Cultura e nuove opportunità di business nei contesti euro-asiatici

Al fine di instaurare rapporti duraturi con i propri partner commerciali occorre saper negoziare nel rispetto della propria e altrui cultura e sapersi muovere in ambito internazionale all’interno di dinamiche socio-culturali, economico-finanziarie, tecnologiche e ambientali diverse. Nell’ottica di fornire una preparazione puntuale e completa per la gestione dei rapporti commerciali all’interno dell'area dell' Europea (Russia, Kazakistan, Azeirbajan), l’intervento affronterà gli aspetti culturali, economici e politici dell’area di riferimento, le regole di relazione e negoziazione, gli aspetti normativi nelle operazioni di importazione ed esportazione di beni; i principali elementi di contrattualistica. Il percorso di apprendimento consentirà di far acquisire e consolidare le conoscenze e le abilità per interpretare in maniera attiva e prospettica le opportunità del Paese obiettivo applicando tecniche di negoziazione consapevoli.

All’interno di questa cornice verranno forniti gli strumenti necessari alle aziende per posizionarsi correttamente in questi mercati e per inserire con successo il proprio brand, attraverso strategie mirate del brand management.  La percezione culturale di riferimento del Paese permetteranno alle aziende di posizionarsi con successo nei diversi mercati dell’ Est Europa.
Testimonianze e analisi di case studies renderanno ancora più concreto lo scenario del Doing Business in questi Paesi.

Programma

L’incontro affronta i seguenti argomenti:

  • Le Certificazioni di prodotto EAC nei mercati dell’Unione doganale euroasiatica
  • La contrattualistica internazionale e le peculiarità con controparti nella Federazione russa.
  • Logistica dei trasporti nell’area eurasiatica (Incomterms 2010).
  • Visioni e opportunità in Kazakistan. Previsioni casi di successo e tecniche di negoziazione.
  • Visioni e opportunità in Azerbaijan. Previsioni casi di successo e tecniche di negoziazione.
  • Opportunità per l’internazionalizzazione a favore delle imprese italiane con focus per settore
  • Sanzioni e contro sanzioni, l’interpretazione culturale di una politica

Destinatari

Questo progetto è destinato a PMI, manager, imprenditori, consulenti e professionisti e nasce con lo scopo di preparare gli operatori italiani ad alcuni dei mercati più complessi, ma altrettanto proficui dell' Est Europa.

Durata e periodo di svolgimento

La durata del corso è di 24 ore organizzate in 3 giornate da 8 ore ciascuna dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Le lezioni sono previste nelle giornate:

  • 3, 10, 17 aprile 2018

Sede

VEGA, Parco Scientifico Tecnologico di Venezia – Venezia Marghera - Porta dell'Innovazione (1° piano)

L’intervento formativo può essere svolto presso le sedi aziendali previa richiesta alla Segreteria Organizzativa del Progetto.

Partecipazione

Le iscrizioni non sono ancora aperte.

Informazioni

Per maggiori informazioni relative a questa iniziativa  è possibile contattare la segreteria organizzativa di Challenge School.

Ca' Foscari Challenge School - Segreteria Organizzativa
tel. 041 234 6858/6853 (dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00)
fax 041 234 6801
 corsi.challengeschool@unive.it