Spettacoli

Nella prima parte del 2019 il Teatro Ca’ Foscari, oltre all’ampia offerta di laboratori e workshop,  presenta alcuni spettacoli perlopiù collegati a giornate di studio e a tematiche trattate nei corsi universitari, a conferma della propria vocazione a formare e ricercare.
Apre il programma Cantico dei Cantici, con Roberto Latini che con questo spettacolo ha vinto il Premio UBU 2017 come miglior attore. Tra le altre proposte: Rewind, spettacolo della Compagnia Deflorian/Tagliarini dedicato a Café Müller di Pina Bausch, proposto da Susanne Franco, docente di Storia della danza a Ca’ Foscari, in occasione del decennale della scomparsa della coreografa tedesca; Ellis Island, in cui Maurizio Igor Meta narra del suo viaggio sulle tracce del cammino intrapreso dal bisnonno partito per l’America alla fine dell’800, organizzato in collaborazione con il Master sull’Immigrazione; Alle radici del Country, uno spettacolo concerto sulla storia del country, presentato in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali.

Foto di Giovanni Tomassetti


Cantico dei Cantici

8 febbraio 2019, ore 20.30

adattamento e regia Roberto Latini
musiche e suoni Gianluca Misiti
luci e tecnica Max Mugnai
con Roberto Latini


Ellis Island

8 marzo 2019, ore 20.30

di e con Maurizio Igor Meta
scena, costumi, luci, suono, video Maurizio Igor Meta
collaborazione scena e costumi Alessandra Bonanni
collaborazione suono e musiche originali Danilo Valsecchi


Rewind – Omaggio a Cafè Müller

2 aprile 2019, ore 20.30

uno spettacolo di e con Daria Deflorian e Antonio Tagliarini
direzione tecnica Giulia Pastore


Concerto Mediterraneo

30 aprile 2019, ore 20.30

Giacomo Cuticchio Ensamble


Country Music – Una storia Americana

16 maggio 2019, ore 20.30

spettacolo concerto 
regia Paola Bigatto
musiche a cura di Silverado Country Band


Walk on Water

Walk on Water, la rassegna teatrale voluta da Fondazione di Venezia, in collaborazione con Università Ca’ Foscari Venezia e Università Iuav di Venezia, che dal 2 aprile al 23 giugno propone in centro storico (sede Fondazione di Venezia, Teatro Ca’ Foscari, Casa dei Tre Oci), e M9 e M-Children a Mestre, cinque performance firmate da artisti e compagnie tra le più riconosciute a livello internazionale.

Il Teatro Ca’ Foscari ha aderito alla proposta perché richiama l’attenzione sui linguaggi del contemporaneo, che da sempre rappresentano la base della propria programmazione. Il progetto del Teatro Ca’ Foscari ha come scopo principale la valorizzazione della ricerca artistica e la formazione culturale, affermando così la vocazione di Ca’ Foscari nel collegare la didattica e la ricerca con l’azione artistica. Le medesime motivazioni che si avvertono nella proposta della Fondazione di Venezia.

file pdfLocandina15.49 M

Last update: 09/05/2019