Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
4 ———— 7 Aprile 2018

Ca foscari 150 anni
home incroci

Bibliografia italiana

Romanzo 11, libro 18, trad. di Maria Valeria D’Avino, Iperborea, 2017;

La notte del professor Andersen, trad. di Maria Valeria D’Avino, Iperborea, 2015;

Timidezza e dignità, trad. di Massimo Ciaravolo, Iperborea, 2010;

Tentativo di descrivere l’impenetrabile, trad. di Massimo Ciaravolo e Maria Valeria D’Avino, Iperborea, 2007.

Dag Solstad NORVEGIA

Venerdì 6 aprile — ore 18.00 — Auditorium S. Margherita Ca’ Foscari

Dag Solstad, nato a Sandefjord, in Norvegia nel 1941, è considerato uno dei maggiori scrittori norvegesi contemporanei, l’unico ad aver ricevuto il Premio della Critica per ben tre volte, oltre al Premio del Consiglio Nordico. Autore di una trentina di opere, tra teatro, romanzi e racconti, è sempre al centro di accesi dibattiti in patria per il suo radicalismo anticonformista. I suoi romanzi pubblicati in Italia sono: Tentativo di descrivere l’impenetrabile (Iperborea, 2007), Timidezza e dignità (Iperborea, 2010), La notte del professor Andersen (Iperborea, 2015) e Romanzo 11, libro 18 (Iperborea, 2017).

 

 

Prenotazioni 

Le prenotazioni sono chiuse. Ci sono ancora posti disponibili, vi consigliamo dunque di presentarvi direttamente sul luogo dell’evento 15 minuti prima dell’inizio. 


Dag Solstad conversa con

Massimo Ciaravolo — Università Ca' Foscari Venezia

 

 


Info

Incontro in lingua norvegese (traduzione consecutiva disponibile); ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Con il sostegno di NORLA - Norwegian Literature Abroad

In collaborazione con Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati Iperborea