L'ansia di diventare grandi

Non è facile diventare grandi e districarsi nel mondo degli adulti. Ci si ritrova a dover fare i conti con tutte le nostre paure, l'insicurezza e una certa ansia. Ce ne parla Cecé assieme alle sue ospiti in questa puntata di (Non) volevo diventare grande.

Ai microfoni di (Non) volevo diventare grande Cecè invita - come di consueto - alcune voci amiche per portare le loro esperienze di convivenza con l’ansia. Quanto è difficle riuscire a conviverci? E, in particolare, è facile parlarne?
L’ansia è un argomento piuttosto delicato, ma anche molto discusso e talvolta mal interpretato. Quante volte abbiamo detto “che ansia!” senza effettivamente prenderci un momento per riflettere se quello che stiamo provando in quel momento è veramente ansia?

L’ansia è un vero e proprio disturbo mentale, e sottovalutarla non fa mai bene - né a noi né tantomeno a chi chi ne soffre. Capita a volte che si minimizzino i problemi d’ansia e i conseguenti disagi di altre persone, facendole così sentire in colpa di provarla.
Inoltre, l’ansia si manifesta in modi diversi e, in particolar modo, l’approccio che si ha nei suoi confronti cambia crescendo. In questa puntata si cerca di comprendere l'ansia nell'età adulta nelle sue varie sfumature: dalla sindrome dell'impostore fino all'ansia sociale che in tanti vivono sulla propria pelle.

En o Xanax? Ascolta la puntata in podcast

(Non) volevo diventare grande esce ogni due sabato alle 15:00 su Radio Ca' Foscari, ma puoi trovare tutte le puntate sulle principali piattaforme di podcasting: Deezer, Spotify, Apple Podcast, Google Podcast etc.