donna laureata a Ca’ Foscari

    Maria Rimoldi (1884-1958), la prima donna laureata a Ca’ Foscari, consegue il titolo nel 1906 nella sezione Commerciale. Nel 1908 si laurea anche in Ragioneria e nel 1909 ottiene il Magistero in Ragioneria.
    Di professione insegnante, sarà una delle protagoniste nel mondo cattolico dell’impegno per l’emancipazione della donna, dall’Azione Cattolica alla Fuci all’Unione donne cattoliche italiane, della quale fu presidente nazionale dal 1924 al 1949.

  5. 1926

    Silvio Trentin si ritira dall’insegnamento

    Nato l’11 novembre 1885 a San Donà di Piave (VE), Silvio Trentin è docente di istituzioni di diritto pubblico a Ca’ Foscari tra il 1923 e il 1926. Nel febbraio del 1926 si ritira dall’insegnamento in opposizione al fascismo, scelta condivisa nell’intero corpo accademico italiano solamente da altri due colleghi. A lui è dedicata l’Aula Magna dell’Università a Ca’ Dolfin.

  6. 1929

    La prima docente donna a Ca' Foscari

    Maria Pezzè Pascolato (1869-1933), donna di studi, istituzione e anima politica dal grandissimo senso pratico, entra a Ca’ Foscari a 53 anni come assistente, portandosi in dote una lunga serie di pubblicazioni uscite tra il 1896 e il 1916.
    Nell’anno accademico 1929-1930, alla morte del professor Fradeletto, per lei la cattedra di Letteratura e lingua italiana venne scissa in due: l’insegnamento di Letteratura andò al professor Arturo Pompeati, mentre alla Pezzè Pascolato venne assegnato l’insegnamento di Lingua, il che fa di lei a tutti gli effetti la prima docente donna a Ca’ Foscari.

  7. 1936

    Nasce la facoltà di Economia e Commercio

    La Regia Scuola Superiore di commercio diventa istituto universitario statale. Contestualmente nasce la Facoltà di Economia e Commercio, rinominata dal 1994 Facoltà di Economia.

  8. 1937

    Visita del re Vittorio Emanuele III a Venezia

    Il re Vittorio Emanuele III, insieme al Ministro dell'Educazione Nazionale Giuseppe Bottai (a sinistra in uniforme chiara), in visita al Centro Volpi di Elettrologia (palazzo Vendramin Calergi) dopo la cerimonia d'inaugurazione della 26. Riunione della "Società Italiana per il Progresso delle Scienze", tenutasi presso la Sala dello Scrutinio del Palazzo Ducale a Venezia il 12 Settembre 1937. https://youtu.be/hdB7I3fvdu4

  9. 1942

    Ca’ Giustinian dei Vescovi

    L’Università acquista Ca’ Giustinian dei Vescovi (acquisto perfezionato nel 1966), palazzo del XV secolo adiacente a Ca’ Foscari, un tempo proprietà della famiglia Giustinian. Oggi è sede del rettorato e degli spazi espositivi gestiti dalla Fondazione Ca’ Foscari.                     

  10. 1949

    CUS Venezia - Centro Universitario Sportivo

    La storia del CUS Venezia ha inizio con l’esordio degli studenti universitari di Ca’ Foscari ai Campionati Nazionali Universitari. Nel 2000 viene inaugurato il nuovo palazzetto dello sport che in breve tempo diventa il cuore sportivo universitario. Il CUS Venezia è oggi l’anima sportiva della città in quanto offre la possibilità di praticare ben 30 attività sportive, non solo per studenti universitari ma anche per bambini e adulti, sia a livello amatoriale che agonistico.

  11. 1953

    Inaugurazione Teatro Universitario

    Il teatro universitario di Ca' Foscari fu istituito nel 1949 e i suoi primi spettacoli si tennero nel 1950 all'interno dell'Aula Magna.
    La sera del 21 marzo 1953, per iniziativa del rettore Gino Luzzatto, viene inaugurato il Teatro Ca’ Foscari al pianoterra di Ca’ Giustinian dei Vescovi. Il teatro sarà attivo fino al 1975. Nei suoi spazi sarà collocata la Segreteria Studenti.              

  12. 1955

    Ca’ Dolfin

    L’Università acquista Ca’ Dolfin, palazzo del XVI secolo affacciato su Rio Novo, appartenuto alla nobile famiglia Dolfin. Al terzo piano dell’edificio, tra il 1961 e il 1973, è attivo il Collegio Universitario Ca’ Foscari, ospitante studenti meritevoli provenienti da tutt’Italia.                     

  13. 1956

    Carlo Scarpa progetta la boiserie dell'Aula Baratto

    Il rettore Italo Siciliano chiama nuovamente Carlo Scarpa a Ca’ Foscari per trasformare l’Aula Magna in aula di lezione, l'attuale Aula Baratto. Tra il 1955 e il 1956 l’architetto elimina quindi la vecchia tribuna studenti per realizzare la boiserie, scenografica struttura in legno e vetro che separa la stanza dal corridoio esterno. 

  14. 1961

    I Cadolfiniani

    I Cadolfiniani sono un gruppo di laureati dell'ateneo cafoscarino che fra gli anni Sessanta e Settanta risiedevano come studenti d'eccellenza presso il collegio di Merito istituito a Ca' Dolfin. L'esperienza unica che hanno condiviso a Ca' Foscari ha reso il legame che li unisce vivo e forte nel tempo.

  15. 1966

    "Acqua granda"

    L'alluvione del 4 novembre del 1966, meglio conosciuta come "aqua granda" o "acqua granda", fu un evento meteorologico di eccezionale portata che sconvolse la città di Venezia con un'alta marea senza precendenti, che raggiunse l'altezza di 194 cm.

  16. 1968

    Ca' Foscari ottiene lo status giuridico di Università degli studi

    Nel 1968 nasce l'Università degli Studi di Venezia. Nel 1954 viene fondata la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, la prima in Italia. Nel 1969 è la volta della Facoltà di Lettere e Filosofia e della Facoltà di Chimica Industriale, in seguito rinominata Facoltà di Scienze.

  17. 1977

    Creazione del Centro Linguistico di Ateneo (CLA)

    Istituito nel 1977, in considerazione del fatto che l’apprendimento delle lingue straniere rappresenta da sempre un’opportunità per raggiungere i propri obiettivi non solo negli ambiti dello studio e della ricerca, ma anche per una crescita personale e professionale, il Centro Linguistico di Ateneo (CLA) dell’Università Ca’ Foscari svolge attività di insegnamento delle lingue straniere per studenti e personale di Ca' Foscari, per altre istituzioni veneziane e per la cittadinanza; somministra test e rilascia certificati di attestazione linguistica secondo i parametri definiti dal Consiglio d’Europa; offre il servizio di rilettura e traduzione di testi in lingua inglese. 

  18. 1978

    Formazione del primo ensemble cafoscarino

    Il Coro e l'Orchestra dell’Università Ca' Foscari sono complessi musicali attivi ormai da 40 anni con lo scopo di offrire agli studenti e al personale docente di iniziare o continuare a coltivare la passione per la musica vocale e strumentale. Il repertorio varia annualmente e spazia dalla musica medievale a quella contemporanea e d’avanguardia. Ad essi si affianca un Gruppo Vocale che si contraddistingue per l'esecuzione delle pagine più impegnative della polifonia del rinascimento e del primo barocco. 

  19. 1982

    Laurea honoris causa al poeta Andrea Zanzotto

    Così l'allora rettore di Ca' Foscari, Carlo Carraro, ricorda uno dei più significativi poeti del Novecento: "La scomparsa di Andrea Zanzotto, cafoscarino dal 1982, è un grande dolore e lo è ancora di più per chi si occupa di cultura. Perdiamo un punto di riferimento altissimo. Per il suo valore come uomo e come letterato Ca’ Foscari nel 1982 gli ha conferito la laurea honoris causa in Lettere e nel 2007 ha deciso di bandire una borsa di studio di dottorato in italianistica dedicata alla sua opera di traduttore di poesia in convenzione con il Comune di Pieve di Soligo. Due piccoli modi per riconoscerne la grandezza".

  20. 1985

    Visita del Papa Giovanni Paolo II

    Al suo arrivo a Ca' Foscari il Papa incontra il personale tecnico amministrativo e docente.
    Durante l’incontro con gli studenti nel cortile di Ca’ Foscari, il Pontefice si rivolge loro così: "[...] Conserverò con riconoscenza nell’animo l’eco dell’emozione che suscita in me un incontro tanto qualificato nella cornice suggestiva di questa sede dal nome evocatore: Ca’ Foscari. In una città come Venezia, la cui storia e i cui monumenti parlano tanto eloquentemente della cultura dell’uomo nelle sue più varie espressioni, la vostra Università trova una sua naturale collocazione". w2.vatican.va/content/john-paul-ii/it/speeches/1985/june/documents/hf_jp-ii_spe_19850617_comunita-universitaria.html

  21. 1990

    Visita del Dalai Lama Tenzin Gyatzo

    In occasione della sua visita a Ca' Foscari, il Dalai Lama invita l'Università a cooperare al mantenimento e alla promozione della cultura tibetana. Il Dalai Lama aveva ricevuto il Premio Nobel per la Pace il 10 dicembre 1989 proprio per aver cercato soluzioni pacifiche e non violente nella sua lotta per la liberazione del Tibet.

  22. 1992

    Laurea Honoris causa a François Mitterrand

    Il Consiglio di Facoltà di Lettere e filosofia, nel corso della seduta del 18 aprile 1991, delibera il conferimento della laurea honoris causa a François Mitterrand. La delibera è approvata dal Senato Accademico nella seduta del 24 aprile 1991, con la seguente motivazione: "La proposta di Laurea Honoris Causa in Filosofia per François Mitterrand, Presidente della Repubblica di Francia, trae motivo dall’impegno politico da lui chiaramente assunto, nella sua campagna presidenziale del 1981, in favore del mantenimento e dello sviluppo dell’insegnamento della filosofia [...] nella scuola e nella società francese".

  23. 1995

    Inaugurazione Auditorium Santa Margherita

    Viene inaugurato l’Auditorium in campo Santa Margherita, edificio storico del IX secolo, un tempo chiesa dedicata a Santa Margherita.
    Con una capienza che raggiunge le 240 persone, l’Auditorium è in grado di ospitare eventi di grandi dimensioni come spettacoli teatrali e cinematografici, congressi, convegni, seminari internazionali.                     

  24. 1998

    Carlo Azeglio Ciampi all'inaugurazione dell’anno accademico 1998/1999

    Allora Ministro del Tesoro, del Bilancio e della Programmazione Economica, nonché Presidente del comitato interinale del Fondo Monetario Internazionale, Ciampi contribuisce in modo determinante al raggiungimento dei parametri previsti dal Trattato di Maastricht, permettendo così la  partecipazione dell'Italia alla moneta unica europea sin dalla sua creazione.

  25. 1999

    Orientamento, Tutorato, Disabilità e Stage

    L’Ateneo mette al centro lo studente e lo accompagna dalla scelta universitaria, allo studio, fino al primo contatto con il mondo del lavoro avviando i servizi di Orientamento, Tutorato, Disabilità e Stage in Italia e all’estero. 

  26. 2005

    Ca' Foscari alla Regata storica - Sfida remiera universitaria

    La sfida remiera fra le università nasce nel 2005 con l'obiettivo di avvicinare i giovani al mondo della voga e delle tradizioni veneziane. Essa vede sfidarsi in Canal Grande i due atenei veneziani: Ca’ Foscari e IUAV. Nel 2010, la sfida cambia: vengono invitati a gareggiare gli atenei italiani che più in generale sono legati a tradizioni marinare. Dal 2012, la partecipazione si fa ancora più ampia con il coinvolgimento di squadre composte da studenti di grandi università straniere: Vienna, Warwick e Zagabria, Losanna  (2013 e 2015). 

  27. 2006

    Nasce il Servizio Placement

    Nasce il Servizio di Placement per accompagnare studenti e neolaureati verso il mondo del lavoro attraverso attività di orientamento mirate e momenti di incontro con le aziende: dalla stesura del CV alla riflessione sul proprio progetto professionale, dallo sviluppo delle proprie capacità attraverso laboratori dedicati alle competenze trasversali e l’autoimprenditorialità, agli eventi di recruiting per entrare in contatto con realtà aziendali nazionali e internazionali.

  28. 2007

    Nasce Radio Ca' Foscari

    Radio Ca’ Foscari è la Radio dell’Università Ca’ Foscari Venezia.
    L’idea ha avuto inizio nel 2007 da un progetto del Sole 24ORE e prosegue fino ad oggi grazie alla simbiosi tra un gruppo appasionato di studenti e il Servizio Comunicazione dell’Università Ca’ Foscari. 

  29. 2009

    Prima approvazione del Codice Etico di Ateneo

    Nel 2009 iniziano le attività di sostenibilità - sociale, ambientale ed economica - di Ca’ Foscari: viene istituito per la prima volta il delegato del rettore alla responsabilità sociale e sostenibilità ambientale d’Ateneo e si approva il primo Codice Etico della nostra università, documento che sarà reso successivamente obbligatorio per tutti gli enti pubblici. Nel codice etico l'Ateneo enuncia i valori etici universali e gli impegni che intende rispettare nel proprio operato: quali la libertà e la dignità delle persone, il rifiuto di ogni discriminazione, l’integrità, la valorizzazione del merito, l’imparzialità e la tutela dell'ambiente e la salubrità dei luoghi di studio e di lavoro. youtu.be/RC1EN8TUFZo

  30. 2010

    Nasce Fondazione Università Ca' Foscari

    La Fondazione Università Ca’ Foscari Venezia è l’ente strumentale dell'Ateneo che favorisce le interazioni e i legami dell’Università Ca’ Foscari con la città di Venezia, con il territorio circostante e ben oltre questi confini. La Fondazione mette a sistema il patrimonio di conoscenza ed esperienza dell’Università Ca’ Foscari in rapporto con le imprese, le istituzioni e tutti i suoi stakeholder al fine di cogliere nuove opportunità di crescita per tutti gli interlocutori coinvolti. Essa agisce sia per potenziare le attività connesse alla mission dell’Ateneo, sia per promuovere nuove iniziative in termini di eventi, community e costruzione di reti a livello nazionale e internazionale. 

  31. 2011

    Inaugurazione Ca' Foscari Challenge School

    Challenge School opera con la finalità di garantire una gestione manageriale delle iniziative di formazione post lauream e di formazione continua. L’obiettivo è creare un’offerta stratificata che, valorizzando le capacità scientifiche e didattiche dell’Ateneo si rivolga a molteplici segmenti di mercato con prodotti diversi: Master dal contenuto professionalizzante e Master executive; corsi di alta formazione; progetti su commessa. 

  32. 2012

    Collegio Internazionale

    Nasce a Ca’ Foscari il Collegio Internazionale, il quale, attraverso corsi personalizzati in lingua inglese, ha lo scopo di formare giovani laureati di eccellenza, garantendo loro alloggio gratuito sull’isola di San Servolo.               

  33. 2013

    Certificazione LEED

    Il 19 settembre Palazzo Foscari riceve la certificazione LEED (Leadership in Energy and Environmental Design) assegnata dal Green Building Council americano, che attesta il livello di sostenibilità promossa dall’Ateneo nell'ambito della gestione e della manutenzione dell'immobile. Attualmente Palazzo Foscari è l'edificio più antico al mondo ad averla ottenuta.          

  34. 2014

    Inaugurazione del Campus Scientifico

    Il Campus Scientifico dell’Università Ca’ Foscari viene inaugurato il 26 settembre e reso accessibile dal 29 settembre in via Torino a Mestre (VE). La nuova sede dei dipartimenti di area scientifica si sviluppa in 6 edifici e ospita aule studio, laboratori didattici, la Biblioteca e l'Auditorium.                     

  35. 2015

    Inaugurazione dei nuovi spazi del Campus di San Giobbe

    A seguito dell'intervento di recupero dell’area ex Mulini Passuello, alla presenza dell'allora Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, vengono inaugurati i nuovi spazi del Campus Economico a S. Giobbe che riunifica tutte le attività dell’area di Economia dell'Ateneo. Il complesso ospita aule, biblioteca, laboratori didattici, studi e uffici dei due dipartimenti di Economia e di Management.

  36. 2016

    ALL - Active Learning Lab

    Gli ALL sono laboratori didattici innovativi e multidisciplinari in cui 40 giovani talenti selezionati e organizzati in gruppi di 4-5 persone lavorano per 6 settimane alla risoluzione di sfide proposte da aziende/organizzazioni/enti partner (gli innovatori). I giovani talenti sono seguiti e supportati da un gruppo di docenti e mentori e utilizzano metodologie innovative come, per esempio, Design Thinking, Lean Startup e Business Model Canvas, talvolta declinato nella sua accezione Sociale. www.youtube.com/playlist

  37. 2017

    Record borse “Marie Curie” assegnate ai ricercatori cafoscarini d'eccellenza

    Grazie ai record degli ultimi anni, Ca’ Foscari è oggi l’ateneo con il maggior numero di progetti “Marie Curie” attivi (19) e vede crescere la comunità di giovani ricercatori d’eccellenza. Afferma Michele Bugliesi, rettore dell’Università: "E' un risultato che ci dà grande soddisfazione. La crescita e lo sviluppo professionale per i nostri ricercatori e l'attrazione di talenti dall'esterno costituiscono due tra le massime priorità del nostro Ateneo".

  38. 2020

    Verso il futuro - Opening della Science Gallery

    L’Università Ca’ Foscari Venezia, in collaborazione con il Distretto Veneziano per la Ricerca e l’Innovazione, aprirà Science Gallery Venice, uno spazio unico in cui scienza e tecnologia dialogheranno con arte e design, ispirando nuovi modi di pensare e generando innovazione. Con questo progetto l’Università Ca’ Foscari Venezia coinvolgerà i giovani e la comunità veneziana in un ambiente pensato per raccogliere talenti a livello internazionale.