mondi invisibili

Archeologia spaziale

Referente attività

Arianna Traviglia

Dipartimento/Ente di afferenza

Dipartimento di Scienze Ambientali, Informatica e Statistica

Attività

Molti archeologi scoprono nuovi siti usando foto riprese dallo spazio grazie ai satelliti o dal cielo usando i droni. Queste immagini permettono loro di scoprire siti inesplorati: in esse, a volte, sono visibili le tracce lasciate da strutture archeologiche sepolte. Vieni a imparare come scoprire nuovi siti usando immagini dallo spazio!

Il 28 settembre la visita alle attività è libera e sarà possibile incontrare ricercatrici e ricercatori.
Dal 29 settembre al 4 ottobre sarà invece possibile effettuare un tour guidato con i mediatori culturali, previa prenotazione.

Per informazioni e prenotazioni scrivere a  venetonight@unive.it