Il RUP: nuove competenze di Project Management per il Responsabile Unico del Procedimento

Il Nuovo Codice degli Appalti, D.Lgs. 50/2016, all'Art. 31, comma 5 attribuisce all’ANAC (Autorità Nazionale Anti Corruzione) il compito di definire, con proprio atto, una disciplina di maggiore dettaglio sugli ulteriori requisiti di professionalità rispetto a quanto disposto dal Codice. Nelle linee guida formulate dall'Autorità si richiede una specifica esperienza professionale e un’adeguata formazione finalizzata all’acquisizione di competenze in materia di project management per chi esercita il ruolo di RUP (Responsabile Unico del Procedimento) all’interno della Pubblica Amministrazione. Il ruolo di Project Manager ricoperto dal RUP nel procedimento di affidamento dei contratti pubblici viene così enfatizzato, evidenziando le sue competenze di pianificazione, programmazione, gestione, monitoraggio e controllo.

Il percorso didattico si focalizza sui concetti e i processi chiave della disciplina del Project Management, offrendo una panoramica dettagliata delle tecniche e degli strumenti più diffusi oltre che un repertorio di casi concreti cui fare ricorso attraverso tecniche situazionali.

Programma

 Il corso tratterà i seguenti argomenti:

  • Nozioni generali di Progettazione
  • Avvio del progetto
  • Pianificazione del progetto
  • Esecuzione del progetto
  • Controllo del progetto
  • Chiusura del progetto
  • Input ed output principali

Destinatari

I Responsabili Unici del Procedimento individuati presso le Pubbliche Amministrazioni, il personale che si occupa di Appalti/Contratti all'interno delle P.A.

Durata e periodo di svolgimento

Sono previste 2 edizioni del corso, una nel periodo primaverile e l’altra nel periodo autunnale. Il corso ha la durata di 42 ore e si svolgerà dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00.

Prima edizione:

  • 7 e 21 marzo 2018
  • 4 e 18 aprile 2018
  • 2, 16 e 30 maggio 2018.

Seconda edizione:

  • 3, 17 e 31 ottobre 2018
  • 14 e 28 novembre 2018
  • 5 e 19 dicembre 2018.

Sede

VEGA, Parco Scientifico e Tecnologico di Venezia – Venezia (Marghera).

Quota di partecipazione

980 € + IVA (Eventuale esenzione ai sensi art. 10 del Dpr 633/72)

Per la prima edizione, per chi si iscrive entro il 10 gennaio 2018 la quota di partecipazione è di € 830 + IVA (Eventuale esenzione ai sensi art. 10 del Dpr 633/72).

Per la seconda edizione, per chi si iscrive entro il 5 agosto 2018 la quota di partecipazione è di € 830 + IVA (Eventuale esenzione ai sensi art. 10 del Dpr 633/72).

Per iscriversi al è necessario compilare il form di iscrizione online:

Sono previste agevolazioni per l’iscrizione di Alumni e per l’iscrizione di più dipendenti della stessa Azienda/Ente.

 

Informazioni

Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa (contenuti, docenti, sede, agevolazioni) è possibile scaricare la brochure dalla sezione “Documenti allegati” di questa pagina o contattare la Segreteria organizzativa di Ca' Foscari Challenge School.

Ca' Foscari Challenge School - Segreteria Organizzativa 
tel. 041 234 6835/6868 (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00)
fax 041 234 6801 
 corsi.challengeschool@unive.it

Documenti allegati