Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
4 ———— 7 Aprile 2018

Ca foscari 150 anni
home incroci

Bibliografia italiana

1947, trad. di Alessandro Borini, Iperborea, 2018.

Elisabeth Åsbrink SVEZIA

Venerdì 6 aprile — ore 16.00 — Auditorium S.Margherita Ca' Foscari

Elisabeth Åsbrink, nata a Göteborg nel 1965, è una nota scrittrice e giornalista svedese, che vive tra Stoccolma e Copenaghen. Con il suo primo libro Och i Wienerwald står träden kvar nel 2011 ha vinto il Premio August e nel 2013 il prestigioso Ryszard Kapuściński per il miglior reportage letterario. 1947 (Iperborea, 2018) è il suo primo libro tradotto in Italia, in corso di traduzione in 15 paesi.

 

 

Prenotazioni 

Le prenotazioni sono chiuse. Ci sono ancora posti disponibili, vi consigliamo dunque di presentarvi direttamente sul luogo dell’evento 15 minuti prima dell’inizio. 


Elisabeth Åsbrink ed Erika Fatland conversano con

Massimiliano Bampi — Università Ca’ Foscari Venezia


Info

Incontro in lingua inglese (traduzione simultanea disponibile); ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Con il sostegno di Marsilio

In collaborazione con Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati e Iperborea