Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
3 6 Aprile 2019

Bibliografia italiana

Ultima neve, trad. di Roberta Gado, Keller, 2019;

La cura, trad. di Roberta Gado, Keller, 2017;

Ultima sera, trad. di Roberta Gado, Keller, 2013;

Dietro la stazione, trad. di Roberta Gado, Keller, 2013;

Sez Ner, trad. di Roberta Gado, Casagrande, 2010.

Arno Camenisch SVIZZERA

Venerdì 5 aprile — ore 21.00 — Palazzo Trevisan degli Ulivi

 

Arno Camenisch, nato a Tavanasa, nel 1978, è uno scrittore e poeta svizzero. Scrive in lingua tedesca e in romancio. Il suo primo romanzo è Sez Ner (Casagrande, 2010), al quale sono seguiti Dietro la stazione (Keller, 2013), Ultima sera (Keller, 2013), La cura (Keller, 2017) e Ultima neve (Keller, 2019). I suoi lavori sono apparsi sull’Harper’s Magazine e su Best European Fiction e sono tradotti in oltre venti lingue. Ha ottenuto vari riconoscimenti, tra cui il Premio Hölderlin nella sezione esordienti, il Premio Svizzero per la Letteratura e il Premio Schiller della Banca Cantonale di Zurigo. Con la sua “trilogia grigionese” è stato nominato per il Premio letterario europeo. Nel marzo 2015 la Radiotelevisione svizzera e 3sat gli hanno dedicato il documentario Arno Camenisch – Schreiben auf der Kante. Attualmente vive a Bienne. 

L'incontro di Arno Camenisch fa parte della Rassegna Suisse Pride - Venezia.


Arno Camenisch conversa con

 

Roberta Gado — Traduttrice


info

Performance in italiano, romancio e tedesco; ingresso libero con prenotazione obbligatoria

Con il sostegno di Consolato Generale di Svizzera a Milano – Consolato di Svizzera a Venezia e Fondazione svizzera per la Cultura Pro Helvetia