Lingue dei segni

La Summer School sulle Lingue dei segni offre a studenti sordi e udenti, italiani e stranieri, l'opportunità di conoscere diversi tipi di lingua dei segni in un programma intensivo di due settimane, in cui i partecipanti potranno condividere esperienze e interagire in un contesto internazionale. Gli iscritti potranno scegliere tra corsi intensivi di lingua dei segni italiana e americana e di lingua italiana per sordi stranieri. I corsi sono abbinabili a uno o più moduli aggiuntivi sulla cultura dei sordi italiana e sulla LIS tattile.

Programma

La Summer School si propone di far incontrare studenti di tutto il mondo interessati alle lingue dei segni, con un programma di studio intensivo che offre l'opportunità di scambiare esperienze e conoscenze e creare una comunità internazionale.

Oltre ai corsi di lingua da 30 ore che permetteranno ai partecipanti di acquisire una conoscenza della LIS (lingua dei segni italiana, livello base o intermedio) o della ASL (lingua dei segni americana, livello base o intermedio), la Summer School offre un corso di italiano per sordi stranieri; i partecipanti potranno inoltre scegliere di completare l’esperienza formativa con moduli sulla cultura dei sordi italiana, veicolata in italiano o in ASL (lingua dei segni americana), e sulla cultura sorda italiana, con le sue specificità culturali e le sue ricche componenti artistiche ed espressive.

La Summer School offre corsi per diversi tipi di utenti: studenti sordi e udenti, italiani e internazionali, nonché per gli insegnanti interessati alla tematica.

Corsi e moduli sono affidati a docenti esperti con formazione specifica nel settore, che collaborano da anni con Ca' Foscari.


Corsi 2020

Lingua dei segni italiana (LIS) - corso base - 30 ore

Durata del corso: 30 ore, due settimane
Destinatari: udenti e sordi senza competenza in lingua dei segni italiana
Lingua di insegnamento: lingua dei segni italiana (LIS)
DocenteMirko Pasquotto

Il corso si prefigge di fornire una conoscenza base in lingua dei segni italiana (LIS). Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di comprendere e produrre semplici frasi affermative, interrogative e negative in LIS e di sostenere semplici conversazioni.

Argomenti trattati: fornire e chiedere informazioni personali (nome, cognome, età, data di nascita, luogo di provenienza, hobby, professione), lessico relativo al tempo (passato, presente e futuro), alla geografia (città italiane), alle attività quotidiane e al tempo libero, alla famiglia, ai colori, agli stati d’animo, agli animali, ai mezzi di trasporto.

 

 

Lingua dei segni italiana (LIS) - corso intermedio - 30 ore

Durata del corso: 30 ore, due settimane
Destinatari: udenti e sordi con una competenza in lingua dei segni italiana base pari a un corso di 30 ore.
Lingua di insegnamento: lingua dei segni italiana (LIS)
DocenteMirko Pasquotto

Il corso si prefigge di fornire una conoscenza intermedia in lingua dei segni italiana (LIS). Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di comprendere e produrre frasi affermative, interrogative e negative in LIS e di sostenere conversazioni su diversi argomenti.

Argomenti trattati: Il corso si focalizzerà sull’arricchimento lessicale e sulla comprensione e produzione frasale (dichiarativa, interrogativa e negativa) di livello intermedio. In particolare si affronteranno i seguenti argomenti:

  • carta d’identità e informazioni personali
  • mezzi di trasporto
  • andare in un bar o in un ristorante
  • raccontare la propria famiglia
  • segni temporali: settimana, mesi, orario, anni
  • descrivere una giornata
  • esprimere il proprio stato d’animo
  • esprimere i propri bisogni e fare richieste
  • fornire indicazioni in un luogo chiuso o in uno aperto

American Sign Language (ASL) - corso base - 30 ore

Durata del corso: 30 ore, due settimane
Destinatari: udenti e sordi senza competenza in lingua dei segni americana
Lingua di insegnamento: lingua dei segni americana (ASL)
DocenteGabriele Caia

Il corso si prefigge di fornire una conoscenza base in lingua dei segni americana (ASL). Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di comprendere e produrre semplici frasi affermative, interrogative e negative in ASL e di sostenere semplici conversazioni.

American Sign Language (ASL) - corso intermedio - 30 ore

Durata del corso: 30 ore, due settimane
Destinatari: udenti e sordi con competenza base in lingua dei segni americana pari ad un corso di almeno 30 ore.
Lingua di insegnamento: lingua dei segni americana (ASL)
DocenteGabriele Caia

Il corso si prefigge di fornire una conoscenza intermedia in lingua dei segni americana nei seguenti domini grammaticali: tipologia di frase (dichiarativa, interrogativa, negativa), il tempo, la durata, l’aspetto, i classificatori. Gli studenti si eserciteranno in conversazioni che riguardano attività quotidiane, la descrizione di luoghi e oggetti.

Italiano per sordi stranieri - 30 ore

Durata del corso: 30 ore, due settimane
Destinatari: studenti sordi con competenza linguistica italiana nulla o minima
Lingue di insegnamento: italiano (scritto), lingua dei segni italiana (LIS) e lingua dei segni americana (ASL).
Docente: Genny Brusegan Conte

Lo scopo principale del corso dunque sarà quello di fornire agli studenti delle competenze comunicative basilari nello scritto per coloro che si stanno approcciando allo studio della lingua italiana. Sarà prevista la conoscenza del lessico e della grammatica di base che saranno sempre contestualizzati all’uso quotidiano della lingua. Verranno trattati solo brevemente alcuni aspetti della cultura italiana legati agli argomenti trattati e verranno eventualmente confrontati con le varie culture di provenienza degli studenti. Inoltre sarà utile poter integrare le conoscenze apprese con la LIS al vocabolario trattato nel corso di italiano.

Lingua dei segni italiana tattile (LISt) - 10 ore

Durata: 10 ore
Destinatari: studenti sordi e udenti con competenza minima di livello A1 in lingua dei segni italiana (LIS).
Lingua veicolare: LIS e italiano
DocenteLaura Volpato

Il corso mira a fornire le conoscenze di base relative al mondo della sordocecità e ad avvicinarvi gli studenti in modo graduale. Gli studenti, al termine del corso, saranno in grado di riconoscere ed utilizzare alcuni dei principali metodi di comunicazione utilizzati dalle persone sordocieche in Italia, tra i quali, la LIS tattile.

Cultura dei sordi italiana in italiano - 10 ore

Durata: 10 ore
Destinatari: studenti sordi e udenti
DocenteRita Sala

La comunità Sorda italiana ha una storia che poggia le sue origini in quelle della cultura italiana ed è stata inevitabilmente influenzata dagli aspetti culturali dell’Italia e dagli eventi storici e sociali che hanno investito il nostro paese. Essa però ha anche una sua storia strettamente legata alle scelte educative effettuate negli anni passati, soprattutto a partire dalla fine del 1800.
La cultura Sorda italiana è frutto di tutto ciò ed i suoi tratti specifici sono indissolubilmente legati alla sua storia ma soprattutto alla lingua visiva che la caratterizza, la lingua dei segni.
Il corso, partendo da alcune premesse storiche, porterà gli studenti a comprendere come si è arrivati a riconoscere le specificità culturali della comunità Sorda italiana presentandone le ricche componenti artistiche ed espressive. Ulteriori approfondimenti verranno poi presentati per raccontare la situazione storico-politica che vivono attualmente le persone Sorde in Italia.

Cultura dei sordi italiana in ASL - 10 ore

Durata: 10 ore
Lingua di insegnamento: ASL
DocenteRita Sala

La comunità Sorda italiana ha una storia che poggia le sue origini in quelle della nostra cultura italiana ed è stata inevitabilmente influenzata dagli aspetti culturali dell’Italia e dagli eventi storici e sociali che hanno investito il nostro paese. Essa però ha anche una sua storia strettamente legata alle scelte educative effettuate negli anni passati soprattutto a partire dalla fine del 1800. La cultura Sorda italiana è frutto di tutto ciò ed i suoi tratti specifici sono indissolubilmente legati alla sua storia ma soprattutto alla lingua visiva che la caratterizza, la lingua dei segni. Il corso partendo da alcune premesse storiche porterà gli studenti a comprendere come si è arrivati a riconoscere le specificità culturali della comunità Sorda italiana presentandone le ricche componenti artistiche ed espressive. Ulteriori approfondimenti verranno poi presentati per raccontare la situazione storico-politica che vivono attualmente le persone Sorde in Italia.


Coordinamento scientifico del programma

Chiara Branchini
Anna Cardinaletti

Last update: 25/02/2021