Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
3 6 Aprile 2019

Bibliografia italiana essenziale

Finitezza e infinito, trad. di Marica Larocchi, Book Editore, 2019;

L’altra terra, trad. di Marica Larocchi, Book Editore, 2018; 

L’uomo flottante, trad. di Antonio Rossi, Book Editore, 2016; 

L’infinitude – Finitezza e infinito, trad. di Marica Larocchi, Book Editore, 2012;

L’acqua promessa, trad. di Marica Larocchi, Book Editore, 2009;

Pratiche di spossessamento, trad. di Marica Larocchi, Book Editore, 2005;

Graal portatile, trad. di Marica Larocchi, Book Editore, 2003;

Soste, fughe, trad. di Marica Larocchi, Book Editore, 2001.

Jean Flaminien FRANCIA

Incroci di poesia contemporanea 1

Venerdì 5 aprile — ore 9.30 — Auditorium S. Margherita Ca' Foscari

 

Jean Flaminien, d’origine guascone, è nato a Aire-sur-l’Adour nelle Lande. Ha vissuto a lungo sulle rive dell’Adour e nella foresta, poi in Marocco e nei Paesi Bassi. Presso Book Editore, nella traduzione di Marica Larocchi, ha pubblicato: Soste, fughe (2001), Graal portatile (2003), Pratiche di spossessamento (2005), L’acqua promessa (2009), Préserver la lumière (2011), poi raccolti nel volume L’infinitude – Finitezza e infinito (2012).I suoi libri più recenti, sempre per Book Editore, sono: L’uomo flottante (a cura di Antonio Rossi, 2016); L’altra terra (a cura di Marica Larocchi, 2018); Finitezza e infinito (a cura di Marica Larocchi, 2019). Attualmente vive in Spagna.


Jean Flaminien, Jacqueline Bishop, Aaron Poochigian e Marija Stepanova sono presentati da

 

Michela Calderaro — Università degli Studi di Trieste

 

Alessandro Farsetti — Università Ca' Foscari Venezia

 

Massimo Scrignòli — Editore

 

Mattia Ravasi — Traduttore


info

Incontro multilingue (traduzione simultanea dall'italiano all'inglese disponibile); ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Con il sostegno di Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Milano, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati Poetry Vicenza