Punto Impresa Digitale (PID)

Formazione e mentoring per la digitalizzazione delle PMI di Venezia e Rovigo

In collaborazione con

Punto Impresa Digitale
Camera di Commercio Venezia Rovigo
Università Ca' Foscari Venezia
Fondazione Università Ca' Foscari Venezia

Il progetto "Impresa 4.0 e Digital Transformation per le Pmi di Venezia e Rovigo" supporta le micro, piccole e medie imprese delle principali filiere del territorio nella trasformazione digitale e nell'adozione di modelli e tecnologie di industria 4.0, efficaci e adeguati alle loro dimensioni e strategie.

Il processo di digitalizzazione si sviluppa attraverso un percorso gratuito di analisi, formazione e affiancamento in azienda finalizzato a un progetto pilota, che coinvolge imprenditori, tecnici e personale specializzato, con il supporto organizzativo, di know how e di trasferimento di conoscenze dell'Università Ca' Foscari Venezia.
Le imprese avranno così le conoscenze per l'implementazione delle migliori soluzioni atte all'adeguamento tecnologico e a una maggiore competitività sul mercato e per sfruttare le successive opportunità di sviluppo nelle quali saranno accompagnati dalla Camera di Commercio.

file pdfPresentazione PID e Network Impresa 4.0570 K

Come partecipare?

Le imprese possono partecipare via bando: è stato prorogato fino al 2 settembre il secondo bando per la selezione di imprese che intraprenderanno il percorso di formazione e accompagnamento in azienda tra l'estate e l'autunno 2019.
Per dettagli sui bandi PID e altre opportunità collegate consultare la sezione Bandi e appuntamenti.

Contatti

 pid@unive.it
 pid@dl.camcom.it

Delegato del Rettore alla proprietà intellettuale, autoimprenditorialità e trasferimento tecnologico: Vladi Finotto

PID Ve Ro 4.0

PID VeRo è un progetto congiunto tra Camera di Commercio di Venezia Rovigo Università Ca’ Foscari Venezia presentato nell'ambito del PID-Punto Impresa Digitale del sistema camerale nazionale e dal Piano nazionale impresa 4.0


Trasformazione digitale, un'opportunità di crescita per le piccole e medie imprese

Il banco di prova per la competitività dell’economia italiana è rappresentato, dopo una prima enfasi sulle imprese di dimensioni medio-grandi, dalla trasformazione digitale del vivace e fondamentale tessuto di imprese di piccole dimensioni che sostengono molte filiere chiave del made in Italy.
Per questo il Mise – Ministero dello Sviluppo Economico ha attivato un programma di attività e di opportunità tese a diffondere la cultura e la pratica del digitale nelle MPMI (Micro Piccole Medie Imprese) di tutti i settori economici: un "Network nazionale impresa 4.0".
Gli 88 Punti Impresa Digitale, localizzati presso le Camere di commercio, sono le strutture di servizio dedicate alla diffusione locale della conoscenza di base sulle tecnologie in ambito Industria 4.0. 

Punti chiave del progetto:

  • Fare crescere la consapevolezza “attiva” delle imprese presenti dell’area di Venezia e Rovigo sulle soluzioni possibili e i benefici che il digitale offre
  • Fare chiarezza sui rischi connessi al mancato utilizzo delle nuove tecnologie
  • Accompagnare le aziende selezionate nel riconoscimento di fabbisogni e opportunità per il proprio esercizio legate alla digitalizzazione
  • Individuare possibili soluzioni tecnologiche e organizzative 
  • Sviluppare progetti pilota in azienda

Training, accompagnamento e mentoring

PID offre una serie di servizi e opportunità alle imprese partecipanti, tra cui corsi base di avviamento al digitale su Impresa 4.0 e Agenda Digitale, una formazione 'cucita su misura' e affiancamento di figure competenti.

  • Analisi: i fabbisogni tecnologici specifici di ogni impresa sono colti e sistematizzati grazie ad analisi condotte da professionisti specializzati in digital transformation, da ricercatori universitari e da millennial dotati di competenze adeguate.
  • Formazione: in seguito le imprese vengono coinvolte in workshop operativi e laboratori di taglio pratico orientati a creare consapevolezza, competenza sui temi del digitale e progetti pilota.
  • Consulenza e applicazione: i workshop consentono di sviluppare idee progettuali da evolvere in seguito in azienda, applicando le tecnologie 4.0 allo specifico ambito aziendale affiancati da un borsista dell’Università Ca’ Foscari Venezia.

Volano e vetrina per le PMI

Le imprese che aderiscono al progetto beneficiano di un percorso di accompagnamento sulle opportunità per lo sviluppo dell'impresa 4.0 disponibili a livello locale, nazionale e comunitario, quali voucher digitali camerali, bandi POR-FESR Veneto 2014-2020, bandi nazionali MISE.

I risultati del progetto PID “Impresa 4.0 e Digital Transformation per le Pmi di Venezia e Rovigo” saranno presentati a Venezia il 14 novembre 2019 nell'evento dedicato, "PIDday: Impresa & Digitale", in occasione dell’evento internazionale su quattro giornate dedicato alla Digital Transformation: "Venice Innovation Week" (13-16 novembre 2019).