Festival Internazionale
di Letteratura a Venezia
4 ———— 7 Aprile 2018

Ca foscari 150 anni
home incroci

Bibliografia essenziale

Tutti i nomi del mondo, Mondadori, 2018;

L’uomo del futuro. Sulle strade di don Lorenzo Milani, Mondadori, 2017;

L’11 settembre di Eddy il ribelle, Gallucci, 2016;

Vita di vita, Mondadori, 2016;

Elogio del ripetente, Mondadori, 2015;

Riso pianto, Il Margine, 2014;

Un teologo contro Hitler. Sulle tracce di Dietrich Bonhoeffer, Mondadori, 2013;

Beati quelli che sono nel pianto, perché saranno consolati, con Lucetta Scaraffia, Lindau, 2012;

Peregrin d’amore. Sotto il cielo degli scrittori d’Italia, Mondadori, 2012.

Eraldo Affinati ITALIA

Venerdì 6 aprile — ore 21.00 — T Fondaco dei Tedeschi - DFS

Eraldo Affinati, nato nel 1956 a Roma, dove vive e lavora, è scrittore e insegnante. Ha pubblicato, fra gli altri, Campo del sangue (Mondadori, 1997), diario del viaggio compiuto, per gran parte a piedi, da Venezia ad Auschwitz, finalista ai Premi Strega e Campiello; La città dei ragazzi (Mondadori, 2008), che racconta un viaggio dell’autore in Marocco per riaccompagnare a casa due suoi studenti arabi; Berlin (Rizzoli, 2009), vincitore del Premio Superflaiano; Elogio del ripetente (Mondadori, 2013), una riflessione autobiografica sulla scuola e le sue difficoltà, e L’uomo del futuro. Sulle strade di don Lorenzo Milani (Mondadori, 2016), finalista al Premio Strega. Insieme alla moglie, Anna Luce Lenzi, nel 2008 ha fondato la scuola Penny Wirton per l’insegnamento dell’italiano agli immigrati. Il suo ultimo romanzo s’intitola Tutti i nomi del mondo (Mondadori, 2018).

Eraldo Affinati parteciperà anche all'evento IAS - Interrogatorio Alla Scrittura di venerdì 6 aprile alle 16.00 al Carcere femminile della Giudecca. Le prenotazioni per questo evento sono state aperte in via eccezionale da martedì 6 marzo su stessa richiesta del Carcere femminile, per adempiere ai requisiti di sicurezza da esso imposti, e sono ora chiuse per raggiungimento quota dei 50 posti disponibili. 

I posti disponibili (a sedere e in piedi) sono esauriti. Vi consigliamo di presentarvi comunque 15 minuti prima dell'inizio dell'evento; è probabile che sul luogo si liberino dei posti.


Eraldo Affinati e Tash Aw conversano con

Pietro Del Soldà — Radio 3 Rai 


Info

Incontro in lingua italiana e inglese (traduzione simultanea disponibile); ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Con il sostegno di Società Dante Alighieri e T Fondaco dei Tedeschi - DFS