EVENTI EDIZIONI PASSATE

/ Eventi spalla

A Ca’ Foscari una settimana sulla comunicazione della ricerca

Come rendere davvero inclusivo un evento? Si aprirà rispondendo a questa domanda la Research Communication Week 2017 di Ca’ Foscari: lunedì 5 giugno alle 15.30 in Aula Baratto

Come rendere davvero inclusivo un evento? Si aprirà rispondendo a questa domanda la Research Communication Week 2017 di Ca’ Foscari: lunedì 5 giugno alle 15.30 in Aula Baratto la professoressa Giulia Bencini condurrà infatti un seminario dal titolo “Engaging Inclusively. Diversity and Inclusion in Public Engagement”.

L’evento, introdotto dal rettore Michele Bugliesi e organizzato in collaborazione con Ca' Foscari Sostenibile, aprirà una settimana di incontri, training e approfondimenti rivolti principalmente a chi fa ricerca, per conoscere e sperimentare strumenti di comunicazione e public engagement.

Nel secondo appuntamento aperto a tutti si parlerà di visualizzazione di tematiche complesse, come le interazioni sociali in rete. L’argomento sarà affrontato dal punto di vista del Density Design Lab del Politecnico di Milano, centro che da anni fa ricerca e produce visualizzazioni su contenuti complessi. Dopo il saluto del professor Marcello Pelillo, direttore di ECLT, interverrà il ricercatore del Politecnico Michele Mauri.

La terza giornata vedrà protagonista il campus economico di San Giobbe, con due eventi aperti a tutti. Il primo “Quando economia e business fanno notizia”, metterà a confronto giornalisti economici e professori dei dipartimenti di area economica. A seguire, la giornalista de La Stampa Carola Frediani presenterà il suo libro Guerre di Rete, in collaborazione don DEL e Hacks and Hackers Venezia.

Giovedì 8 giugno si parlerà di comunicazione della scienza al Campus Scientifico al mattino, mentre alle 15 in Aula Baratto si approfondirà il ruolo della comunicazione nei progetti di ricerca, partendo da un’analisi sul dialogo tra scienza e società e arrivando a dei casi concreti e buone pratiche.

Grazie alla collaborazione dell’associazione di giornalisti scientifici italiani SWIM, venerdì 9 giugno alle 15 in Aula Baratto chiuderà il ciclo di eventi aperti un seminario per giornalisti generalisti che affronterà la questione della scienza nei media.

Oltre ai seminari e ai convegni, la settimana vedrà i ricercatori in aula a seguire diversi workshop per imparare a gestire nel migliore dei modi interviste e contatti con i giornalisti. Si parlerà anche di social media e comunicazione in ambito archeologico. In programma anche un corso di un’intera giornata sul public speaking.

L’iniziativa è curata dall’ateneo e vede la collaborazione di dipartimenti, Ca’ Foscari Sostenibile, Digital Enterprise Lab e di organizzazioni come il Distretto Veneziano per la Ricerca e l’Innovazione (DVRI), l’Ordine dei Giornalisti del Veneto, l’associazione Science Writers in Italy.

La settimana rientra nell’ambito di nuove attività per la comunicazione della ricerca: recentemente è stato attivato uno strumento online per presentare in modo guidato all’Ufficio comunicazione i contenuti di pubblicazioni e quindi i risultati raggiunti dai ricercatori cafoscarini.